Rubriche

Riflessioni a tema libero di Fabrizio Scarpato


#stwEATterature / Antica Osteria del Mirasole, San Giovanni in Persiceto (BO). Tagliatelle all’antico ragù di cortile

30 maggio 2017 0

di Fabrizio Scarpato Creste di gallo abbassate e ovarine erotiche: certe tagliatelle sono un inno a una femminilità senza fronzoli. Sun sta mi ch’ho mazà ‘l gal….  Leggi tutto »

#stwEATterature / Brut Nature Millesimato, La Vecchia Cantina

22 maggio 2017 0

Di Fabrizio Scarpato Sorso pieno, venato di frutta esotica e screzi di mimosa. Perlage dal calibro instabile ma infinito, come bagliori lungo tunnel rivieraschi….  Leggi tutto »

#stwEATterature / L’Agave, Framura. Catalana di peperoni

16 maggio 2017 0

di Fabrizio Scarpato Ogni cucchiaio è diverso dall’altro. Scrocchia e serpeggia l’amaro, una vena vegetale screzia la dolcezza del latte. Antica e contemporanea. …  Leggi tutto »

#stwEATterature / Fukurou, Milano Teishoku Tempura

11 maggio 2017 0

di Fabrizio Scarpato Un bozzolo etereo, a preservare sapori e consistenze di crostacei o verdure. Poi mordi il fungo, e il contrasto assume tratti quasi sensuali….  Leggi tutto »

L’Ispettore Michelin / Cinque Terre – III. Una madre

3 maggio 2017 0

di Fabrizio Scarpato Da quando siamo qui non riconosco più mia madre. E non è il semplice dettaglio di uno spostamento di accento con cui tutti pronunciano il suo nome. Che poi il suo vero nome è Cassandra, ma per tutti è sempre stata Sandra. Lei dice che ha lasciato…  Leggi tutto »

#stwEATterature / Essenza, Milano. Macarons, ganache di cuore e fegato di piccione, gruè di fave di cacao

26 aprile 2017 0

di Fabrizio Scarpato C’è un che di perverso nell’accettare la dolce pastosità del sangue animale: l’amaracido del cacao è solo un alibi alla crudezza del piacere….  Leggi tutto »

#stwEATterature / Torta Pasqualina. Cucina di casa

14 aprile 2017 0

di Fabrizio Scarpato Non cercare l’uovo colle dita. Taglia alla cieca, che è cieca la fortuna e accecante il giallo. Attimi di felicità, nel prebugiùn della vita….  Leggi tutto »

L’Ispettore Michelin / Cinque Terre – II. A prua

11 aprile 2017 1

di Fabrizio Scarpato Da prua le cose si vedono meglio. E non importa se questo privilegio alla fine coincide con esiti nefasti. Questo sarebbe il modo di vedere di un inguaribile pessimista o, per indorarmi la pillola, di chi fa realisticamente conto solo su quello che vede, senza lasciarsi abbindolare dal…  Leggi tutto »

#stwEATterature / L’Agave, Framura. Polpo scottato, con patate, capperi e pistacchio

8 aprile 2017 0

di Fabrizio Scarpato Impeccabile. E quella sabbiatura che rende vivi i ricordi. Felicità. Mancano i delfini che saltano all’orizzonte. Eccoli, ci sono anche loro…  Leggi tutto »

#stwEATterature / Ristorante Giglio, Lucca. Calamari sporchi, inchiostro, limone, sake e spinaci

6 aprile 2017 0

di Fabrizio Scarpato Calamari essenziali nella loro integrità. Ma il piatto è nell’inchiostro, che in effetti disorienta, tanto è buono, denso di fumo e d’agrume….  Leggi tutto »

#stwEATterature / Etna Bianco 2015, Benanti

2 aprile 2017 1

di Fabrizio Scarpato La Montagna sa essere gentile, profumata di anice e fiori d’arancio. Racconta di sciàre e di mare, per poi avvolgerti in un largo abbraccio….  Leggi tutto »

L’Ispettore Michelin / Cinque Terre I. Tunnel

29 marzo 2017 5

di Fabrizio Scarpato Quanto raccontato in questo e nei successivi episodi è opera di fantasia. Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale Anche oggi mi sono ritrovato nel tunnel.Perché in effetti è ormai da qualche tempo che succede e devo dire che mi…  Leggi tutto »

#stwEATterature / Ammu Cannoli Espressi Siciliani, Milano

26 marzo 2017 0

Riempiono il cannolo di parole, sorrisi, gentilezze eccessive e alla fine di una ricotta bella e consistente. Candito, morso croccante e via….  Leggi tutto »

#stwEATterature / D’O, Cornaredo. Cuscino di grano duro, ceci, agrumi, paletta e fico d’india

22 marzo 2017 0

di Fabrizio Scarpato I giovani assorbono e poi restituiscono idee e progetti. Io che giovane non sono più, intingo nel ricordo a colori di un mattino siciliano…  Leggi tutto »

#stwEATterature / Spazio, Milano Cremoso di mandorle, gel di limone e frolla integrale salata.

18 marzo 2017 0

di Fabrizio Scarpato Un piatto si ricorda non solo perché è buono. Ecco, nel caso: brioche e granita di mandorle davanti alle Saline di Mozia.Forse rende l’idea.  …  Leggi tutto »

#stwEATterature / Trippa con patate. Cucina di casa

10 marzo 2017 0

di Fabrizio Scarpato Il gioco di consistenze tra cordone e centopelli ci fa un baffo. Ci vuole un tòcco croccante di pane a pasta dura. E poi ravanare nel sugo….  Leggi tutto »

#stwEATterature / Antica Osteria del Mirasole, San Giovanni in Persiceto (BO) Tortellini alla crema di latte (panna di affioramento)

6 marzo 2017 0

di Fabrizio Scarpato La crema di latte brodo primordiale, terreno di coltura di ancestrali agglomerati di molecole complesse. I tortellini all’origine della vita….  Leggi tutto »

#stwEATterature / Lugana Brolettino 2014, Cà dei Frati

4 marzo 2017 0

di Fabrizio Scarpato Il giallo dorato di uno zabaione ai limoni del Garda: profumi impetuosi, rocciosi, acidi. Poi intingi il dito, in un abbandono dannunziano….  Leggi tutto »

#stwEATterature / L’Eclair de Génie, Milano. Eclair limone e yuzu

28 febbraio 2017 0

di Fabrizio Scarpato Nulla riempie niente, non esonda né scrocchia. E’ un morso unico, netto, profondo. E quegli agrumi che a fine pasto resusciterebbero i morti…  Leggi tutto »

#stwEATterature / Stracci di Carnevale. Cucina di casa

26 febbraio 2017 0

di Fabrizio Scarpato Sotto la biacca di zucchero a velo, si nascondono la dolcezza agrumata dell’arancia e una punta di amaro, necessaria. Se no che Carnevale è?  …  Leggi tutto »