Rubriche

Il Syrah Podere Bellosguardo e la bella storia di Luca Miraglia

4 ottobre 2015 1

di Marina Alaimo Esistono luoghi di incontri fortunati e Cap’alice, eno osteria napoletana, è sicuramente uno di questi. Nella stradina Bausan, che si cala ripidamente da via Filangieri alla Riviera di Chiaia, c’è un bel passaggio di quella tipologia di napoletani con i quali parleresti per ore. Gente dai pensieri vivaci, di…  Leggi tutto »

Il Verdicchio si conferma nel 2015 il vino bianco più premiato d’Italia dalle Guide e nomina sua ambasciatrice l’olimpionica della scherma Elisa Di Francisca

20 novembre 2014 0

di Maurizio Valeriani L’Istituto Marchigiano di Tutela Vini (800 aziende e 16 denominazioni), ha orgogliosamente mostrato i dati relativi all’andamento del Verdicchio durante una presentazione a Roma, che ha visto la nomina dell’olimpionica di scherma Elisa Di Francesca, marchigiana doc, ad ambasciatrice del Verdicchio. Un’indagine svolta da Gabriele Micozzi, docente di…  Leggi tutto »

Il VINerdì Igp | Barbaglia 2011 Boca doc

7 aprile 2017 0

Una azienda, la bellezza di un rosso che si esprime con assoluta finezza nel blend di nebbiolo e vespolina, quattro anni di affinamento prima di lasciare la cantina. E tanti anni da raccontare a chi saprà aspettarlo, anche se è difficile non berlo subito. Efficace sui piatti di tradizione, rinfrescante. Ma soprattutto elegante….  Leggi tutto »

Il vino a San Valentino: istruzioni per l’uso

13 febbraio 2016 1

di Adele Elisabetta Granieri l migliore alleato per un San Valentino di successo? Senza dubbio, un buon bicchiere di vino. Il calice portato dolcemente alle labbra, le mani che si sfiorano con il pretesto di un brindisi… il vino ammicca, stuzzica, provoca, si concede poco a poco richiamando un sottile gioco…  Leggi tutto »

Incontri piacevoli ed assaggi interessanti al Perlage Day

6 maggio 2011 2

di Marina Alaimo Sono arrivata un po’ tardi al Perlage Day organizzato dagli amici Antonio Fumarola ed da Angelo Munno nello splendido scenario del ristorante Le Trabe a Capaccio in territorio cilentano. Ho poco tempo per i numerosi assaggi che i banchi di degustazione offrono, testimoniando un’attività ben consolidata dai numerosi anni…  Leggi tutto »

Irancy, il gusto di sbagliare strada: Anita, Stéphanie e Jean-Pierre Colinot

2 agosto 2010 10

Ci sono quelle giornate dove vai volentieri a rovistare nei cassetti della memoria, anche senza sapere quali ricordi stai cercando. Un misto di curiosità malinconica che diventa felicità quando ti passano tra le dita gli episodi che a suo tempo ti erano apparsi di scarso significato ma che finalmente recuperano il loro…  Leggi tutto »

Krug 2004, Luminous Freshness: La Luminosa Freschezza

27 settembre 2017 1

di Ugo Marchionne Si disvela al mondo l’ultima Cuvèe N*2 di casa Krug: Krug 2004. La presentazione ufficiale si è svolta a Milano, presso il suggestivo giardino del Ristorante Al Fresco di via Savona 50, alla presenza dello stesso Olivier Krug che ha introdotto e condotto la degustazione, abbinata ad un menù vegetariano…  Leggi tutto »

L’Amarone: l’Anteprima della Botte ed il Fuori Salone della Bottega del Vino

3 febbraio 2015 0

di Maurizio Valeriani In un Sabato che ha visto l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica, siamo stati chiamati a valutare anche noi la qualità della nuova Annata 2011, sottoposta all’attenzione della stampa e del pubblico, nel Palazzo della Gran Guardia di Verona. Ovviamente, nemmeno a dirlo, per il Consorzio l’annata vale 5 stelle,…  Leggi tutto »

La Borgogna di Madame Leroy -1. Cominciamo con un po’ di storia

11 giugno 2010 27

Che cosa rappresenta la famiglia Leroy nella storia della Borgogna vitivinicola? Semplicemente l’eccellenza. Il riferimento. Il Faro che illumina un territorio: la Cote D’Or, da un estremo all’altro. Ogni volta che entro nella dimora storica dei Leroy, in Rue du Pont Boillot ad Auxey Duresses, avverto una sensazione emotiva…  Leggi tutto »

La Borgogna di Madame Leroy -2. Il Domaine Leroy

14 giugno 2010 21

Il precedente articolo sulla storia di Madame Leroy Uscita dalla DRC, Madame Lalou si mise all’opera per acquistare un insieme di prestigiosi Terroir che rispecchiassero il più possibile la vera anima dei diversi comuni e dei diversi cru della Cote D’Or. Il suo sogno non troppo nascosto? Rivaleggiare a pari livello con…  Leggi tutto »

