Zuppa di carciofi, seppie e patate

Letture: 172

Per 4 persone
8 carciofi
6 patate di media grandezza
400 g di seppie
un ciuffetto di prezzemolo
un peperoncino
2 spicchi d’aglio,
20 cl. di olio extravergine di oliva
sale q.b.
Mondate i carciofi e tagliateli a spicchi regolari, quindi tagliate le patate a pezzi piuttosto grandi, dopo averle pelate accuratamente. Pulite le seppie e affettatele a listarelle. Fate soffriggere in un tegame l’olio con gli spicchi d’aglio, da togliere una volta imbionditi. Aggiungetevi carciofi, seppie e patate, unitevi il prezzemolo, precedentemente tritato, il peperoncino e salate. Fate rosolare il tutto per circa 20 minuti, poi allungate con due bicchieri di acqua calda e fate cuocere per altri 20 minuti. Servite la zuppa ben calda con un filo di olio extravergine di oliva e, se graditi, con qualche crostino di pane fritto.
Osteria Demetra, Paestum