Rubriche


I nove vini che hanno fatto conoscere il Sud fuori dal Sud

3 febbraio 2011 40

Pensavo ad un post di alleggerimento, è stato uno dei più complicati. Per realizzarlo ho dovuto consultare vecchie guide, fare diverse telefonate agli amici che ringrazio per le indicazioni e le precisazioni. Due lezioni. La prima è che la storia vitivinicola del Mezzogiorno deve essere ancora studiata e scritta nei dettagli, con cifre…  Leggi tutto »

Terre da Cabernet, viaggio attraverso quattro grandi Cabernet sauvignon italiani: Lupicaia di Castello del Terriccio, Montevetrano, San Leonardo e Tasca d’Almerita

11 ottobre 2010 2

di Marina Alaimo Terre da Cabernet è un’associazione raccoglie alcuni dei grandi Cabernet italiani per compiere un viaggio attraverso i vari territori, scoprendo le diverse espressioni di questo straordinario vitigno. L’8 ottobre a Palazzo Taverna a Roma, costruito nel XV secolo sulla fortezza di Giordano Orsini, Castello del Terriccio (Toscana), Montevetrano (Campania)…  Leggi tutto »

Un viaggio nella viticoltura del Cilento attraverso le Strade della Mozzarella

9 maggio 2012 0

di Novella Talamo Si è tenuto ieri alle Trabe a Capaccio (Sa), nell’ambito dell’evento Le Strade della Mozzarella, un laboratorio di approfondimento sulla viticoltura nel Cilento a cura dell’Associazione Italiana Sommelier, delegazione del Cilento e Vallo di Diano. La degustazione, presentata da Maria Sarnataro e arricchita dalle testimonianze dei produttori, è…  Leggi tutto »

#lsdm: Franciacorta di Bellavista: il valore delle vendemmie, 2009-1995!

17 maggio 2014 3

di Enrico Malgi Sempre più importanti i prodotti della Franciacorta, risultato della capacità di investire in vigna, cantina e comunicazione oltre che del disciplinare più rigido in tema di spumantizzazione.   La splendida degustazione dei Franciacorta Bellavista di Vittorio Moretti che si è tenuta alle Strade della Mozzarella…  Leggi tutto »

#lsdm: Verticale del Fiano di Avellino Vintage Mastroberardino

16 maggio 2014 0

di Marina Alaimo Looking for white è l’appuntamento dedicato all’abbinamento vino mozzarella ideato e curato da Luciano Pignataro, che da diversi anni rientra nel programma delle Strade della Mozzarella. Nell’edizione 2014 si è ritornati sul tema del fiano, vino bianco di punta in Campania, concentrando però l’attenzione sulla sua grande espressività…  Leggi tutto »

‘Selezione del Sindaco': quattro medaglie d’oro e nove d’argento centrate dal Sannio

17 giugno 2010 1

di Pasquale Carlo C’è grande attesa in terra sannita per la cerimonia di premiazione del concorso enologico internazionale ‘La selezione del sindaco’ in programma a Roma, martedì 6 luglio, all’Aranciera di San Sisto. Quattro medaglie d’oro e ben nove d’argento è il bottino del Sannio all’edizione 2010 del concorso organizzato dall’associazione nazionale delle Città…  Leggi tutto »

15 anni di Piedirosso del Vesuvio alle Cantine Sorrentino di Boscotrecase

23 aprile 2016 0

di Marina Alaimo Sono in via Frùscio i bellissimi vigneti della cantina Sorrentino, a Boscotrecase,  infatti qui spira sempre il vento che permette di passeggiare tranquillamente tra i filari anche quando il sole picchia. Questa giornata di accoglienza e condivisione è stata voluta per comunicare il grande valore racchiuso tra i 30…  Leggi tutto »

Abruzzo a fermentazione spontanea: Pepe, Valle Reale e Valentini alle Strade della Mozzarella

12 maggio 2012 0

di Enrico Malgi Cala il sipario sulla lunga kermesse eno-gastronomica de “Le strade della mozzarella”, e l’onore dell’ultima seduta è toccato alla regione Abruzzo, che ha presentato il suo Trebbiano in tre versioni a fermentazione spontanea con etichette di altissimo livello, in accompagnamento a due tipici piatti della tradizione culinaria teramana, elaborati…  Leggi tutto »

Aglianico del Sannio: le dieci migliori etichette

18 ottobre 2016 1

1) Aglianico del Taburno Docg ‘U Barone 2011 Torre a Oriente Tipicità tutta espressa in un interessante calice. All’olfatto si presenta con un intreccio perfettamente riuscito tra le note fruttate e le spezie;. L’ingresso in bocca è subito profondo, con sentori terrosi, dotato di piacevole equilibrio tra le varie componenti: il robusto…  Leggi tutto »

Aglianico del Taburno e de Sannio, le dieci etichette della guida Mangia&Bevi del Mattino

16 gennaio 2015 2

Dopo Vulture e Taurasi, è la zona più conosciuta dell’Aglianico, l’unica delle tre che ha un rating grazie al Consorzio Vini Sannio. _______________________ 1-Aglianico del Taburno 2009 Fontanavecchia Orazio Rillo è stato tra i primi a valorizzare l’Aglianico del Taburno.  Il figlio Libero ha ripreso e ampliato questa bella cantina creando…  Leggi tutto »