La Borgogna di Madame Leroy -3. La Leroy sa e Il Domaine D’Auvenay, St Romain

15 giugno 2010 17

Il primo articolo sulla storia di Madame Leroy Il secondo articolo sul Domaine Leroy La Leroy s.a. La maison de negoce che Madame Leroy condivide (come il Domaine) con i suoi partner giapponesi, è spesso criticata per il cattivo rapporto qualità prezzo del prodotti. Si tratta di prodotti mediamente validi, ma effettivamente proposti a…  Leggi tutto »

La Cantina Meran Burggrafler di Marlengo: espressione del territorio del Sudtirol-Alto Adige

4 maggio 2015 2

di Enrico Malgi Non mi capita sovente di assaggiare vini altoatesini, ma quando mi si porge l’occasione non me la lascio scappare. Nella mia ultima visita al Ristorante Emozionando di Nando Melileo ad Ogliara ho goduto proprio di una simile possibilità, perché là ho incontrato il Direttore Commerciale della Cantina Meran Burggrafler…  Leggi tutto »

La Cantina Terlan e la capacità di evoluzione dei bianchi alto-atesini

21 novembre 2014 0

di Maurizio Valeriani Cooperativa è un termine che in Alto-Adige assume un significato molto particolare, ed è solitamente legato ad un’altra parola qui molto diffusa: qualità. Cento soci conferitori, terreni rossicci e sabbiosi di origine porfirica, altitudini delle vigne dai 250 ai quasi 900 metri di altezza, ed un clima asciutto e…  Leggi tutto »

La cena da Alice. Il bianco e il rosso: Chassagne-Montrachet 2004 Joseph Drouhin e il Valtellina Superiore Sassella Rocce Rosse Riserva 1997 di Ar.Pe.Pe.

27 febbraio 2011 2

 di Alessandro Marra Metti una sera a cena tre terroni, da Alice a Milano. Due bottiglie al tavolo, scelte da una carta in fin dei conti ben ragionata, con ricarichi assolutamente ragionevoli, magari appena striminzita guardando alla Francia. Scegliamo un bianco francese e un rosso italiano – possiamo averli…  Leggi tutto »

La Ribona e il Serrapetrona Doc delle Cantine Fontezoppa

28 novembre 2015 0

di Adele Elisabetta Granieri Il modo migliore per scoprire le Marche? Senza dubbio attraverso i vini! Non a caso la regione più longeva d’Europa è anche la patria dei bianchi vini che stanno facendo dell’invecchiamento il loro punto di forza. Non solo il Verdicchio, universalmente riconosciuto come capace di grandi evoluzioni nel…  Leggi tutto »

La sfida dello Champagne: qui il global warming fa molto bene

24 giugno 2019 1

di Alberto Lupetti Il successo dei vini spumanti non accenna a diminuire, anzi. Così, non stupisce più di tanto che, entro i prossimi quattro anni, tanto la produzione quanto il consumo potrebbero crescere ancora di un bel 10%. Un dato importante, considerando da un lato il trend costantemente positivo da ben 15…  Leggi tutto »

La Top Ten dei Vignaioli Naturali a Roma va a Poderi Sanguineto

7 marzo 2014 0

di Maurizio Valeriani Sempre interessante la manifestazione organizzata da Tiziana Gallo, che quest’anno ha visto il cambiamento di nome (da Vini Naturali a Roma a Vignaioli Naturali a Roma) e di location (l’Hotel Excelsior di via Veneto). Molte persone hanno potuto assaggiare, con discreta comodità, i vini di più di…  Leggi tutto »

La top ten del Friuli Venezia Giulia al Merano Wine Festival

17 novembre 2013 4

di Gianmarco Nulli Gennari In Friuli Venezia Giulia è stato ridefinito il concetto del vino bianco italiano di qualità. Qui alcuni produttori, dagli anni ’80 in poi, hanno impresso una svolta, lavorando sulla gestione dell’ossigeno, sulla fermentazione malolattica e su una gestione spesso calibrata del rovere tostato francese; utilizzando uve autoctone come il tocai…  Leggi tutto »

La Top Ten dell’Anteprima del Nobile di Montepulciano

9 marzo 2014 1

di Maurizio Valeriani Una denominazione prestigiosa come il Nobile di Montepulciano, ha visto per qualche anno un calo dell’attenzione da parte del pubblico e della stampa di settore, dovuto in parte ad alcuni metodi di vinificazione che davano risalto a marcate tecniche di estrazione ed un uso del legno un po’…  Leggi tutto »

La Top Ten di Barolo nel cuore organizzata da Davide Bonucci

7 marzo 2014 0

di Gianmarco Nulli Gennari Per una volta, il presidente dell’Enoclub di Siena Davide Bonucci ha tradito il prediletto sangiovese per il nebbiolo e ha organizzato al Radisson Hotel di Roma una ricca degustazione dal titolo “Il Barolo nel cuore”. Tra le due annate presenti in prevalenza, 2008 e 2009, la prima…  Leggi tutto »

