Yacht Club Stabia a Castellammare: #peppefaitu

Letture: 153
Yacht Club Stabia
Yacht Club Stabia

Yacht Club Marina di Stabia
Tel. 081 8722118
www.marinadistabia.it

yachtclub@marinadistabia.it

Aperto a pranzo e a cena tutti i giorni in estate. Negli altri periodi chiuso il martedì.
Ferie dal 8 gennaio al 15 marzo
Menù degustazione 50€

Una soluzione pratica ed efficace: a cinque minuti dall’uscita dell’autostrada Napoli-Salerno mangiate in terrazza affacciati di fronte alla terra delle Sirene e a pelo d’acqua.
In cucina in questi mesi estivi trovate anche Peppe Guida, cuoco stellato di Nonna Rosa.

Yacht Club Stabia, il gambero crudo
Yacht Club Stabia, il gambero crudo

Peppe Guida è da tempo in quella fase atarassica in cui il cuoco non deve dimostrare più niente ma al tempo stesso ha ancora energia senza essere stanco o annoiato. Dunque di mestiere punta a grandi crudi dal sapore pazzesco vista la qualità del pesce del Golfo di Napoli, notevolmente salino e saporito e poi pasta, pasta e ancora pasta senza rompere i coglioni con i risotti che molti giovani del Sud fanno solo per dimostrare di essere bravi e che nel 90 per cento dei casi si trasformano in autogol a cominciare proprio dalla cottura.

Yacht Club Stabia, tonno a Surriento, con anguria, tonno e taratufi
Yacht Club Stabia, tonno a Surriento, con anguria, tonno e taratufi

Ecco perché Peppe Guida piace a tutti, clienti, appassionati, gourmet. Comfort food senza grevità e con felici intuizioni che non stanno mai troppo oltre la percezione del comune senso del pudore gastronomico che non è mai fermo e non è mai uguale. E spesso l’abilità di chi fa questo lavoro è comprendere dove si colloca questa linea eterea e impalbabile ma più efficace di un muro.
Per dire: dieci anni fa il crudo era tabù, oggi, tranne poche eccezioni dovute alla paura ancestrale, lo vogliono tutti.
Per dire: vent’anni fa fare pesce e ortaggi era impensabile, oggi è gradito.
Per dire: dieci anni fa ci si lamentava dei piatti poco abbondanti, oggi dei piatti troppo abbondanti.
Ed è interessante seguire il seguire questi cambiamenti perché viviamo nella illusione della immobilità permanente e invece noi stessi cambiamo in continuazione, c’è chi lo accetta, chi si entusiasma e chi ha paura.

Yacht Club Stabia, lo scampo
Yacht Club Stabia, lo scampo

Dunque dovete solo leggere l’hashtag #peppefaitu : dipende dal pescato, dall’estro, dalla serata. E godervi la cena sicuri che non sarà sbagliata.
Intendiamoci, in questa struttura si lavora a tutto tondo, dal pranzo al servizio veloce in piscina, dai banchetti alle cerimonie. Ma tutto fila liscia alla grande, ben collaudato, senza stress psicologico e ansie di prestazioni.

Yacht Club Stabia, polpo arrostito
Yacht Club Stabia, polpo arrostito

Non mancano delle cineserie, come questo polpo accompagnato a un peperoncino verde ripieno di ricotta.
Una cosa però la dovete chiedere: la palamita con camomilla e patate, un grande classico moderno inventato, mi è stato ricordato, proprio durante una delle mitiche manifestazioni organizzate alla Fabbrica dei Sapori e da allora, sono passati otto anni, sempre rimasto in carta.
Uno di quesi piatti che trasnette sapore e benessere, equilibrio e leggerezza.

Yacht Club Stabia, palamita, camomilla e patate
Yacht Club Stabia, palamita, camomilla e patate

La batteria dei primi è stupefacente. Non mancano continui spunti verso l’acidità, come gli spaghetti cozze e limone e gli spaghettini  in acqua di limone, ma qui il repertorio di Peppe  è davvero ampio, basta affidarsi e si ritrova la ragione per venire qui.

Yacht Club Stabia, spaghetti e scampi
Yacht Club Stabia, spaghetti e scampi

 

Yacht Club Stabia, devozione
Yacht Club Stabia, devozione

Peppe ama anche la pasta mischiata. Vale la pena di ricordare il mischiato delicato con i pomodorini gialli che scassò alle Strade della mozzarella.

Yacht Club Stabia, mischiato con fagioli, cozze e 'nduja
Yacht Club Stabia, mischiato con fagioli, cozze e ‘nduja

Infine i dolci, zeppoline, ma anche il mio preferito: le melanzane con la cioccolata. Si sa che mangiare verdure e ortaggi fa bene:-))

Yacht Club Stabia, melanzane al cioccolato
Yacht Club Stabia, melanzane al cioccolato

CONCLUSIONI
Difficilmente si viene delusi da questa cucina che sta appena un passo avanti alla tradizione e che però viene citata in continuazione senza mai allontarnarsene. Esecuzioni centrate, alcuni gol da centrocampo, qualche volta c’è fuorigioco, ma la sostanza è che uno dei migliori locali stellati per qualità-prezzo. Godete, godete, godete. Che del doman non c’è certezza:-)))

Yacht Club Stabia, le zeppoline
Yacht Club Stabia, le zeppoline

 

Yacht Club Stabia, i vini
Yacht Club Stabia, i vini

Un commento

  • Marco Contursi

    (9 agosto 2015 - 10:40)

    A me una zeppola…..quanto sono buone….tanto simili a quelle che fa la mia mamma(effetto madeleine).Grandissimo Peppe.

I commenti sono chiusi.