Tubetti di scammaro shakerati di Gionata Rossi

Letture: 360

Dai Gionata facci una pasta. Così durante il pranzo Fin du Monde a Casa del Nonno 13, il bravissimo Gionata verso le 5 del pomeriggio ha inventato al volo questa ricetta di magro che gioca sul fumé della colatura e la freschezza degli ingredienti.
Ci andrebbero bene anche gli spaghetti, ma lui ha preferito la pasta corta con un ottimo risultato.
Che dite, lo inseriamo nella nuova edizione de Le Ricette di Napoli visto che la prima è in via di esaurimento?

La Pasta di Gionata Rossi
La Pasta di Gionata Rossi

 

Il tosco-campano Gionata Rossi

Da bere su questo piatto avevamo il Fiano di Ciro Picariello, ma ci va decisamente meglio un Greco di Tufo ruspante tipo quello di Bambinuto e di Gabriella Ferrara.

Tubetti allo scammaro

Di

Ingredienti per 4 persone

  • Per 4 persone
  • 400 g tubetti alias pasta militare
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 peperoncino fresco
  • colatura di alici q.b.
  • 10 noci
  • prezzemolo in generosa quantità
  • due rametti di maggiorana
  • 10 cucchiai di olio extra
  • la buccia di 1/2 limone grattugiata

Preparazione

Mettete la pasta a cuocere ed intanto tritare: aglio, peperoncino, maggiorana e prezzemolo

Uniteli con l'olio extra vergine e la colatura per 10 minuti in un contenitore con coperchio (boccaccio), che contenga comodamente 400 gr di tubetti.

Nel frattempo tostare le noci a 180° per 3 minuti in forno dopodiche unirle a tutto il resto.

Quando la pasta sarà cotta versatela nel contenitore e scecherate energicamente per un minuto.

Vini abbinati: Fiano di Avellino

8 commenti

  • Lello Tornatore

    (20 gennaio 2013 - 12:46)

    Ehssì!!! Tanto ormai, il libro ” Le Ricette di Napoli” è diventato un pamphlet …delle ricette italiane!!! A proposito, ma il compito di contare i “400 tubetti, alias pasta militare” a chi lo vorresti affibiare??? ;-))

  • leo

    (20 gennaio 2013 - 12:46)

    Ma guardalo ! dal Pirata che si sbafa una pizza come se non avesse magnato tutto il giorno ! :-) e pure con la mia amata birra Fischer basic ! ‘sto ‘mpunito ! :-)

  • Gionata

    (20 gennaio 2013 - 14:48)

    heeeeeeee per due cosettine!! Poi la pizza del Pirata,la birretta, e con quella compagnia, è roba che nemmeno master card ci piò fare qualcosa

  • La nipote di zia Betta

    (21 gennaio 2013 - 12:13)

    Anche “tubetti del soldato”.

  • Antonio

    (22 gennaio 2013 - 02:45)

    La pasta militare al nord non si trova cosa uso perche preferisco paste corte .Saluti Antonio ( dalla foto è riuscito bene)

  • gennaro

    (22 gennaio 2013 - 15:41)

    be mio acaro amico antonio ,al nord non si trova la pasta corta ? vedi è una pasta del sud , non è strano che non si trovi visto che il tuo amato nord non permette di esportate i prodotti di qualità al nord ,ma solo viceversa !

  • Antonio

    (22 gennaio 2013 - 23:59)

    Caro Gennaro ringrazio per l’amato nord ,sono emigrato a Novara circa 42 anni fà da un paesino dell’Agro Nolano per lavoro ma sempre Campano sono.Auguri Gennaro

  • rafilino

    (31 marzo 2013 - 10:13)

    Un grande saluto a tutti. Lucy mi sono emozionato nel vedere questo post, che spettacolo quella giornata, grazie Volevo solo dire che per realizzare questi grandi momenti ci vogliono ingredienti poveri, amici veri e tantissima serenità.
    Tantissima serenità e buona Pasqua a tutti. Auguri

I commenti sono chiusi.