Risultati della ricerca per: Coda di Volpe

Pizza della settimana: La Nerano a modo mio di Carlo Tamburro di Guakamaya da Carlo 2.0 Pizzeria abbinata al 2 Cunti Coda di Volpe IGT Il Trave

0

di Antonella Amodio Ricetta impasto: 1 kg di farina 700 gr di acqua fredda del rubinetto 20 gr di sale 2,5 gr di lievito NOTA: il tempo di lievitazione deve essere di almeno 24 ore.   Preparazione Sciogliere il lievito di birra in poca…  Leggi tutto »

Il VINerdì: Del Nonno Coda di Volpe 2020 Cantine dell’Angelo

2

di Luciano Pignataro Non ricorderò il Vinitaly solo perchè mi sono beccato il Covid. Ma  soprattutto per questo fantastico, unico, buonissimo, stupefante bianco  di Cantine dell’Angelo. Fresco, complesso. Il vino del Vinitaly 2022,  appunto. www.cantinedellamgelo.com…  Leggi tutto »

Pizza della settimana: Pizza Genovese Crunch, la ricetta per farla a casa della Pizzeria Carlo Sammarco 2.0 di Aversa che abbiniamo alla Coda di Volpe di Cantina Perillo

0

di Antonella Amodio Una pizza con doppia cottura: prima fritta e poi infornata, facile da fare a casa armandosi però di tanta pazienza.   Ingredienti per l’impasto 1 kg di farina tipo 0 750 ml di acqua fredda 2 gr di lievito 30 gr di sale…  Leggi tutto »

Campania Stories 2021: la coda di volpe, i bianchi del Vesuvio e il pallegrello

2

di Andrea De Palma LA CODA DI VOLPE Un vitigno che ho già avuto il piacere di degustare rimanendone molto colpito. Ero a Montemarano presso la Cantina Perrillo, ma in questa edizione non ce n’era traccia e, per un vitigno dalla capacità evolutiva di tutto rispetto come questo erano solo sei…  Leggi tutto »

Coda di Volpe Sannio Dop 2020 Fontanavecchia | Vino vincitore a Radici del Sud a giugno 2021

2

di Enrico Malgi La Coda di Volpe, o meglio il Coda di Volpe, è un vitigno campano a bacca bianca diffuso soprattutto in tre areali: Vesuvio, Irpinia e Sannio, che ultimamente sta brillando di luce propria, riscuotendo di fatto un grosso successo commerciale. In passato, infatti, questa varietà veniva impiegata soltanto come…  Leggi tutto »

Vino Coda di Volpe, dieci etichette da non perdere di un vino ancora sottovalutato

0

Coda di Volpe, un vino bianco a cui siamo sempre molto affezionati. In attesa delle 2020, ecco dieci etichette da non perdere di questo vitigno tipico e che sui tempi lunghi regala sensazioni fantastiche.   Bianco di Bellona Coda di Volpe 2019 Irpinia doc Tenuta Cavalier Pepe Nessuna azienda più di…  Leggi tutto »

Coda di Volpe 2012 Irpinia doc Michele Perillo

1

Coda di Volpe Perillo 2012.Fa una certa impressione rivedere questo vino esattamente cinque anni dopo il battesimo che facemmo in cantina a Castelfranci. Il responso è sempre quello: un bianco che va oltre ogni immaginazione possibile per compostezza, complessità, energia territoriale. Ci sono i profumi dell’uva coltivata da Michele Perillo con passione…  Leggi tutto »

Coda di Volpe 2019 Nardone

0

di Antonella Amodio Coda di Volpe € 16,00 Azienda Vitivinicola Nardone Nardone Via Dell’Industria, 83030 Pietradefusi ( AV ) www.nardonenardone.it Tel 0825 965378 Domenico Nardone è un giovane viticoltore che ha preso le redini della cantina fondata nel 2006 da suo padre e che già prima aveva iniziato l’attività con il…  Leggi tutto »

