La Nuova Guida Completa ai Vini della Campania. 240 aziende, 1500 etichette

Dopo il successo della prima edizione del 2003 andata esaurita, la nuova Guida è una grande enciclopedia del vino campano senza precedenti riscritta con il contributo di un pool di giornalisti specializzati. Francesco Aiello ha curato la Penisola Sorrentina, Pasquale Carlo la Valle Telesina, Ciro Cenatiempo Ischia, Salvatore De Napoli il Vesuvio, Paola Desiderio parte del Cilento e della Piana del Sele, Maristella Di Martino parte dell’Irpinia, arricchita dai reportage di Oreste Mottola e dai commenti ai vini di Fabio Cimmino e dalle verticali descritte da Gaetano Marrone.
Dopo la presentazione generale, una introduzione per ogni provincia analizza le caratteristiche del mercato e l’attuale fase commerciale di Avellino, Napoli, Benevento, Caserta e Salerno, poi si passa alla descrizione e alla storia di tutte le docg, le doc e le doc presenti sul territorio. Seguono i dati aggiornati al 2005 e le schede aziendali di quasi 250 cantine divise per province: informazioni utili, produzione, ettari, enologo, bottiglie prodotte, la storia, l’analisi di tutte le etichette commentate e analizzate. 58 aziende a Napoli, 68 in Irpinia, 60 nel Sannio, 30 nel Casertano e 30 del Salernitano: questa la mappa del bicchiere campano.
I vini più importanti sono descritti a più mani, alcune verticali storiche, come il Fiano di Vadiaperti, il Taurasi Macchia dei Goti di Caggiano, il Radici di Mastroberardino, il Montevertrano, il Fiano di Marsella,sono raccontate e fissate nella storia vitivinicola campana.
Ogni azienda è stata visitata personalmente prima di entrare nella guida.
Segue l’appendice con i ristoranti più importanti, i wine bar, l’elenco ufficiale dell’Ais e di Assoenologi.
Infine le bottiglie dell’Arca: 142 etichette scelte per riporle nella cantina ideale del vino campano secondo il gusto e le suggestioni dll’autore.
La guida è uno strumento indispensabile per gli operatori del settore, i ristoratori che lavorano in Campania, nelle altre regioni e all’estero, gli appassionati, tutti coloro i quali voglio avere un primo approccio al vino più trendy in Italia. Un libro di testo classico per i corsi e le degustazioni guidate.
Al tempo stesso è un romanzo pieno di emozioni e racconti, storie dei personaggi e dei vini, descrizione dei paesaggi e dei terroir, una indicazione per girare nelle cantine più belle. Un libro da leggere e da consultare: mai la Campania del vino è stata raccontata così a fondo e dettagliatamente.
La guida è sponsor free: nessun contributo privato o pubblico, niente pubblicità dirette o indirette (vedi acquisto copie concordato prima della stesura). L’autonomia di giudizio è garantita dall’investimento editoriale perché questo lavoro è stato pensato per i lettori e gli operatori del settore in una fase in cui la critica enologica sta subendo un profondo ripensamento. Ogni scelta, ogni valutazione, ogni indicazione, è il frutto di una scelta consapevole dell’autore e dei giornalisti che hanno partecipato all’impresa.
Il racconto appassionato della rivoluzione delle campagne meridionali attraverso la storia delle ultime quindici vendemmie all’ombra del Vesuvio che hanno cambiato il destino della viticoltura più antica e più moderna d’Italia.
Chi vuole acquistarla per spedizione può richiedere il volume scrivendo a info@edizionidellippogrifo.it o telefonando all’editore Franco Ciociano (347.0503455 e 081.5177000)

Anno: 2006
Prezzo: 23.80 Euro
Pagine: 600
Editore: Edizioni dell’Ippogrifo