Yacht Club Castellammare e il pranzo felice dell’estate africana

6/8/2017 1.8 MILA
Yacht Club Castellammare
Yacht Club Castellammare: il Vesuvio

Yacht Club Castellammare
Tel. 081 8722118
www.marinadistabia.it

yachtclub@marinadistabia.it

Aperto a pranzo e a cena tutti i giorni in estate. Negli altri periodi chiuso il martedì.
Ferie dal 8 gennaio al 15 marzo
Menù degustazione 50€

Abbiamo più volte parlato di questo locale a cinque minuti dall’uscita di Castellammare sulla Napoli- Salerno dove cucina Mario Cinque. Quella che segue è solo la costruzione di un pranzo estivo, a 40 gradi attenuati dal maestrale, goduto tra amici. Una indicazione che esprime la cucina della gioia, che migliora la tradizione con la tecnica mantenendosi in una linea di semplicità assoluta.
Peppe Guida è un esempio per tanti giovani confusi da Masterchef che ignorano la potenza della materia prima della propria terra.

Yacht Club Castellammare
Yacht Club Castellammare, caponata

Trucco di spugnare il biscotto nel succo di pomodoro, semplice, efficace e centrato in una stagione nella quale i pomodori hanno di nuovo tanto sapore.

 

Yacht Club Castellammare, frittura
Yacht Club Castellammare, frittura

Materia prima fresca, esaltata con la tecnica del ghiaccio.

Yacht Club Castellammare
Yacht Club Castellammare, polpetti alla luciana

Polpetti alla luciana, con il sugo ben filtrato

Yacht Club Castellammare
Yacht Club Castellammare, crudo a biscotto

Crudo su biscotto di Agerola spugnato nel pomodoro. Potrebbe essere un piatto unico.

Yacht Club Castellammare
Yacht Club Castellammare, linguine con vongole e the nero affumicato

Il the nero allunga il sapore delle vongole insapori con un piacevole tono amaro.

 

Yacht Club Castellammare
Yacht Club Castellammare, puttanesca

Qui siamo sul classico, una puttanesca

Yacht Club Castellammare
Yacht Club Castellammare, pezzogna.

Ancora classico

Yacht Club Castellammare
Yacht Club Castellammare, anguria

Finale dolce da sballo con le zeppoline e le briosche

Yacht Club Castellammare
Yacht Club Castellammare
Brioschina con granita di gelsi rossi
Brioschina con granita di gelsi rossi

Il vino? Uno Zibibbo di De Bartoli con le percoche della Penisola Sorrentina. Alè.

Vino e percoche e frittura di triglette
Vino e percoche e frittura di triglette

CONCLUSIONI

Quanto vale un pranzo della felicità come questo? Mille stelle blu!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *