Rubriche

Pescheria, finalmente il ristorante che tutti i salernitani aspettavano nel cuore della città

29 Ottobre 2020 0

Pescheria a Salerno Corso Garibaldi 227 Tel. 3923594944 Sempre aperto Pescheria a Salerno: quando aprì siamo stati facili profeti, ma la soddisfazione più grande è vedere che questo locale nel cuore di Salerno dopo oltre tre anni ha mantenuto lo standard. E non solo per le numerose volte in…  Leggi tutto »

Pescia (Pt), Atman Ristorante la cucina di Igles Corelli

26 Dicembre 2011 5

Appunti di viaggio di Lido Vannucchi Geografia enogastronomica, Sapere per godere. Reportage fotografico, a tutto tondo,”sala,cucina,Cantina,Portrait” Ristorante Atman Pescia, chef: Igles Corelli, sala: Marta Da Pontequarto. Ristorante di recente apertura, in località Pescia, uscita autostrada  A12,Chiesina Uzzanese, si prosegue per Pescia, cittadina con un gradevole centro storico, famosa per…  Leggi tutto »

Pescia. Ristorante Atman e la cucina di Igles Corelli

14 Aprile 2012 3

Pescia (Pistoia) Via Roma, 4 Tel.0572.1903678 www.ristoranteatman.it Sempre aperto, chiuso il martedì Ferie: due settimane in agosto Atman vuol dire soffio vitale o essenza in sanscrito, indica la filosofia di ricerca del meglio anche nella cucina. Quando questo nome mi arriva all’orecchio per la prima volta lo collego molto più semplicemente a…  Leggi tutto »

Pescorante ‘O Lupino a Salerno, il mare nel piatto

23 Gennaio 2018 0

Pescorante ‘O Lupino a Salerno è una pescheria con cucina che ha aperto alla fine di ottobre 2017  nella zona est della città, tra Pastena e Torrione. Una pescheria di quartiere molto conosciuta, a gestione familiare, come ce ne sono tante nei centri abitati di mare. Eppure Salerno, nonostante una consolidata tradizione marinara,…  Leggi tutto »

Piazzetta Milù a Castellammare di Stabia

13 Novembre 2016 0

Torniamo a Piazzetta Milù a Castellammare di Stabia dopo aver aspettato che Luigi Salomone si assestasse qualche tempo. Far le anticipazioni di un locale può soddisfare qualche curiosità, andare alle inaugurazioni (che io evito accuratamente) serve per un pezzo mondano anche se le immagini degli assalti al cibo e di…  Leggi tutto »

Pietro D’Agostino, la Capinera a Taormina e l’alchimia dei sapori

10 Novembre 2016 0

di Monica Caradonna C’è una strada, una tangenziale trafficata dove il tempo non ha tempo. C’è una ferrovia, un binario unico dove scorrono veloci i vagoni di un regionale. C’è il mare e lì in Sicilia, come scriveva Pirandello, “l’uomo nasce isola nell’isola” e non è facile capire e spiegare quell’energia interiore…  Leggi tutto »

Pinocchio di Borgomanero, la paniscia e il tapulone di Camillo Langone

5 Marzo 2014 0

Per gentile concessione dell’autore, rilanciamo la nuova tappa gastronomico del viaggio di Camillo Langone sul Giornale di Camillo Langone Chi si fa duecento chilometri al solo scopo di assaggiare un solo piatto non dev’essere del tutto normale, pensa l’Incontentabile riflettendo su sé stesso: è proprio lui che, nonostante la pigrizia,…  Leggi tutto »

Pipero a Corso Vittorio Emanuele, la prima recensione e due problemi psicologici da risolvere

22 Febbraio 2017 0

Pipero Corso Vittorio Emanuele 246  Tel. 06.4815702 e 339.7565114 Sempre aperto, chiuso la domenica La piazza è quella della Chiesa Nuova, di fronte alla sua splendida facciata c’è Pipero. Il nuovo Pipero che ha due problemi da affrontare non da poco: il primo è far dimenticare il successo della carbonara, un po’…  Leggi tutto »

Pipero a Roma, sala e cucina da manuale per andare oltre la carbonara che ha fatto epoca

14 Dicembre 2017 0

di Antonella Amodio A Roma, in corso Vittorio Emanuele, di fronte alla bella piazza della Chiesa Nuova, c’è la sede del Ristorante Pipero di Alessandro Pipero. Ed è proprio Alessandro, con educazione e discrezione –  come solo un perfetto maître sa fare – ad accogliervi in una atmosfera di fascino….  Leggi tutto »

Pistoia, ristorante Aoristò

24 Gennaio 2011 25

di Giancarlo Maffi Pistoia è una piccola città, non lontana da Firenze, sulla strada per la Versilia. Montecatini, feudo di Ciomei ma anche paradiso di gnocche stellari( almeno un quarto della popolazione parla russo) è  di strada verso casa mia. Insomma venire qui non è un’impresa, quando i due ristoranti versiliesi…  Leggi tutto »

