#tuttegiuperterra, chef stellati per la ricerca Torino (Basic Village – 13 settembre)

Letture: 627
#tuttegiuperterra
#tuttegiuperterra

Tre chef stellati, Ugo Alciati, Andrea Ribaldone e Mariangela Susigan e una stella emergente targata Masterchef, Alida Gotta; tutti uniti a Torino il 13 settembre per la ricerca scientifica. Quattro piatti per la presentazione dell’associazione #tuttegiuperterra, che lavorerà per raccogliere fondi per la ricerca sulle malattie rare. E ancora, una donna e il suo coraggio. Francesca Martinengo, pr e giornalista, e la sua malattia rara diagnosticata dopo quella che sembrava una banale caduta. Gli ingredienti ci son tutti, non resta che unirsi intorno a #tuttegiuperterra con tanto di hashtag e campagna di sensibilizzazione che inizia ogni mattina – con il sorriso di Francesca – sui suoi canali social.

E come trasmettere in maniera virale e coinvolgente un messaggio che parli di solidarietà e di ricerca se non attraverso i canali del gusto? Ecco che all’appello della giornalista di Torino hanno risposto tre big della ristorazione italiana che a #tuttegiuperterra hanno dedicato estro e cucina.

Francesca Martinengo con Ribaldone e Alciati
Francesca Martinengo con Ribaldone e Alciati

Ci sarà Ugo Alciati, chef anti-spreco dello storico da Guido, pietra miliare della tradizione piemontese, che proporrà un risotto alle zucchine, ricotta e acciughe con il Cru di Riso Carnaroli Campo dell’Aia Gli Aironi; ha risposto all’appello della Martinengo il suo amico e chef Andrea Ribaldone che dai due Buoi porterà la sua idea di maccheroncini di pasta fresca del Pastificio Bolognese con sugo di seppie; toccherà a Mariangela Susigan di Gardenia, interpretare gli ortaggi, questa sua passione, con un mix di verdure con puree di peperoni e acciughe, con una selezione di T18 Scelti dal Sole.

Ci sarà, poi, Alida Gotta, finalista del quinto Masterchef, che preparerà alcuni finger – appetizer (come le polpettine della macelleria Barberis di Torino).

«Lo spirito vuole essere quello di una festa fra amici – spiega Francesca Martinengo – l’evento vuole però allo stesso tempo trasmettere un messaggio forte a favore della ricerca scientifica, per l’individuazione di una terapia efficace contro la paraparesi spastica».

 

Info per l’adesione

Partecipare, sostenere e contribuire a #tuttegiuperterra è molto semplice e il ricavato della serata andrà devoluto a Telethon per la ricerca sulle malattie genetiche rare.
Il costo della serata è di 35 €/pax e le modalità di pagamento sono le seguenti:

1) BONIFICO BANCARIO:

Tuttegiuperterra

Iban: IT38 O030 4801 0000 0000 0092 171  (attenzione quella dopo IT 38 è la lettera o, non uno zero)

BANCA DEL PIEMONTE

Nella “Causale” occorre inserire “EVENTO BASIC VILLAGE”

Una volta effettuato il bonifico, si prega di inviarne una copia all’indirizzo clio@francescamartinengo.com comunicando anche il nome il cognome degli accreditati.

2) CONTANTE:

Il pagamento in contante può avvenire dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 13 e dalle 14,30 alle 19 presso gli uffici della TO BE srl Lungo Dora Colletta 67, Tel: 011 19478575

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>