Aglianico del Taburno e del Sannio: i dieci selezionati dal Mattino Mangia&Bevi

20 dicembre 2015 0

1-Aglianico del Taburno 2012 Nifo Sarrapocchiello Sicuramente tra i migliori rossi campani di questo millesimo. Lorenzo Nifo, viticoltore ed enologo, ha interpretato molto bene l’annata regalandoci un rosso di grande quilibrio, con fresce notte fruttate al naso e al palato esaltata dall’uso dei legni decisamente centrato e interessante. Un bicchiere da invecchiamento….  Leggi tutto »

Aglianico del Taburno, sfida al tempo: degustazione di vecchie annate a Torrecuso per Vinestate

5 settembre 2011 3

di Mario Sposito Ci ha pensato l’aria di collina, fresca e fragrante, ad accendere  i nostri ricettori olfattivi, già desti ed eccitati al pensiero di poter partecipare ad un piccolo viaggio nel tempo. E’ stato invece un giro tra la pietra viva delle stanze di Palazzo Caracciolo a risvegliare  lo…  Leggi tutto »

Aglianico del Taburno, super degustazione a Torrecuso

12 settembre 2014 0

di Teresa Mincione A Torrecuso è di scena l’Aglianico! Nel grazioso borgo campano in provincia di Benevento, si è celebrata la quarantesima edizione di VinEstate, manifestazione cult per la promozione della produzione enologica dell’areale del Taburno. Convegni, degustazioni e tavole rotonde il red carpet su cui ha sfilato la Docg, nelle sue…  Leggi tutto »

Aglianico low cost: otto grandi etichette sotto i 9 euro da bere subito

18 agosto 2011 11

di Lello Tornatore Aglianico low cost è stato il tema del laboratorio di degustazione di chiusura della dodicesima edizione della Fiera Enologica di Taurasi. Condotto da Luciano Pignataro, responsabile Slow Wine Campania, Calabra e Basilicata e Oto Tortorella degustatore  Slow Wine, come al solito in stile “casual”, senza ingessature e condizionamenti vari,…  Leggi tutto »

Aglianico&Aglianico, la verticale di Bocca di Lupo Tormaresca 2006-2004-2003-2001

16 novembre 2009 0

di Angelo Di Costanzo Diciamoci la verità, quando il Marchese Piero Antinori diede il via libera all’acquisizione delle tenute Bocca di Lupo a Minervino Murge e Masseria Maìme a S. Pietro Vernotico non pochi produttori pugliesi mossero dubbi sulla validità di questa discesa in Puglia del grande marchio toscano del vino, già…  Leggi tutto »

Aglianico&Aglianico. Il Taurasi dei Feudi 2005-2001-1999-1993

13 novembre 2009 0

di Michela Guadagno La Fabbrica dei Sapori, secondo giorno di Aglianico e Aglianico, affluenza record e degustazioni d’elite. A stretto giro dopo la degustazione guidata da Pasquale Porcelli e Angelo Di Costanzo su Aglianico Bocca di Lupo di Antinori Tormaresca , entrano in campo i Feudi di San Gregorio ed il Taurasi,…  Leggi tutto »

Alberto Lupetti: i dieci champagne da non perdere

10 settembre 2016 4

Abbiamo chiesto ad Alberto di fare un gioco difficile. Avere dal più grande esperto italiano della materia una guida immediata ed efficiente di Champagne di valore e soprattutto facilmente reperibili sul mercato (tra parentesi la distribuzione). di Alberto Lupetti –          Alexandre Filaine Cuvée Spéciale (n.d.) Piccolissimo produttore di Damery (solo 5.000…  Leggi tutto »

Alepa di Paola Riccio, verticale Palenio 2003-2008

14 maggio 2011 7

di Tonia Credendino “Descrivere vuol dire tentare delle approssimazioni che ci portano sempre un po’ più vicino a quello che vogliamo dire, e nello stesso tempo ci lasciano sempre un po’ insoddisfatti per cui dobbiamo continuamente rimetterci a osservare e a cercare come esprimere meglio quel che abbiamo osservato” (I.Calvino- Le Città…  Leggi tutto »

Alimata, Ventidue e Contrada Marotta: il tre per quattro bianco di Villa Raiano a Cotto&Crudo di Salerno

13 settembre 2013 0

di Marina Alaimo Il progetto di una cantina vuole tempi lunghi per raccogliere i risultati di quanto programmato in partenza. Per quanto il piano iniziale possa essere stato studiato nei minimi particolari, ci si deve confrontare sempre e comunque con gli imprevisti del fattore tempo – sia in termini temporali che…  Leggi tutto »

Annata 1999: tre Taurasi contro tre Barolo all’enoteca Capobianco

5 febbraio 2013 7

di Lello Tornatore Proprio non voleva essere messo a confronto con il “plebeo” Taurasi, il nobile vino piemontese che rappresenta il vino rosso italiano fattosi eleganza, potenza e longevità. Si stiamo parlando del Barolo, uno dei vini rossi più prestigiosi, qualcuno l’ha definito “un monumento dell’enologia mondiale”. La serata, infatti, stava per…  Leggi tutto »