Uova di cioccolato a Roma, la dieci migliori nella classifica del Messaggero

Letture: 549
Uovo di cioccolato, foto: Yourself.it, fonte Web

Ci siamo. Ancora pochi giorni e ci si scambierà qualche migliaio di uova di cioccolato di tutte le dimensioni e di tutti i cacao del mondo. Giacomo A. Dente sul Messaggero sabato scorso ha proposto la sua classifica dei migliori posti di Roma dove è possibile acquistare un uovo di Pasqua artigianale di qualità.

Pasticceria Bompiani, uno degli esemplari di Walter Musco

Il primo posto va alla pluripremiata pasticceria Bompiani, quartiere Ardeatino, dove  Walter Musco da’ alla propria arte – non solo dolciaria – la forma di uova. Una sorta di atelier dove trovate uova di cioccolato meravigliose dedicate a Kandinskij, Pistoletto, Fontana e così via. Per il prezzo, si va dai 40 agli 80 euro al chilo.

Il secondo posto va ad uno dei migliori pasticcieri della capitale, prima in attivo solo nel suo laboratorio, ora anche in un piccolo negozio bomboniera vicino a Campo de’ Fiori. Parliamo di Andrea De Bellis, esperienze formative in Francia e in Spagna, uova raffinatissime. Anche qui siamo sugli 80 euro al chilo.

Al terzo posto le uova della storica bottega Moriondo e Gariglio, in pieno centro storico, alle spalle del Pantheon. Bellissime confezioni, cioccolati pregiati. Sui 130 euro al chilo.

Al quarto posto un altro classico, questa volta partenopeo. Chi non conosce, infatti, il cioccolato di Gay Odin? La sede romana è ai Parioli. Tante varianti da selezionare, per un’arte secolare che va dalle uova piccanti a quelle guarnite della celebre “foresta”. Sui 50 euro al chilo.

Uova Guy Odin con cioccolato “Foresta”, foto Gastronomia Mediterranea

Al quinto posto troviamo il laboratorio di Giuliani, con le sue sette varianti di uova. Da 25 a 220 euro, a seconda della tipologia e grandezza.

Al sesto posto il giovanile e vivace Wonka, sulla Tuscolana. Specializzato nei cru di cacao, attento anche all’oggestica del fantastico mondo del cioccolato (il nome richiama ovviaente il celebre film di Tim Burton). Prezzi a partire da 25 euro.

Al settimo posto, La Bottega del Cioccolato, del maestro cioccolatiere Maurizio Proietti, nel rione Monti, conosciuta per la varietà e la qualità della pralineria, colori e confezioni molto seducenti. Tante uova, anche metà fondenti e metà al latte, a partire da 42 euro.

All’ottavo posto ancora un napoletano a Roma: Dolce Idea a Trastevere. Al grido goloso di «cioccoliamoci» il maestro Gennaro Bottone propone fantastiche uova di Pasqua, tutte sui 40 euro al chilo.

Al nono posto la bella cioccolateria di Said, fabbrica degli anni Venti, ristrutturata con molto gusto, completa di bar e ristorante, con un punto vendita molto ben attrezzato e fornito. Tante le idee per Pasqua. Le uova, di tutti i tipi e di tutte le misure costano in media 35 euro al chilo.

Infine, una bottega golosa – anche se non proprio di cioccolato – Beppe e i suoi formaggi. Che propone in vendita in questo periodo, le raffinatissime uova pasquali di Lorenzo e Valentina Zuccarello di Collegno. Una maniera come un’altra per coccolare i propri clienti.

Tanti auguri!

Un commento

  • Stefano

    (30 marzo 2013 - 16:38)

    E il cioccolato dei Frati Trappisti?

I commenti sono chiusi.