Vietri Sul Mare. Il ritorno da Evù e le sorprese fuori carta di Riccardo e Michele in Costiera Amalfitana

Letture: 387
Evu Vietri sul Mare. il Dehors

Via D. Taiani, 1
Tel. 089 210237
Aperto sempre
Chiuso in inverno il mercoledì
Sui 35 euro.

di Tommaso Esposito

La trovi davvero la Campania meravigliosa quando il sole risplende sul mare e sulle case bianche di Vietri .

Vietri sul Mare. Le case bianche
Vietri sul Mare i muri bianchi

I colori delle piastrelle e delle maioliche si fanno più intensi e ti senti il cuore ricolmo d’allegria.

Vietri Sul Mare le maioliche
Vietri Sul Mare le maioliche
Evu Vietri sul Mare. Le ceramiche di Vietri

Evù è la sosta.

Evu Vietri sul Mare. Riccardo Faggiano

C’è Riccardo Faggiano che ti accoglie, mentre mammà organizza i tavoli con Amalia e Gerardo.
In cucina tra i fornelli Michele De Martino è in gran forma.

Evu Vietri sul Mare. La squadra Gerardo Ferrari, Amalia, Riccardo Faggiano, Michele De Martino il cuoco

Ha pure il tempo di mettersi a giocare.
Dribbla in fantasia, oltre la carta.
Sta in vena.
E sì che l’assecondiamo.
Oggi è festa.

Evu Vietri sul Mare. Il pane, i pani

Via, su con il pane.
Pardon i pani. I grissini sono croccanti e fragranti per i semi di sesamo tostato.

Evu Vietri sul Mare. La Carta dei Vini
Evu Vietri sul Mare. La Carta dei Vini divisa per vitigno

La carta ora è ancora più trendy, divisa com’è per vitigno. Trionfano i campani, of course.
Si andrà a tutto pasto con Il Tramonti Costa D’Amalfi 2013 di Giuseppe Apicella: biancolella e falangina allevati con la brezza di questo mare.

Evu Vietri sul Mare.Il vino Tramonti Costa D’Amalfi di Giuseppe Apicella

La caprese per cominciare. Tonno, Pomodorini, ricotta e olio evo. L’avvio è scintillante.

Evu Vietri sul Mare. Caprese. Tonno, Pomodorini, ricotta e olio evo

La zucchina con uovo panato di Parisi, il Paolo scovato tra le aie pisane. E gambero rosso del Tirreno vivido e lussureggiante come non mai.

Evu Vietri sul Mare. La zucchina con uovo panato di Parisi e gambero rosso

Il cannolo farcito di pesce azzurro su crema di patata. Scoppiettante contrasto tra la pasta fillo più che croccante e la morbida purea profumata di agrumi.

Evu Vietri sul Mare. Il cannolo farcito d’azzurro e crema di patata

Poi il peperone imbottito. Buono come se fosse d’estate.

Evu Vietri sul Mare. Il peperone imbottito

La linguina al pesto vietrese. La bella invenzione, fatta chissà da chi, della crema di noci e olio della costa d’Amalfi con i sentori di basilico.

Evu Vietri sul Mare. La linguina con pesto vietrese di noci, aglio, olio evo,

Il pesce sauce, ‘o saùcio si direbbe a Napoli, è ancora palpitante fra le carni nonostante la frittura, umoroso com’è di marina e di alga.

Evu Vietri sul Mare. Il pesce sauce, o saucio, in frittura. Palpitante ancora
Evu Vietri sul Mare. Il pesce sauce, o saucio, in frittura. Vivido

Poi il tonno . Cotto appena e perciò sapido per la freschezza.

Evu Vietri sul Mare. Il Tonno del golfo appena scottato
Evu Vietri sul Mare. Il Tonno del golfo appena scottato

Infine la brioche con gelato stracciatella e crema pasticcera.

Evu Vietri sul Mare. La brioche con gelato stracciatella e crema pasticcera

Creata per stupire i gourmand, prendere per la gola.
Ecco, è proprio una bella idea per farci tornare ancora una volta da Evù.
Ma di mattino presto.
E, complice questa golosa colazione briochosa, godersi il cielo luminoso d’azzurro.

Vietri sul Mare il Cielo azzurro