I vini del Sannio di Rossovermiglio

8/9/2017 1.2 MILA
Vini di Rossovermiglio
Vini di Rossovermiglio

di Enrico Malgi

L’azienda beneventana Rossovermiglio di Paduli, di proprietà dell’enologo ed agronomo Pierantonio Verlingieri e famiglia, si può prendere a modello, perché alleva soltanto le tipiche varietà summenzionate. L’attività è cominciata ufficialmente nel 2009, ma il seme è stato piantato all’inizio del XX secolo dal bisnonno Antonio, che per molto tempo ha venduto vino sfuso. Nel 2015 è stata inaugurata la nuova, tecnologica e moderna cantina per stare al passo con i tempi, senza dimenticare la tradizione e la storia territoriale. Ed i risultati sono molto soddisfacenti, frutto di una variegata e premiata produzione, che prevede anche un bianco da aglianico ed uno spumante rosato metodo Martinotti, sempre da uve aglianico.

In questi giorni ho avuto occasione di assaggiare tre vini aziendali.

Controetichette vini di Rossovermiglio
Controetichette vini di Rossovermiglio

Sannio Fiano Doc 2015. Maturazione del vino canonicamente esperita in acciaio e vetro per alcuni mesi. Gradazione alcolica di dodici e mezzo. Prezzo finale della bottiglia di appena 8,00 euro.

Colore bello vivo e lucente di un paglierino già carico. Bouquet esemplare, caratterizzato in primis da profumi fruttati di pesca bianca, pera, nocciola, mandorla, mango ed ananas, supportati poi da delicate essenze di fiori di acacia e di tiglio e da rimembranze vegetali. Sviluppo palatale fresco e godibile, morbido e soave, connotato da una matrice agrumata e nocciolata. Agilità gustativa slanciata e seducente, ampliata dalla bassa alcolicità. In bocca elementi sapidi, minerali e cenerini. Finale succoso e persistente. Ottimo vino davvero da abbinare a piatti di mare e latticini.

Sannio Greco Doc 2015. Acciaio e boccia. Ancora dodici gradi e mezzo il tasso alcolico. Ed uguale anche il prezzo finale di 8,00 euro.

Limpido e scintillante il cromatico giallo paglierino che si scorge nel bicchiere. Tavolozza aromatica espressiva e ben definita, che mette in rilievo respiri complessi, gioiosi e godibili fruttati di albicocca, di pesca gialla e di pompelmo. Florealità di bianco candore, come il gelsomino ed il caprifoglio. Percezioni olfattive lievemente speziate di cannella, di zenzero e di chiodi di garofano. Impatto del sorso sulla lingua secco morbido, raffinato ed equilibrato. Acidità tesa e sferzante come da copione.  Allungo finale pregevole ed appagante. Carne bianca e formaggi freschi in abbinamento.

Sannio Aglianico Doc 2015. Acciaio, un anno di barrique e poi elevazione in vetro. Tasso alcolico di tredici gradi. Prezzo della bottiglia in enoteca di 10,00 euro. Tutti prezzi molto convenienti. come si può notare.

Colore rosso rubino, con screziature purpuree. Intreccio olfattivo ampio e subito ricco di componenti odorosi di frutta rossa matura piccola e grande, in particolare di ciliegia e mora, accompagnati da sospirosi sentori di geranio e di macchia mediterranea. Non mancano poi credenziali speziate di buona stoffa ed equilibrati virtuosismi balsamici e mentolati, che rispecchiano perfettamente l’uso calibrato e centrato del piccolo legno. Sorso corposo e focoso ma anche ben registrato, connotato com’è da un’impalcatura tannica già domata e da una fresca verve, che stimola la beva. Rotondità, eleganza, morbidezza, polposità, struttura e dinamicità sono gli atouts vincenti di questo vino, che sa regalare sensazioni impagabili. Persistente ed intenso il gioco finale. Da aspettare ancora qualche anno. Pasta al sugo e carni alla brace.

Rossovermiglio Azienda Agricola Verlingieri Pierantonio
Paduli (Bn) – Via Paduli Buonalbergo, 53
Tel. 0824 927278 – 927178 – Fax 0924 927635
rosso vermiglio@virgilio.itwww.rossovermiglio.com
Enologo: Verlingieri Pierantonio
Ettari vitati: 18 – Bottiglie prodotte: 40.000
Vitigni: aglianico, fiano, greco e falanghina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *