Vigne del Cuotto Ischia bianco superiore doc

Letture: 77


PIETRATORCIA

Uva: biancolella (45%), forastera (45%), greco
Fermentazione e maturazione: acciaio

Il clima fresco regala eleganza al bicchiere da abbbinare ai frutti di mare e al crudo di pesce. Per esempio anche sul sushi che va tanto di moda in Occidente. Il gusto è tipico, con una punta di freschezza eccessiva che può disturbare chi ha il palato allenato al solo gusto morbidoso internazionale. Lo diciamo prima di andare avanti, questi sono vini che o si amano o si odiano. Come Napoli.

Sede a Forio d’Ischia, via Provinciale Panza 267
Tel. 081.908206 e 081 907277. Fax 081 908949
Sito: http://www.pietratorcia.it
Email: info@pietratorcia.it
Enologo: Ambrogio Iacono
Bottiglie prodotte: 100.000
Ettari: 8 in proprietà
Vitigni: aglianico, piedirosso, guarnaccia, syrah, biancolella, forastera, greco, uva Rilla, San Leonardo, fiano,viognier, malvasia di Candia aromatica