Lettera di una ristoratrice a Giuseppe Conte: caro Presidente, grazie ma non mi indebito per lavorare. Chiudo e prendo il reddito di cittadinanza

Una lettera pubblicata sul profilo Facebook che vale mille analisi. Purtroppo chiuder√† una intera generazione di ristoratori che ha fatto la storia, siamo stati facili profeti quando nessuno ancora ci credeva   No grazie, Signor Presidente… un altro mutuo non voglio accenderlo mi basta quello che ho. Avrei voluto continuare a lavorare ma non mi … Leggi tutto Lettera di una ristoratrice a Giuseppe Conte: caro Presidente, grazie ma non mi indebito per lavorare. Chiudo e prendo il reddito di cittadinanza