Ziti spezzati con melanzane e ricotta di capra in zuppetta di totani di lampara e aglio selvatico

Letture: 52
Ziti spezzati con melanzane e ricotta di capra in zuppetta di totani di lampara e aglio selvatico

a cura di Marina Alaimo
DOSI PER 4 PERSONE:
Mezzo chilo di totani
3 melanzane
250 gr di ricotta di capra
400 gr di ziti spezzati di Vicidomini
Olio Extravergine di Oliva e sale q.b
basilico
aglio selvatico
Tagliare a fette verticalmente 2 melanzane, friggerle in padella con olio dopo averle passate in farina
Tagliare a tocchetti la terza melanzana e friggerla, metterla ad asciugare su carta assorbente e aggiungete una foglia di basilico. Mettela nel mixer, aggiungete la ricotta e lavorare il composto a mano con una forchetta
Con la crema ottenuta farcire gli ziti appena scottati ed avvolgerli con le melanzane fritte, porli in una pirofola e infornare a 180 gradi per circa sette minuti
Saltate i totani con l’aglio selvatico, bagnateli con il vino Coda di Volpe e fateli cuocere per dieci minuti.
Prendete un piatto fondo, adagiate i totani e poi gli ziti
Aggiungete ancora la salsa dei totani e un po’ di basilico.

Ho abbinato a questo piatto Coda di Volpe 2008 di Vadiaperti.

Ricetta di Francesco Tammaro del San Pietro di Cetara

Questo piatto è stato presentato al Coda di Volpe WineFestival 2009