Rubriche

San Sisto 1993 Fazi Battaglia e la leggenda del Verdicchio

14 maggio 2017 2

  Paese che vai, vino che trovi. Se stai per esempio a Senigallia da Uliassi la prima cosa da fare è scegliere dalla carta dei vini curata con passione sin dall’inizio da Catia che apre proprio con i grandi bianchi marchigiani. Dal cilindro spunta il 1993, primo millesimo del San Sisto, questo…  Leggi tutto »

Sangiovese Purosangue a Roma: i nostri migliori assaggi

4 novembre 2013 0

di Maurizio Valeriani Manifestazione di grande interesse, quella del 2 e 3 Novembre all’Hotel Radisson Blu di Roma, che ha messo insieme Sangiovese di diverse zone della Toscana, con qualche sparuta presenza fuori regione. Davide Bonucci & Company ci hanno dato modo di assaggiare, oltre a vini di grande fama, anche prodotti…  Leggi tutto »

Sangiovese purosangue a Roma: i nostri migliori assaggi

30 gennaio 2014 0

di Maurizio Valeriani È sempre molto interessante partecipare alla manifestazione Sangiovese Purosangue organizzata da Davide Bonucci, presidente dell’EnoClub Siena. Vini di 75 produttori, distinti rigorosamente per territorio e sottozone, ci hanno dato l’opportunità di un’esperienza gustativa originale. Insieme a denominazioni importanti toscane come Brunello di Montalcino, Chianti Classico e Nobile di Montepulciano,…  Leggi tutto »

Sangiovese Purosangue: il Seminario didattico

2 febbraio 2015 1

di Antonio Di Spirito Roma è la capitale d’Italia: politica, amministrativa, culturale, turistica, ecc., ecc. Ma Roma è anche lo snodo più importante del vino italiano: non c’è vino italiano che non passa per Roma per essere presentato al grande pubblico; non c’è evento importante ed anteprima che non vengano replicati…  Leggi tutto »

Sangiovese Purosangue: un successo annunciato

7 novembre 2013 1

di Fabio Panci Possiamo definirlo un inno al sangiovese la manifestazione organizzata dall’infaticabile Davide Bonucci, presidente dell’Enoclub Siena, svoltasi il 2/3 Novembre a Roma nella bella cornice offerta dall’Hotel Radisson. Uno dei vitigni simbolo della Toscana ma coltivato un po’ in tutta Italia e non solo, si è presentato al numeroso pubblico…  Leggi tutto »

Sardegna contro Liguria nella disfida del Vermentino al Grand Hotel St. Regis di Roma. Chi ha vinto?

15 maggio 2015 0

di Maurizio Valeriani In un maggio romano dove si cominciano ad avvertire i primi segni del caldo alle porte, l’interesse per un vitigno come il vermentino, nelle sue due grandi coniugazioni regionali, sale alle stelle. E così in una sala gremita del Hotel St. Regis di Roma (un tempo conosciuto…  Leggi tutto »

Scaccomatto Albana di Romagna passito 2009 di Fattoria Zerbina

8 maggio 2015 0

L’Albana fa Scacco Matto nel cuore del territorio di Marzeno, ai piedi delle colline brisighellesi. Fiore all’occhiello dell’Emilia Romagna, l’Albana passito “Scacco Matto”, prodotto da Fattoria Zerbina, è una delle espressioni della viticoltura italiana di qualità e prestigio. Una partita vinta da Maria Cristina Geminiani, produttrice di talento, dalla grande passione per gli…  Leggi tutto »

Signore e signori, Selosse!

15 luglio 2010 10

Per anni gli Champagne Selosse sono stati tra i più temuti dai sommelier. Champagne che sembravano dedicati esclusivamente agli addetti ai lavori o a quelli che in Francia chiamano “Le client averti” , il cliente avveduto, cosciente, esperto, preparato… E quindi ogni volta che ho chiesto, oppure ho proposto, a seconda del ruolo…  Leggi tutto »

Signori, bianco o rosso ? Chateau Haut Brion

17 settembre 2010 14

Bianco, grazie. E non credo di essere l’unico a pensarla in questo modo sul tema. Per carità non che Haut Brion rouge sia un vino di secondo piano, questo assolutamente no, se penso a quel 1961 bevuto da Georges Blanc nel 1992 ancora mi vengono i brividi, e non solo perchè il giorno…  Leggi tutto »

Soave Classico Casette Foscarin 2006 Monte Tondo

24 settembre 2011 0

di Marina Alaimo Sono una ferma estimatrice dei vini Soave, bianchi dalla grande personalità, sempre imprevedibili, mai banali e capaci di tracciare evoluzioni  molto stimolanti con il passare degli anni. Ritrovo con sorpresa questa bottiglia reduce di un confronto tra vini concepiti su terreni vulcanici e lo scambio di opinioni era…  Leggi tutto »