Plinius a Pontelatone, cucina rustica nell’Alto Casertano

28 Giugno 2017 0

di Tiziano Terracciano Oggi siamo a Pontelatone, cittadina medioevale dell’Alto Casertano e già insediamento dell’Antica Roma, il cui territorio con i suoi frutti è decantato da Plinio il Vecchio nel suo trattato naturalistico “Naturalis Historia” con particolare riferimento al vino Trebulanum, considerato allora il miglior vino Italico, e considerato oggi originario del…  Leggi tutto »

Polesine Parmense | Antica Corte Pallavicina: storie e voci sulla riva destra del Po

20 Marzo 2011 3

di Fabrizio Scarpato Il grande quadro domina la sala a vetri, rischiarato da quella luce bianca a perdita d’occhio che illumina d’orzata questi luoghi. Accanto alla cucina un padre, cuoco, e alcune donne, forse depositarie di antichi saperi, forse sfogline o razdore, nell’angolo un cameriere: tra loro, divertiti, tre bambini. Una mamma…  Leggi tutto »

Pomodoro Baronissi. Essenziale, moderno e con pizza in stile gragnanese

31 Marzo 2017 0

di Antonella Petitti Nessuno dei due supera i 30 anni: Nello La Marca è l’anima commerciale, mentre Antonio Vanacore è quello con le mani in pasta. Il primo di Pontecagnano Faiano, il secondo di Gragnano. Da un incontro casuale è nata la voglia di mettersi in proprio, in nome di quella pizza…  Leggi tutto »

Ponza isola del Cuore. Viaggio enogastronomico e non solo: ristorante EEA

11 Giugno 2016 0

di Maurizio Valeriani Ristorante EEA:un posto fantastico come Ponza merita almeno una visita l’anno, soprattutto per chi ha la fortuna di risedere nella Capitale, molto vicina alla meta del viaggio. L’isola, di origine vulcanica, si manifesta già all’arrivo del traghetto con tutti i suoi colori, dal mare che alterna sfumature…  Leggi tutto »

Ponza nel Cuore- 2. L’Orestorante e la gnocca mojita, il piatto politically incorrect

18 Giugno 2016 0

di Maurizio Valeriani Continuiamo il nostro viaggio enogastronomico nella bellissima isola di Ponza, così dopo la nostra prima serata, passiamo a raccontarvi di una grande esperienza gustativa, quella presso l’Orestorante. Il ristorante è nato nel 1995. Le tre terrazze panoramiche con una vista, che da sola vale la sosta,…  Leggi tutto »

Ponza nel Cuore- 3. Gino Pesce e l’Acqua Pazza

29 Giugno 2016 0

di Maurizio Valeriani Continuiamo il nostro viaggio enogastronomico nella bellissima isola di Ponza. Così dopo le nostre prime due splendide serate (ristorante EEA, l’Orestorante) , passiamo a raccontarvi dell’ultima grande esperienza gustativa, quella presso l’Acqua Pazza. Il Ristorante si trova nel corso centrale del paese, vicino al Municipio,…  Leggi tutto »

Pranzo Leroy D’Auvenay al Ristorante Bivio di Quinto Vercellese

6 Novembre 2010 17

– del Guardiano del Faro – Signore e Signori , dopo il grande successo de “ L’uomo che sussurrava ai cavalli “ e “ L’uomo che fissava le capre “ , ecco un nuovo grande successo sul grande schermo “ L’uomo che parlava alle lepri” . Antefatto  …  Leggi tutto »

Puglianello (Bn), Il Foro dei Baroni

22 Aprile 2015 0

Il Foro dei Baroni a Puglianello – paesino di circa 1400 abitanti in provincia di Benevento – viaggia già da qualche mese senza la presenza quotidiana di Raffaele D’Addio, lo chef allievo di Antonello Colonna che nel 2003 ha creato e gestito con passione questa bella realtà sannita. Raffaele aprirà a breve un…  Leggi tutto »

Puianello di Quattro Castella, Reggio Emilia: l’Arciprete

4 Novembre 2009 0

Via Taddei, 11/C Tel. 0522.886525 Aperto solo la sera. A pranzo su prenotazione. Ad appena cinque chilometri da Reggio, un piccolo locale, venti coperti venti, luci soffuse, eleganza essenziale. Francesco Miselli ha girato tanto, venti anni vissuti tra Canada, Nicaragua fino poi alle tappe di studio in cucine italiane importanti, come l’Ambasciata…  Leggi tutto »

Ragù 9850 – il ragù vegetariano di Salvatore Bianco gli altri piatti del Comandante dell’Hotel Romeo

16 Aprile 2018 0

di Albert Sapere  9850 km è la distanza tra Napoli e Tokyo. Una distanza che Salvatore Bianco executive chef del Comandante dell’hotel Romeo di Napoli ha provato a riassumere in un piatto. Il sugo di pomodoro è contaminato con la cultura giapponese e la sua millenaria tradizione dell’utilizzo di una serie di…  Leggi tutto »

