Dieci rosati di Puglia da bere in agosto seguendo Radici

Letture: 4737

 

Migliori rosati pugliesi
Migliori rosati pugliesi

Voglia di rosato. Rosato di Puglia. Negli ultimi anni ci si sta concentrando sulla freschezza, la sapidità, in una parola, sull’aspetto gastronomico. Ecco allora una nostra lista. Nostra si fa per dire, perché è il risultato di una delle commissioni di lavoro di Radici del Sud, quella dei buyer. Tanto Negroamaro, come c’era da aspettarsi, ma anche una forte presenza di Nero di Troia, il vitigno che domina la parte settentrionale della Puglia.
Vi offriamo qualcosa in più, insomma, di una delle tante classifiche soggettive.
I rosati sono del 2015.

_______________________
1-Nausica Salento ipg

Da uva Negroamaro
Vini Cardone, Locorotondo

_______________________
2-Nero di Troia Rosé Puglia igp

Biocantina Giannattasio, Trinitapoli

_______________________
3- Speziale Salento ipg

Da uve negroamaro
Trullo di Pezza, Torricella

_________________________
4-Negroamaro rosato Salento igp

Santi Dimitri, Galatina.

______________________________
5-Spinello dei Falconi Salento Rosati igp

Da uve negroamaro e malvasia nera
Cupertinum, Copertino

________________________________

6-Pungirosa Castel del Monte docg
Da uve bombino nero
Rivera, Andria

________________
7-Gelso Rosa Puglia igt
Da uva nero di Troia
Podere 29, Cerignola

_________________
8-Mosì Puglia igp

da uve nero di Troia e bombino nero
Terre di san Vito, Bari-Piolignano

_________________
9-Girofle Salento igp

Da uve negroamaro
Severino Garofano, Copertino

________________
10-Intrigo Puglia Igp

da uva nero di Troia
Torre Quarto, Cerignola

E allora, cosa aspettate? Forza con questi rosati.

Un commento

  • Antonio

    (8 agosto 2016 - 11:52)

    5 roses leone de castris ??

I commenti sono chiusi.