Sparkle 2016

5 dicembre 2015 4

di Antonio Di Spirito Come ogni anno, ormai da 14, sabato 22 novembre si è celebrato la giornata Sparkle 2016: presentazione della guida prodotta da CUCINA&VINI, curata da Francesco D’Agostino, e dedicata alle bollicine italiane con degustazione di una selezione di oltre 200 etichette di circa 80 aziende fra quelle premiate….  Leggi tutto »

Steinberger Riesling Spatlese Mauerwine 2005

7 gennaio 2011 0

di Marina Alaimo Riordinando carte e cartuscelle sparse ormai ovunque nella mia casa, ritrovo gli appunti di degustazione di questo straordinario Rheingau Riesling, dal nome alquanto difficile da ricordare e ripetere agli amici. Rileggendo gli appunti, sensazioni gustative ed emozioni sono riaffiorate velocemente nella memoria, con intensità ed una grande voglia di…  Leggi tutto »

Sylvaner 2001 Taschlerhof di Peter Watchtler

16 luglio 2014 0

di Teresa Mincione Un curioso incontro con un bianco della val d’Isarco. Oggi c’è chi ne parla come il  distretto bianchista più interessante d’Italia. Estremismi a parte, se si aggiunge l’originalità e capacità di chi produce, stuzzicata può dirsi la curiosità. Un Sylvaner del maso di Taschlerhof  2011 autografato Peter Wachtler. Mineralità…  Leggi tutto »

Timorasso Il Montino 2010 La Colombera

20 novembre 2012 1

Incontro per la prima volta questa etichetta straordinariamente seducente lungo le spire della Rampa Nord del Lingotto a Torino in occasione della grande degustazione Slow Wine 2013. Mi sorprende sempre moltissimo come un vino sappia lasciare un ricordo così forte dopo aver sostenuto un numero elevato di assaggi. Tra l’altro le distrazioni erano…  Leggi tutto »

Trebbiano Spoletino- Perticaia del posto

1 marzo 2019 0

di Marina Betto Quando pensiamo all’Umbria e ai suoi vini si ricordano subito i suoi rossi strutturati e tannici, Sagrantino, Rosso di Montefalco, Torgiano ma questa regione produce anche particolari vini bianchi. Della stessa zona del Sagrantino sono il Grechetto e il Montefalco Bianco costituito da Trebbiano spoletino per il 50% e…  Leggi tutto »

Tutto lo Sciacchetrà a Roma all’Hotel Hilton

16 marzo 2014 0

di Paula Clarke Finalmente a Roma, presso l’Hotel Hilton, si è svolta una serata dedicata ad un vino passito piuttosto antico e raro,  prodotto nelle Cinque Terre: lo Sciacchetrà, risultato di un sapiente uvaggio di Bosco, Vermentino e Albarola, che trova origini nella tradizione di questa zona del mediterraneo dove si consumava durante le…  Leggi tutto »

Un bel giro di grillo a Sicilia en Primeur 2014

10 giugno 2014 0

di Marina Alaimo Sicilia en Primeur è sempre una esperienza fantastica perché incantata e affascinante è quest’isola, chi la abita ed i suoi vini.  Nella conferenza di apertura tenuta dal professor Attilio Scienza sull’isola di Vulcano si è parlato dell’importanza nella storia delle isole Egadi in quanto punto di acclimazione dei…  Leggi tutto »

Un po’ di acidità. Domaine Armand Rousseau, Gevrey Chambertin

25 giugno 2010 11

Quando penso a questo prestigiosissimo Domaine così ricco di storia e di blasone incontaminato, a me invece vengono in mente più punti interrogativi che esclamativi. Alla fine delle fini quel che conta è quello che ti ritrovi nel bicchiere e quindi non mi sta bene trovare un repertorio di così tanti e…  Leggi tutto »

Un Taurasi per amico: Colli di Castelfranci, Perillo, Boccella ed Amarano

23 marzo 2014 1

di Gianmarco Nulli Gennari e Maurizio Valeriani La cena organizzata nello scorso weekend presso l’azienda irpina Colli di Castelfranci è stata un’importante occasione per approfondire la conoscenza dei Taurasi prodotti in quello che è il Comune più alto, dal punto di vista altimetrico, dell’intera denominazione (a Castelfranci si arriva anche a 700…  Leggi tutto »

Un vino sloveno: Renski Rizling 2009 Kupljen – Jeruzalem

25 febbraio 2011 0

La giornalista slovena Andreja Lajh sta promuovendo i vini e la gastronomia del suo paese in un tour di profumi e sapori che sta riscuotendo grande successo. Ho avuto il piacere di essere invitata ad una delle sue serate “Slovenia con amore” tenutasi il mese scorso al Westin Palace di Milano. Appena entrata…  Leggi tutto »