Re Santi e Leoni e la regola del 3 di Luigi Salomone

24 Luglio 2022 0

di Albert Sapere Il significato e la differenza tra Vision e Mission aziendale è moto sottile, soprattutto negli ultimi anni e soprattutto nella gastronomia. Siamo stati abituati in questi anni a sentir parlare di filosofie di cucina, di filosofia dello chef, di pensieri quasi liturgici. Sarò molto franco, sono pochi i casi…  Leggi tutto »

Reggio Emilia, Caffé Trattoria La Morina

24 Marzo 2010 0

Corso Garibaldi, 24/d tel: 0522.431140 Aperto a pranzo e a cena Chiuso: il lunedi di Virginia Di Falco Se viaggiate un po’ depressi sulla Milano-Bologna assediata da industrie ecco un posto di tradizione dove scaldarvi il cuore, lo stomaco e la mente nel modo giusto e a buon prezzo….  Leggi tutto »

Riomaggiore, Cinque Terre / A pié de mà: il vino, le acciughe e il treno dei desideri

20 Giugno 2011 6

di Fabrizio Scarpato Io avevo un Rivarossi. Il trenino di fronte a me, laggiù, incastrato tra due gallerie, un po’ gli somiglia. Anche la stazioncina, se è per questo, e pure il semaforino. Un fischio: passa velocemente una striscia continua bianca, un attimo di bagliori rossi e azzurri…  Leggi tutto »

Ristorante “L’Incanto, accademia dei piacevoli” a Venosa

26 Maggio 2016 1

di Lello Tornatore Alcuni anni fa imperava un tormentone canoro che recitava “…dammi tre parole…” ecco, io vi darei queste tre: territorio, cultura e amore. Sono le nostre coordinate di riferimento per gli spostamenti enogastronomici che frequentemente affrontiamo per la guida Slow Wine. Stavolta era in…  Leggi tutto »

Ristorante C’era una volta a Cappadocia in Abruzzo: alla mamma non si può dire mai di no…

15 Luglio 2015 2

Ristorante C’era una volta Via Don Calabria 3 Tel: 0863.070641 67060 Cappadocia (AQ) Chiuso il mercoledì Ferie: seconda settimana di settembre Prezzo medio: 30/40 € di Andrea De Palma Durante il mio girovagare per l’Abruzzo capito nuovamente nella Marsica e con il mio amico Franco ci facciamo la nostra solita bevuta…  Leggi tutto »

Ristorante Casamare a Salerno: consulenza di Michele De Leo in cucina Vincenzo Tafuri

24 Gennaio 2021 2

Ristorante Casamare a Salerno Casamare a Salerno Corso Garibaldi 214 Tel. 089 2093703 www.casamaresalerno.it Gennaio 2021 Vincenzo Tafuri, classe 1995, è il nuovo chef di Casamare….  Leggi tutto »

Ristorante Celide a Lucca

24 Marzo 2015 0

di Riccardo Franchini Seconda visita al Ristorante Celide. Siamo in un periodo di festa. 23 Dicembre. Locale pieno. Feste aziendali. Coppie agli auguri. Tornare la seconda volta in un locale per recensirlo e avere, appena entrati, le solite impressioni della prima volta. Ottime impressioni ma è in agguato il pericolo…  Leggi tutto »

Ristorante del Borgo a Castel di Sasso, tra Campania e Lazio il fuoriporta che fa bene ai polmoni

7 Maggio 2017 0

di Tiziano Terracciano Oggi decidiamo di addentrarci nel cuore del territorio casertano, precisamente ci dirigiamo verso Castel di Sasso e ancor più precisamente verso il borgo medioevale di Sasso da dove si gode di una meravigliosa e spettacolare veduta sui Monti Trebulani, sulla Baronia (il comprensorio che si estende nella vallata di cui…  Leggi tutto »

Ristorante Emozioni. Armando Manzo & la Buona Cucina anni 80. Tu Chiamale Se Vuoi Emozioni

22 Febbraio 2018 0

di Ugo Marchionne   Un piccolo ristorante nel cuore del Vomero. Nel cuore dello shopping e del passeggio della Napoli bene. Un passo alla volta ci si addentra in questa novità già nota del salotto vomerese. Il ristorante Emozioni, liberamente ispirato alla figura di Lucio Battisti, il…  Leggi tutto »

Ristorante Evù a Vietri sul Mare: sentinella della Costiera

10 Giugno 2016 2

di Barbara Guerra Evù a Vietri sul Mare: era da tempo che non tornavo in questo ristorantino nel cuore del paese, a due passi dalle tante deliziose botteghe di ceramiche artigianali. Una piccola sala e nella bella stagione alcuni tavoli all’esterno. Mi sorprende come sia cambiato il registro dalla mia ultima…  Leggi tutto »