Gianfranco Iervolino lascia Pomigliano e va ad Ottaviano

1/7/2022 5.4 MILA
Pizzeria 450 di Gianfranco Iervolino - Ph Vincenzo Pellino
Pizzeria 450 di Gianfranco Iervolino – Ph Vincenzo Pellino

Termina l’esperienza di Gianfranco Iervolino da 450 gradi a Pomigliano d’Arco. Da oggi il pizzaiolo -musicista non è più dietro al forno avendo vendute le proprie quote societarie per avviare una esperienza in proprio con la moglie a Ottaviano.
Il nuovo locale ha un ampio parcheggio davanti,  tre forni di cui uno per la celiachia elettrico con pizzeria a parte,  e due a legna.
“Ho creato un bar all’interno -dice Gioanfranco Iervolino -dove puoi gustare un cocktail, o un buon aperitivo, il progetto pizza si base sempre per quello che ho fatto solo qualità, i presidi Slow food, una carta dei vini solo Campania , mi accompagnerà in questa avventura l’antico birrificio Poretti , poi le mie birre artigianali firmate da m , Serracroce ed altre come Karma…..Il locale credo sarà pronto per metà/ fine agosto , ho fatto la società questa volta solo con mia moglie e siamo ritornati come eravamo giovani che io e lei aprimmo la pizzeria bella Napoli a Pompei allora 20enni entrambi.”

6 commenti

    Enzo Vinci

    I miei migliori meritatissimo AUGURI per te! ??❤️???

    1 Luglio 2022 - 10:35Rispondi

    Carlo Tagliaferri

    Hai sempre desiderato un’attività tutta tua insieme alla tua famiglia, e con sacrifici constanti e grande determinazione ci sei riuscito. In bocca al lupo e che il cammino sia lungo e pieno di gratificazioni, successo e di infinite soddisfazioni! sei riuscito a realizzare il tuo sogno.
    Adesso non ti resta che rimboccarti le maniche e far si che diventi una realtà importante sul territorio…
    E non ho dubbi: ce la farai.

    1 Luglio 2022 - 11:56Rispondi

    Giustina

    Non vedo l’ora di mangiare di nuovo le tue meravigliose pizze?

    1 Luglio 2022 - 18:54Rispondi

    Mario

    Grande Gianfrarco.
    E’ un onore essere presente nella tua carta

    1 Luglio 2022 - 23:48Rispondi

    Michelangelo Ambrosio

    AUGURI, carissimo Gianfranco. Ti aspetta un cammino lungo, ma insieme a tua moglie potrai raggiungere quelle soddisfazioni che finora hai dovuto condividere con altri. Ti auguro ogni bene.

    2 Luglio 2022 - 19:09Rispondi

    Giulia Cannada Bartoli

    Sarà un grande successo perché Gianfranco ha l arte nelle mani e la passione del cuore. Un uomo schietto sincero senza peli sulla lingua umile con una grande esperienza e voglia di insegnare e far crescere. Auguri Maestro!!!

    6 Luglio 2022 - 12:26Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie. Privacy Policy