Trebbiano d’Abruzzo 2009 Castello di Semivicoli Masciarelli

Letture: 118
Trebbiano Semivicoli Masciarelli 2009
Trebbiano Semivicoli Masciarelli 2009

Uva: trebbiano
Fascia di prezzo: sui 20-25 euro in enoteca
Fermentazione e maturazione: acciaio

Il vizio della memoria e una spiccata ritrosia a stappare. Avviene così in un pomeriggio domenicale che allungo la mano verso questa bottiglia che conservavo da qualche anno. Si tratta del Trebbiano che Gianni Masciarelli ha proposto solo in acciaio, e che esce solo dopo due anni di affinamento in bottiglia.
Marina Cvetic ha raccolto il testimone e sta portando avanto con determinazione il progetto di qualità di Gianni ed il risultato si vede in questo bicchiere fantastico.
Rispetto alla mineralità dei bianchi invecchiati d’Irpinia, il Trebbiano devia più su note fruttate complesse di pesca, sentori di macchia mediterranea. Il palato è segnato dalla freschezza stupenda e assoluta, il tono sapido, la chiusura quasi amara.
Una bottiglia che ti fa compagnia da sola in questo pomeriggio, si fa bere tutta. Così completa e complessa da non desiderare sostanzialmente null’altro.
Da bere fresca, non fredda e un rimpianto: avrebbe avuto una vita lunga quasi il doppio, questo è sicuro.

Sede a Via Gamberale, 1 San Martino sulla Marrucina CH. Tel. 0871 85241 82333  www.masciarelli.it