Rubriche

Quando per il ristoratore il cliente è un portafoglio a due gambe

15 giugno 2021 3

  di Marco Contursi Un pranzo andato maluccio, arrivare in un ristorante dopo aver prenotato ma senza che sia stata registrata la prenotazione, neanche una cantina del territorio in carta e sentirmi dire per la ennesima volta “sa, abbiamo aperto da poco” è l’occasione per fare alcune considerazioni che credo debbano essere attenzionate…  Leggi tutto »

Mancano i camerieri? Non è colpa del reddito di cittadinanza: formateli e pagateli bene!

3 giugno 2021 5

I ricchi vincono quando, anche se rimasti senza camerieri, hanno i servi che ripetono e amplificano i loro concetti. Uno di questi è il mantra che sta girando con la fine della Pandemia, ossia che la fuga dal lavoro dei giovani sia colpa del reddito di cittadinanza. La cosa strabiliante è che in…  Leggi tutto »

Dieci cose che abbiamo imparato (e previsto) e che bisogna sapere se si ha un locale dopo il Covid

20 maggio 2021 1

Finalmente si riapre, ma, come avevamo previsto da facili profeti, non tutto sarà come prima. https://www.lucianopignataro.it/a/coronavirus-ristoranti/180786/   Gli eventi della Pandemia hanno avuto pesanti ripercussioni sulla ristorazione, hanno generato un senso di incertezza soprattutto fra le fasce più deboli che si sono trovate improvvisamente senza lavoro e senza alcuna protezione sociale. Soprattutto…  Leggi tutto »

Fu una bomba di camorra: e adesso chi chiederà scusa a Sorbillo?

3 maggio 2021 1

Ricordate la Bomba a Sorbillo? Venerdì scorso sul Mattino Valentino Di Giacomo ci ha messo al corrente dello stato dell’arte delle indagini sulla bomba a Sorbillo e sugli altri episodi di violenza (Vesi, Di Matteo, Pizza e Pummarola) che colpirono alcune pizzerie del centro storico di Napoli tra il 2018 e il 2019. La…  Leggi tutto »

Pomodoro Petti, nella Passata Toscana lo scandalo più grande del nuovo secolo?

1 maggio 2021 25

Pomodoro Petti dalle stelle alle stalle Una vicenda incredibile. Anzitutto i fatti così come sono riportati dall’Ansa: “I carabinieri per la tutela agroalimentare hanno sequestrato 4.477 tonnellate di pomodoro, per lo più confezioni di conserve (3.500 tonnellate) etichettate come ‘pomodoro 100% italiano’ e/o ‘pomodoro 100% toscano’, pronte per la commercializzazione, il resto (977 tonnellate)…  Leggi tutto »

Da lunedì quasi tutta l’Italia in zona gialla. Tutti contenti?…..Ma anche no. Per almeno 20 motivi

24 aprile 2021 2

di Marco Contursi I dati su contagi e posti liberi, sono praticamente gli stessi (o anche peggio) di marzo quando siamo stati chiusi, fino a giovedi 22 aprile tutta la stampa ci dava in zona arancione e poi magicamente siamo in gialla. Qualcosa induce a pensare che fanno i conteggi a…  Leggi tutto »

Oscar Farinetti: ecco le cinque parole dei prossimi anni

23 aprile 2021 0

Oscar Farinetti ha tenuto una bellissima lezione al corso sulla comunicazione del Food che sto tenendo nell’ambito della Triennale di Scienze Gastronomiche Mediterranee del Dipartimento di Agraria. La sintesi del marketing è in questi cinque comandamenti 1-Pensare la storia, ossia fare ricerca e studiare il passato. Approfondire il valore della biodiversità….  Leggi tutto »

Il Gusto del gruppo Gedi apre una nuova epoca nella comunicazione del Food

22 aprile 2021 0

Il Gusto del Gruppo Gedi, diretto da Luca Ferrua e coordinato da Antonio Scuteri, segna una svolta nel mondo della comunicazione del Food in Italia. In un intervento su Facebook l’ho paragonato alla nascita del Gambero Rosso del 1986. Vediamo perché. Il 1986 è stato uno spartiacque nella storia della comunicazione gastronomica: è l’anno…  Leggi tutto »

