Rubriche

Riflessioni a tema libero di Fabrizio Scarpato


L’Ispettore Michelin / Cinque Terre – VII.  L’imperatore

21 settembre 2017 3

di Fabrizio Scarpato Per qualche giorno feci avanti e indietro nel tunnel di Framura. Perché nessuno mi toglieva dalla testa che l’incontro con Elena fosse una tavola da tempo apparecchiata per me, una provocazione persino altezzosa. Buttato per terra come un tovagliolo usato, e non sta bene….  Leggi tutto »

#stwEATterature / Toscana Bianco 2015, Podere Còncori

19 settembre 2017 0

di Fabrizio Scarpato Erbe di campo, susine mature, fichi: un sorso gentile, se non ti scompigliasse quella folata rocciosa, come avesse attraversato Fornovolasco….  Leggi tutto »

#stwEATterature / Essenza, Milano. #Affamoc: formaggio di capra, noci, melograno e cavoletti di Bruxelles

15 settembre 2017 0

di Fabrizio Scarpato Echi di cannoli siciliani, profumi di un sud agreste, di torroni sanniti e pastori cilentani. Unico sfizio i chicchi dei melograni. Afammocc…  Leggi tutto »

#stwEATterature / Essenza, Milano. Risotto alla Bagna Caouda, nocciole, aringhe, mele verdi e furikake

13 settembre 2017 0

di Fabrizio Scarpato La bagna cauda è lento momento conviviale, gli ortaggi accessori per scambiare poche parole. E il riso rinfresca i cuori e risuona, croccante.  …  Leggi tutto »

#stwEATterature / Champagne Huguenot-Tassin Cuvée Réserve Brut

2 agosto 2017 0

di Fabrizio Scarpato Freschezza esuberante, innocenti afrori agrumati, baci fitti e aggressivi che trovano pace in una brioche alla crema. Amori adolescenziali.  …  Leggi tutto »

#stwEATterature / Pizzeria Ciro Oliva (Concettina ai Tre Santi), Napoli. Pizza Marinara

26 luglio 2017 0

di Fabrizio Scarpato Tagli, annusi, acchiappi, pieghi, arrotoli. Pure troppo. Pizza postmoderna che, affrancata dalla fame, si fa cultura, grido, segno, simbolo….  Leggi tutto »

Loading…

#stwEATterature / L’Agave, Framura. Calamari croccanti e piselli

22 luglio 2017 7

di Fabrizio Scarpato Questione di texture. Della crema di piselli, a specchio e verdissima, e dei calamari, fritti non fritti, meno di un attimo. Sablé. Touché.  …  Leggi tutto »

#stwEATterature / Toscana Bianco del Borgo 2015, Tenimenti d’Alessandro

18 luglio 2017 0

di Fabrizio Scarpato Aprire un cassetto di fazzoletti bianchi immacolati, profumati di bucato e di fiori. E asciugare lacrime salate, negli occhi gonfi di vento.  …  Leggi tutto »

L’Ispettore Michelin / Cinque Terre – VI. Trekking

13 luglio 2017 2

di Fabrizio Scarpato «Ci vediamo in piazza a Vernazza, sotto gli ombrelloni colorati, non puoi sbagliare». Un biglietto lasciato da Mèro, firmato Elena, con la ”a” finale che si prolungava in una specie di tralcio con tre fiorellini. Pensai subito alla coincidenza decisamente fortuita, anche se sfigata, visti i precedenti, ma…  Leggi tutto »

#stwEATterature / La Magnolia, Forte dei Marmi. Rigatoni al pomodoro, cremoso di bufala, basilico

3 luglio 2017 0

di Fabrizio Scarpato Ripenso ai piatti di pasta di Totò e Albertone, quelli della fame del dopoguerra. Sussulti di dignità, mentre satollo mi lecco le dita.  …  Leggi tutto »

#stwEATterature / Essenza, Milano. Carciofi, liquore di carciofi e radice di liquirizia

29 giugno 2017 0

di Fabrizio Scarpato La sontuosa laccatura al Cynar, l’amaro, il dolce, il balsamico: l’annientamento del logorio della vita moderna, in un afflato contemporaneo.  …  Leggi tutto »

#stwEATterature / Le Api Osteria, Milano. Vitello tonnato, mirtilli rossi bagnati nella grappa e pera fresca

25 giugno 2017 0

di Fabrizio Scarpato Un viaggio italiano, dal Piemonte al Trentino, passando per sapori bruschi emiliani. Tradizione trasposta magicamente in un ikebana di sakura….  Leggi tutto »

L’Ispettore Michelin / Cinque Terre – V. Eroi

18 giugno 2017 0

di Fabrizio Scarpato Una mattina sentii suonare le campane a morto. La chiesa era nella parte alta del paese, così potei seguire incuriosito quello strano funerale che pian piano scendeva verso la marina per poi, immagino, risalire al cimitero. Lungo la via principale pressoché deserta nella luce del primo mattino, il parroco…  Leggi tutto »

#stwEATterature / Taurasi 2002, Perillo

14 giugno 2017 0

di Fabrizio Scarpato Mattoni e conserve carminee, lini ruvidi e Chesterfield in cuoio. Nòccioli di ciliegia sotto spirito sputati sul tavolo tirato a olio rosso….  Leggi tutto »

#stwEATterature / Fukurou, Milano Matcha Pudding

9 giugno 2017 0

di Fabrizio Scarpato Tannini concentrati: e così il Giappone sembra defilarsi, soppiantato da un verde prato scozzese intriso delicatamente di whisky e tabacco….  Leggi tutto »

#stwEATterature / L’Agave, Framura. Costine di agnello e verdure di stagione

7 giugno 2017 0

di Fabrizio Scarpato Agnello di Zignago, che è monti e verde, e quella venatura selvatica che la bassa temperatura aiuta a conservare. Sostanzialità identitaria…  Leggi tutto »

L’Ispettore Michelin / Cinque Terre – IV. Sciacchetrà

31 maggio 2017 0

di Fabrizio Scarpato I personaggi descritti sono frutto di fantasia. Ogni riferimento a persone o a fatti realmente accaduti è puramente casuale «Mi devo scusare, sono mortificata, ma non ce l’ho fatta».Nel pomeriggio di qualche giorno dopo la vedo arrivare con passo felino ai tavoli del Turandot: la primissima reazione fu…  Leggi tutto »

#stwEATterature / Antica Osteria del Mirasole, San Giovanni in Persiceto (BO). Tagliatelle all’antico ragù di cortile

30 maggio 2017 0

di Fabrizio Scarpato Creste di gallo abbassate e ovarine erotiche: certe tagliatelle sono un inno a una femminilità senza fronzoli. Sun sta mi ch’ho mazà ‘l gal….  Leggi tutto »

#stwEATterature / Brut Nature Millesimato, La Vecchia Cantina

22 maggio 2017 0

Di Fabrizio Scarpato Sorso pieno, venato di frutta esotica e screzi di mimosa. Perlage dal calibro instabile ma infinito, come bagliori lungo tunnel rivieraschi….  Leggi tutto »

#stwEATterature / L’Agave, Framura. Catalana di peperoni

16 maggio 2017 0

di Fabrizio Scarpato Ogni cucchiaio è diverso dall’altro. Scrocchia e serpeggia l’amaro, una vena vegetale screzia la dolcezza del latte. Antica e contemporanea….  Leggi tutto »