L’Atlante dei Picentini (ediz. fuori commercio)

Il Parco Regionale dei Picentini è la più grande riserva di acqua del Mezzogiorno. Un territorio incontaminato, regno delle biodiversità, pronto ad accogliere il visitatore appassionato di gastronomia con una proposta completa: mare, fiumi, pianura, collina e montagna
L’Atlante è una mappa completa dei 33 comuni irpini e salernitani che ne fanno parte, paese per paese, delle migliori produzioni agroalimentari: il vino Taurasi e Fiano di Avellino docg e Colli di Salerno igt, l’olio Colline Salernitane dop, la mozzarella di bufala campana, il caciocavallo podolico e il pecorino, il fiordilatte del Terminio, la castagna di Montella e di Serino, la Nocciola Tonda di Giffoni, le carni, i salumi, il pane, la pasta, le conserve, i dolci.
E ancora l’elenco di alberghi, agriturismi, bed & breakfast per il soggiorno. Tutti i ristoranti e le osterie per mangiare, le gastronomie, i pastifici, le macellerie, i caseifici, i panifici, le pasticcerie. Completa il lavoro, al quale hanno partecipato Paola Desiderio, Diletta De Sio, Maristella Di Martino (coordinamento editoriale) e Giuseppe Napoli, comprende anche i monumenti da vedere, i paesaggi mozzafiato da non perdere, i luoghi del divertimento e di ritrovo.

Per informazioni
Sistema Turistico dei Picentini, Comunità Montana dei Picentini, Parco Regionale dei Picentini

Anno: 2004
Prezzo: – Euro
Pagine: 302
Editore: Edizioni dell’Ippogrifo