Uova in merdumà di Arcangelo Dandini

Letture: 103
Uova in merduma’

Per 4 persone:

4 uova, 1 kg  di pomodori da sugo, 1 peperone verde, 2 spicchi di aglio rosso, 1 peperoncino tritato, sale grosso di Cervia, olio evo.

Uova in merduma’

Procedimento:

Tuffare i pomodori interi per 3 minuti in acqua bollente salata, poi spellarli e tagliarli a dadolata.

Ungere una larga pentola con abbondante olio, versare insieme l’aglio tagliato   a lamelle i pomodori. Salare e cuocere tenendo il fuoco al minimo. Coprire la pentola lasciando uno spazio minimo per respirare.

La salsa sara’ pronta dopo circa un’ora  e mezza.

A questo punto  mettere le uova  private del guscio nella salsa  e lasciar cuocere per 5 minuti.

Questa ricetta è di Arcangelo Dandini del ristorante Arcangelo di Roma.

5 commenti

  • renato

    (30 marzo 2012 - 19:16)

    mi sfuggono due particolari:il peperone verde e l’omelette della foto

  • Arcangelo Dandini

    (30 marzo 2012 - 19:38)

    Saltato passaggio dei peperoni, chiedo venia:-) , vanno nella salsa ad insaporire il pomodoro con una nota varietale.
    Per la forma delle uova, andrebbero cotte nel pomodoro , almeno cosi si usava un tempo,io preferisco staccare i due contesti, ed avendoli provati garantisco la riuscita in termini di leggerezza rimanendo alterato il gusto tradizionale.

  • renato

    (31 marzo 2012 - 13:31)

    ok,grazie!

  • angelina

    (31 marzo 2012 - 20:53)

    Io usavo cuocere le uova nel pomodoro e non nascondo l’emozione di vedere queste ricette, a me così familiari, rivisitate da un grande chef. Grazie!

  • Arcangelo Dandini

    (2 aprile 2012 - 13:36)

    Grazie a te, Angelina. Per me il cibo e’ sostanzialmente memoria e chi piu’ della cucina ebraico romanesca puo’ portarci indietro? Alla prossima. A

I commenti sono chiusi.