Coda di Volpe 2015 Irpinia doc Perillo

0

Se dovessi fare un bilancio degli ultimi trent’anni direi che la Coda di Volpe di Michele Perillo è il vino che mi ha spiazzato di più. Va bene Fiano, Greco e Falanghina, ma davvero mai mi sarei aspettato da questo vitigno considerato da taglio e comunque secondario una perfomance di valore assoluto. La…  Leggi tutto »

Coda di Volpe 2017 Irpinia doc Perillo

2

di Antonella Amodio Coda di Volpe 2017 €16,00 Cantina Perillo C/da Valle 19,  83040 Castelfranci ( AV ) Tel 347 1640170 www.cantinaperillo. it La coda di volpe è tra i vitigni a bacca bianca che godono di un fascino tutto particolare, per diversi motivi, a cominciare proprio dal nome….  Leggi tutto »

Foxtail Coda di Volpe Passito Campania Igp 2018 – Claudio Quarta Vignaiolo

4

di Enrico Malgi Claudio ed Alessandra Quarta, padre e figlia, non stanno mai fermi:  ecco Foxtail Coda di Volpe Passito Campania Igp 2018 presentata pochi giorni fa in occasione del quindicesimo anno di attività della loro azienda. E’ da sottolineare che Claudio ed Alessandra nel frangente si sono dimostrati anche molto coraggiosi…  Leggi tutto »

Il VINerdì di Garantito Igp | Sannio Dop Coda di Volpe 2018 – Il Poggio

0

di Lorenzo Colombo Decisamente curiosa la storia della famiglia Fusco, proprietari de Il Poggio, la potere leggere qui. Noi ci limitiamo a presentarvi la loro Coda di Volpe, dal color giallo dorato e dal naso che s’apre sugli intensi profumi di frutta matura, frutta tropicale, fiori di tiglio e d’acacia e che…  Leggi tutto »

VINerdì | Perillo – Irpinia DOC Coda di Volpe 2012

0

di Andrea Petrini Un vino che avevo dimentica in cantina, una “semplice” Coda di Volpe del 2012 che, contro ogni previsione, regala una bevuta da pelle d’oca grazie ad un naso che sa di agrumi, nocciola tostata, idrocarburo, tarassaco mentre al sorso risplende per nitore, spontaneità e per un finale sapido incrollabile….  Leggi tutto »

Aciniell 2017 Coda di Volpe Cantina Addimanda

0

Di solito i produttori che si dedicano alla trasformazione cominciano con le uve di territorio che hanno sempre coltivato mentre gli imprenditori di altri settori che iniziano ad occuparsi di viticultura vogliono sempre partire con i vitigni francesi. Poi, in Campania, i primi finiscono per abbandonare qualcuna tipica per far largo a qualche…  Leggi tutto »

Coda di Volpe 2014 Irpinia doc Perillo

1

Coda di Volpe Perillo. La ritroviamo nella carta dei Bros a Lecce e la scegliamo per un bisogno di bianco essenziale, dissetante, assolutamente secco e senza residui. Sono passati appena tre mei dal nostro primo assaggio ufficiale e già la troviamo più equilibrata e convicente. Non tanto al naso, ancora sostanzialmente fresco e…  Leggi tutto »

Coda di Volpe, dieci etichette da non perdere del 2017

2

Coda di Volpe, la mia passione. Bistrattata dai ristoratori, pochi i produttori che ci credono, eppure questo per me è per importanza il quarto vino bianco della Campania capace di esprimersi anche sui tempi lunghi. Non sappiamo come andrà con la 2017, ma la partenza è stata buona. 1-Irpinia doc Coda di…  Leggi tutto »

Coda di Volpe 2010 Fattoria La Rivolta riserva Paolo Cotroneo, uno dei vini bianchi più buoni di sempre

2

Siamo sempre stati grandi ammiratori della Coda di Volpe di Paolo Cotroneo, il patron dell’azienda Fattoria La Rivolta a Torrecuso nel Sannio. Una volta prima, una volta seconda, non c’è anno da quasi un ventennio che non la segnaliamo al primo posto perennemente in lotta con quella di Perillo a Castelfranci e di…  Leggi tutto »

