Vissani lascia Capri, Mammà raddoppia: Gennaro Esposito a Ibiza

Letture: 256
Gennaro Esposito
Gennaro Esposito

L’Altro Vissani ha chiuso, Mammà raddoppia e va a Ibiza.

Mentre Ischia piange l’addio di Nino Di Costanzo al Mosaico dell’Hotel Manzi, Capri riesce a consolarsi per l’addio del cuoco umbro, sostituito da imprenditori Flegrei che hanno aperto il Sofia.

Oltre alla bella cucina di Andrea Migliaccio al  Capri Palace (dove però in sala non troverete il simpatico Angelo Di Costanzo adesso in forza ai Feudi di san Gregorio) Mammà mostra di godere di ottima salute con un nuovo direttore di sala e la chiusura della pizzeria.

Tanto in salute da aprire più o meno la stessa formula a Ibiza, a circa 500 metri dove Ferran Adrià sta per inaugurare  (la data è il 29 maggio) Heart che concretizza dieci anni di condivisione sul filo della creatività con Guy Laliberté, fondatore del Cirque du Soleil che proporrà tre diversi format: Baraka, The Workshop e La Boite.

Anche la formula di Mammà a Ibiza dovrebbe essere fuori dai canoni tradizionali italiani. ‘O Guaglione ‘e Vico è in splendida forma, come dimostra il suo nuovo menu primaverile, il suo secondo Salvatore La Ragione ha centrato la stella. Un successo quasi impossibile  per chi conosce Capri, una piazza davvero difficile da stupire e ammaliare perché ogni anno ci passa il mondo.

L’apertura è prevista a maggio. La stessa presenza di Adrià a Ibiza è corroborante, visto che Ferran e Gennaro sono molto amici, tanto che nel suo ultimo soggiorno in Campania il cuoco catalano ha fatto base proprio alla Torre del Saracino.

I dettagli dovrebbero essere resi noti a breve.

E per restare in tema di scoop da “Piazzetta”, si rincorrono voci di un possibile sbarco  sull’Isola di Tiberio anche del Don Alfonso. Ma di firmato, in questo caso, non c’è ancora nulla.

2 commenti

  • Renata de luca

    (23 aprile 2015 - 12:17)

    Forza Gennarino, lasciali secchi !

  • Licia

    (23 aprile 2015 - 15:00)

    Mi sa che sto Vissani non ne azzecca più una. A Senigallia aveva aperto un locale che nel giro di pochi mesi ha chiuso i battenti, adesso questo di Capri………Fu vera gloria?

I commenti sono chiusi.