La Top Ten di Enopoli in degustazione ai Castelli Romani

9 ottobre 2013 0

di Gianmarco Nulli Gennari e Maurizio Valeriani Torna come ogni anno l'appuntamento “Enopoli in degustazione” nella consueta cornice dell'Hotel Villa Vecchia di fronte alle vigne di Monteporzio Catone e Frascati, sui Castelli Romani. Tante le aziende di solido livello qualitativo tra i partecipanti, distribuite da questa sorprendente azienda (Enopoli : www.enopoli.it), che…  Leggi tutto »

Le Belge fou. Domaine Guffens-Heynen (Maconnais)

20 luglio 2010 5

“Le Belge fou”. Girava questa curiosa definizione agli inizi degli anni 80 in Borgogna. E a me piacciono i matti, quelli veri però. Qualcuno poi forse capì che  fare il “matto” poteva portare a risultati imprevedibilmente realistici e concreti,  quindi  iniziò a  disperdere un po’ di quella sana follia. O forse no….  Leggi tutto »

Le Château du Moulin-à-Vent

9 gennaio 2018 0

di Monica Bianciardi Dopo  aver girovagato per diversi giorni nel Nord della Francia patria dei grandi bianchi a base di Sauvignon e Chenin Blanc, aver percorso migliaia di km lungo l’ampio corso del fiume Loira, l’ultimo appuntamento ci attende con uno dei vini forse meno noti il “Gamay” Andando verso sud…  Leggi tutto »

Le nuove annate dei vini di Villa Mottura Vini del Salento di Tuglie

15 agosto 2016 0

di Enrico Malgi Stranamente c’è un sottile filo che lega indissolubilmente come cordone ombelicale le tre aziende vinicole del comune salentino di Tuglie (Michele Calò & Figli, Villa Mottura Vini del Salento e Calosm) alla Lombardia. I proprietari, ed in parte anche i loro discendenti, sono emigrati, sposati o nati in quella Regione,…  Leggi tutto »

Le Rancole 2006 Chianti docg | Voto 88/100

15 novembre 2013 0

Uve: sangiovese e canaiolo Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Vista 5/5. Naso 25/30. Palato 27/30. Non Omologazione 31/35 Naturalmente c’è suggestione in quello che si beve, però c’è poco da fare: quando dietro un vino funziona un progetto di vita si sente….  Leggi tutto »

Le sfaccettature del Moscato di Ca’ D’Gal

16 giugno 2018 1

di Marina Betto Con il Moscato d’Asti e l’Asti spumante gl’impieghi potrebbero essere molteplici se solo ci appartenesse il gusto orientale o anche dell’ Est- Europa di pasteggiare bevendo qualcosa di dolce. Poco alcolico l’Asti Spumante come il Moscato sta cambiando volto ricercando meno dolcezza e inseguendo più ricercatezza di sensazioni…  Leggi tutto »

Leone De Castris, il Five Roses e il Salice Salentino

16 febbraio 2016 0

di Enrico Malgi La storia abita proprio qui! Correva l’anno 1665 quando il Duca Oronzo Arcangelo Maria Francesco De Castris Conte di Lemos, di origini spagnole, fondò l’omonima azienda a Salice Salentino, dove si trova ancora adesso. Ad ottobre del 2015, quindi, è stato tagliato il prestigioso traguardo dei 350 anni di attività….  Leggi tutto »

Les Grasses Tétes 2008 Marsannay di Bruno Clair |Voto 89/100

12 dicembre 2011 0

Uva: pinot noir Fascia di prezzo: da 25 a 30 euro franco cantina Fermentazione e maturazione: legno Vista: 5/5. Naso: 22/30. Palato: 27/30. Non Omologazione: 35/35 Ecco un rosso che mi ha fatto godere una grande spalla d’agnello cotta a lungo e servita con una parmigiana di melanzane. Iniziamo una settimana…  Leggi tutto »

Les Monts Damnes 2013, Domaine Gerard Boulay

18 gennaio 2016 0

di Teresa Mincione Lontana dal gusto di polsini ricamati e lacci in seta, corpetti in pizzo e tessuti preziosi, ho scovato il filo di Arianna che mi lega alla tanto sfogliata, dal pubblico femminile, trilogia di E. L. James. Per intenderci, l’autrice di “Cinquanta sfumature di..”. Un momento di ilarità va concesso…  Leggi tutto »

Lo Famo Strano? Confronto tra Pinot Nero e Corvina in casa Tommasi

4 febbraio 2015 1

di Maurizio Valeriani Essere chiamati a confrontare Pinot Nero e Corvina non è da tutti i giorni. È così che abbiamo accettato il cortese invito della famiglia Tommasi alla degustazione che vedeva la comparazione tra i vini aziendali ed alcuni pinot nero del mondo, svoltasi in una bella sala dedicata del Ristorante Borgo Antico…  Leggi tutto »