Paski 2008 Coda Volpe Campania igp Cantina Giardino

0

Come ben sapete non siamo dei fan a prescindere dei vini naturali ma al tempo stesso siamo abbastanza laici da apprezzare i progetti quando hanno una loro coerenza interna. Per questo andare a trovare Antonio e Daniela De Gruttola nella loro cantina garace dove il caos regna apparentemente sovrano è sempre una bella…  Leggi tutto »

Coda di Volpe, le dieci etichette da scegliere nel 2017 e bere a volontà

5

Coda di Volpe: non ci stancheremo mai di promuoverla e difenderla: a nostro giudizio questo bianco, coltivato soprattutto in Irpinia e in Sannio ha ancora tante potenzialità inesplorate. Quasi tutte le bottiglie, a parte la 2014 di Perillo che esce in ritardo, sono dell’annata 2016 e straordinariamente interessanti. Ecco i nostri consigli….  Leggi tutto »

Sannio Coda di volpe 2015 – Elena Catalano

1

di Pasquale Carlo Il vino è bello perché racconta il territorio. Il vino è bello perché racconta la storia. In un’afosa mattinata di giugno, finisco con il ritrovarmi in  un angolo incantato della terra sannita, da dove si domina una città che da alcune settimane è letteralmente immersa in un sogno calcistico…  Leggi tutto »

La coda di Volpe di Cantina Giardino 2008: una scelta di vita di Daniela e Antonio

0

di Andrea De Palma Di solito durante le varie visite in cantina, il produttore inizia a ostentare il gruppo refrigerante, il maceratore rotante, il filtro ipertecnologico, le cisterne super controllate e, tanto altro per convincerci della bontà del suo vino prima di berlo e, poi grande soddisfazione nel presentarci i suoi…  Leggi tutto »

La longevità del Bianco di Bellona della Tenuta Cavalier Pepe: verticale 2014-2005, la Coda di Volpe con il sushi

0

di Fosca Tortorelli Milena, figlia di Angelo Pepe, irpino emigrato in Belgio, è una donna tenace, determinata e con tanta voglia di mettersi in gioco. È arrivata in Italia a venticinque anni, dopo che suo padre le ha affidato la Tenuta a Luogosano, come ci racconta in modo sincero e appassionato….  Leggi tutto »

Bianco con gli occhi a mandorla. La Coda di Volpe di Milena Pepe e il sushi di Palazzo Vialdo: 8 febbraio a Torre del Greco

0

La Coda di Volpe di Tenuta Cavalier Pepe e il Sushi di Palazzo Vialdo Prima verticale storica di Bianco di Bellona a cura di Luciano Pignataro 8 febbraio 2017, dalle ore 19.30 – Palazzo Vialdo, Via Nazionale 981, Torre del Greco La prima verticale storica di Bianco di Bellona della…  Leggi tutto »

Coda di Volpe, le dieci migliori etichette

4

1-Coda di Volpe Mariu 2015 Sorrentino Da molti anni questa azienda vesuviana valorizza questo vitigno bianco impegnandosi a produrlo in purezza. Questa versione è in assoluto la migliore di sempre, davvero si qualifica per la purezza e la freschezza nonostante l’annata sicuramente non semplice. www.sorrentino.vini 2-Coda di Volpe Jenn’emois 2015 Sannio doc…  Leggi tutto »

Coda di Volpe 2009 Taburno doc Fattoria La Rivolta di Paolo Cotroneo

2

Uva: coda di volpe con un po’ di fiano e greco Fascia di prezzo: nd Fermentazione e maturazione: acciaio Riproviamo questa Coda di Volpe dopo cinque anni e ci troviamo come in un cerchio magico, dove tutto è perfetto, incredibilmente evoluto. Passano gli anni e questo bianco, stappato a sorpresa da Pasquale…  Leggi tutto »

La Coda di Volpe di Regina Collis

0

di Lello Tornatore Non credo alla casualità degli eventi. Figuriamoci poi quando parliamo di scelte rurali e particolarmente del mondo rurale irpino. La vita in campagna è stata sempre molto dura, anche oggi, ma ancora di più nei secoli scorsi, quando non si avevano a disposizione i mezzi, la tecnologia e le…  Leggi tutto »