Alta cucina a Parigi: nasce l’hotdog Dsk. Dedicato a Strauss-Kahn, promette di non lasciare nessuno indifferente

Letture: 379

 

Nasce a Parigi il Dsk, un hotdog la cui ”salsiccia extra large” promette di ”non lasciare nessuno indifferente”: l’ironica trovata, che allude chiaramente a Dominique Strauss-Kahn, l’ex direttore del Fmi coinvolto nel caso di stupro a New York, è di un ristorante specializzato in cucina newyorchese di Neuilly-sur-Seine, feudo superchic dell’attuale presidente Nicolas Sarkozy, alle porte di Parigi.

Un commento

  • daniele

    (12 luglio 2011 - 23:11)

    viva la volgarità e i doppi sensi!!!

I commenti sono chiusi.