Vigne Sannite: un brindisi con soci e wine lovers per la fine della vendemmia

Letture: 176
Vigne Sannite: il team
Vigne Sannite: il team

La cantina ‘Vigne Sannite’ del Gruppo Cecas apre le porte per una serata da vivere con i soci e gli amanti del vino salutando la fine di una vendemmia segnata da una produzione di eccelsa qualità. Nasce con questo spirito il brindisi che ogni anno si svolge presso lo stabilimento di Castelvenere (località Salella, all’uscita di Cerreto Sannita sulla ‘Telesina’) e che quest’anno si carica di un significato più riflessivo sul ruolo importante che la cooperazione assume nel comparto vitivinicolo sannita, soprattutto come fattore importante nell’affrontare momenti critici, come le ultime emergenze hanno ben mostrato.
Con quest’ottica si rinnova la serata conviviale in programma domani (sabato 14 novembre, a partire dalle ore 19.00) che sarà arricchita dai sapori dell’autunno e durante la quale si potranno assaporare tipicità titernine e le gustose caldarroste, accompagnate con un brindisi del primo prodotto della nuova vendemmia ‘Amor di Novello 2015′.
“La serata – dichiara il presidente del Cecas, Nicola Mastrocinque – vuole essere prima di tutto un momento di ringraziamento rivolto ai soci che conferiscono le uve, sicuramente i principali protagonisti, quelli che quotidianamente portano avanti l’importante lavoro nelle vigne. Un grazie forte e sentito, anche alla luce dei tanti impegni in più richiesti in questi ultimi anni, al fine di elevare il livello qualitativo dei vini prodotti. Un livello che si preannuncia ancora più eccelso per i prodotti della vendemmia 2015 che da qui a qualche mese inizieranno a fare il loro ingresso sul mercato. Questo grande sforzo coinvolge anche le tante persone che lavorano in cantina. La strada intrapresa è quella giusta, come mostrano i crescenti apprezzamenti che riscuotono i nostri vini, sia tra i consumatori che tra gli addetti ai lavori. Un brindisi, dunque, che vuole essere un augurio – conclude Mastrocinque – per affrontare al meglio le future sfide. Sfide a cui guardiamo con particolare fiducia”.