Una giornata di degustazioni alla Moon Import di Pepi Mongiardino ( seconda parte )

22 ottobre 2010 5

– del Guardiano del Faro – Terminato l’aperitivo , il rito prevede il passaggio a tavola per gli assaggi successivi,  a volte random, a volte studiati a tavolino, di diversi vini fermi provenienti dalle diverse zone classiche  di produzione  francese.  In questo caso, noblesse oblige, il luogo prescelto per la prosecuzione della giornata è…  Leggi tutto »

Una giornata di degustazioni alla Moon Import di Pepi Mongiardino (prima parte, l’aperitivo)

21 ottobre 2010 10

  – del Guardiano del Faro – Una volta l’anno si può fare, con cautela , calma e circospezione. Bisogna alzarsi presto,  partire piano, solo un caffè lungo verso le otto e poi ad acqua fino alle 11 perché  poi la giornata è lunga, qui si…  Leggi tutto »

Vallèe d’Aoste Pinot Gris 2010 Lo Triolet

30 dicembre 2011 7

Finalmente sono riuscita ad avere qualche bottiglia di questo pinot gris valdostano del quale avevo sentito parlare molto bene. E in effetti è un gran bel vino che conferma in maniera decisa i grandi progressi che la Vallèe ha fatto e sta facendo in campo enologico. L’importante contributo concesso dalla Regione tra…  Leggi tutto »

Vecchia Borgogna al Don Alfonso: Louis Jadot Meursault 2008, Hautes Cotes des Nuits Michel Gros 1995 e Nuits Saint Georges Les Chaignots 1995

27 ottobre 2016 1

di Teresa Mincione Una serata tra amici che non si vedevano da tanto e un posto che è sempre quello giusto per coccolarsi un po’. Al Don Alfonso accade sempre di stare bene. Ti accorgi che ci mancavi da tempo, ma in un attimo è tutto recuperato. Lo sfondo è sempre incantevole….  Leggi tutto »

Vecchie Viti 2011 Chianti Rufina docg Frescobaldi

2 aprile 2014 0

  Ecco una bella interpretazione molto coerente del Chianti Rufina, il più alto della denominazione e proprio per questo il più amato: prevale sempre la freschezza, la frutta non è sparata in modo eccessivo, la longevità assicurata regala anche un’ottima evoluzione al bicchiere che non è mai banale. Sarà tra un mese…  Leggi tutto »

Vigna del Grotto 2009 Colli Bolognesi di Orsi Vigneto San Vito

10 febbraio 2011 5

Vigna del Grotto 2009 Colli Bolognesi di Orsi Vigneto San Vito Ho conosciuto questo splendido vino da uva pignoletto in purezza alla kermesse Identità Golose. Devo dire che una volta messo il naso nel bicchiere non passa inosservato, con discrezione carpisce immediatamente l’attenzione ed invoglia a…  Leggi tutto »

Vignaioli Naturali a Roma, l’evento di Tiziana Gallo: i migliori assaggi

10 febbraio 2016 1

di Maurizio Valeriani La parola “naturale” riferita al vino e chi lo produce, può significare tutto ed il contrario di tutto. È un termine vago, che nella pratica si scontra con il concetto stesso di vino, e di produzione dello stesso. Eh già, perchè forse qualcuno se lo dimentica, ma si…  Leggi tutto »

Villa Balda presenta l’azienda vinicola Brama

1 maggio 2016 0

Di Francesca Faratro Un luogo per ritrovarsi in nome del vino, per godere di un panorama mozzafiato in una delle perle più famose del mondo: Villa Balda, una antica residenza in pieno centro di Positano che, oltre ad ospitare clienti, accoglie gli amanti del vino per degustazioni e chiacchierate rivolte ad appassionati…  Leggi tutto »

Villa Balda presenta: Marco Buvoli

17 aprile 2016 0

di Vittorio Guerrazzi Personalmente guardo sempre con una certa attenzione alle iniziative in cui si cerca di superare i provincialismi tipici, soprattutto, del Sud Italia, e le visioni ristrette al proprio piccolo orticello, in cui, paradossalmente, l’erba è necessariamente più verde di quella del vicino. Ecco che allora mi ha destato…  Leggi tutto »

Vinellando in Maremma: il Morellino di Scansano a Magliano in Toscana

30 agosto 2015 0

di Maurizio Valeriani Alcune mode non finiscono mai, altre esauriscono il loro periodo di massima notorietà, per entrare in una fase di maturità e consapevolezza di punti di forza e opportunità. Questo è il caso del Morellino di Scansano, vino di antica origine etrusca, che tra gli anni ’90 e l’inizio…  Leggi tutto »