Vellutata di ceci con baccalà fritto e croccantini di ciccioli

Letture: 100

vellutata di ceci con baccalà

Rivisitazione della proposta del baccalà fritto della Vigilia di Natale

 

Ingredienti per 4 persone:

Per la vellutata di ceci:

-350 gr. di ceci

-1 foglia di alloro

-olio extravergine di oliva

-sale e pepe q.b.

Per i croccanti di ciccioli:

-2 fette di ciccioli tagliati a cubetti piccoli

-sale q.b.

Per il baccalà fritto:

-n. 4 cubi di baccalà da 200 gr. ognuno

-farina

-olio extravergine per la frittura

-sale e pepe q.b.

 

Preparazione

Per la vellutata di ceci:

Mettere a bagno i ceci la notte precedente, cuocerli in abbondante acqua con un filo di olio extravergine, una foglia di alloro e poco sale.

A cottura ultimata, frullare i ceci con un poco della loro acqua, un filo di olio extravergine e setacciarli al passino; aggiustare di sale la vellutata ottenuta.

 

Per i croccantini di ciccioli:

In una padella preriscaldata aggiungere due pizzichi di sale, i cubetti sottili di ciccioli, spadellare in continuazione fino a che diventano croccanti. Successivamente, tolti dalla padella, lasciarli a “sudare” in un piatto, appoggiati sulla carta assorbente.

Per il baccalà fritto:

Infarinare i cubetti di baccalà, friggerli in olio extravergine di oliva abbondante fin quando saranno dorati e poi farli asciugare in un piatto appoggiati sulla carta assorbente.

 

Composizione del piatto

In ogni piatto fondo disporre prima la vellutata a specchio, poi al centro il baccalà fritto ed, infine, porre “a pioggia” i croccantini di ciccioli.

Ricetta del Ristorante President di Pompei e pubblicata sul Dvd del Mattino