Nuovo decreto sulla ristorazione, Draghi sulla linea di Conte

19 aprile 2021 1

di Marco Contursi L’ultimo decreto è l’ennesima beffa per la ristorazione. Vediamolo in dettaglio: dal 26 aprile per tutto maggio, in zona gialla sarà possibile pranzare e cenare, col limite del coprifuoco alle 22, ma solo in locali con tavoli all’aperto. Dal 1 giugno, nei locali con tavoli al chiuso ma solo a pranzo….  Leggi tutto »

Covid, 12 mesi di emergenza e siamo solo all’inizio delle gravi conseguenze

15 aprile 2021 2

di Marco Contursi Ormai nessuno ne parla più, ormai sembriamo assuefatti e questo è il vero dramma. Parlo del dramma di chi da mesi non guadagna un euro. Ristorazione ed indotto in primis. Parlo della sofferenza di chi resta chiuso in casa. Perché lo Stato così ha deciso, che anche una passeggiata…  Leggi tutto »

Il Fashion e il rosa nella comunicazione del vino 3.0

8 aprile 2021 0

Dom Perignon Lady Gaga di Albert Sapere Che la comunicazione nel mondo del vino sia cambiata profondamente è chiaro a tutti. Il nuovo linguaggio è molto pop. Se fino a qualche anno fa gli argomenti del vino erano trattati dai soli network specializzati e le discussioni erano infinite e spesso torturanti su acido…  Leggi tutto »

Mozzarella Gate| il professore Rubino al Consorzio: modificare il disciplinare? Non per congelare ma per migliorare il latte, l’alimentazione degli animali e l’impatto ambientale. E ai clienti: occhio al colore, le cose stanno peggiorando

8 marzo 2021 7

di Roberto Rubino Direttore associazione Formaggi sotto il Cielo Ogni tanto in Italia si parla di revisione dei disciplinari di produzione dei formaggi DOP. Raramente per la verità, e spesso si tratta di questioni di lana caprina. In questi giorni ho letto più di qualche articolo sulla Robiola di Roccaverano, il cui…  Leggi tutto »

Mozzarella di bufala, i nodi vengono al pettine: il direttore del Consorzio Saccani scatena l’offensiva mediatica e dice si alla ipotesi di prodotto congelato

7 marzo 2021 0

La strategia di Piermaria Saccani, direttore del Consorzio della Mozzarella,  ormai è chiara: come qualcuno aveva ipotizzato, la deroga concessa dal Ministero lo scorso anno, e rinnovata fino a luglio, era solo una scusa per ottenere l’introduzione del latte congelato nella lavorazione in modo permanente. Tutto questo senza che sul prodotto in vendita…  Leggi tutto »

Un anno con il Covid: lettera di un produttore di vino pugliese su un anno di provvedimenti sbagliati della killerburocrazia

0

di Beniamino D’Agostino Cari amici, in realtà non so neppure come iniziare questa lettera, sfogo, confidenza…davvero non so… in questo sabato 6 marzo 2021 dopo una mattinata passata a fare le solite cose da un anno a questa parte, mettere in ordine casa, sistemare le piante in terrazzo per la primavera che…  Leggi tutto »

Campania zona rossa, lo dicono i dati? NO, lo chiede De Luca

6 marzo 2021 2

di Marco Contursi Dopo 1 anno non è cambiato nulla. La Campania in zona rossa, gran parte d’Italia chiusa. Eppure, come scrive il Sole 24 ore, i dati della nostra regione sono da zona arancione ma il presidente De Luca ha chiesto espressamente la zona rossa. Economia, salute sia fisica…  Leggi tutto »

Covid: il sindaco che vietò le zeppole ora ordina altre incredibili restrizioni9

26 febbraio 2021 2

di Marco Contursi Lo scrivere per un blog importante come questo, da un lato mi offre la possibilità di dare voce a chi voce non ha, dall’altra di essere aiutato, da chi legge, a capire cose, di cui proprio non riesco a trovare una ratio logica. Prego chi legge m di non fermarsi solo alla…  Leggi tutto »

In mezzo secolo la birra è migliorata, la condizione della donna invece decisamente peggiorata: dal maschilismo rurale al maschilismo di consumo urbano

8

La questione è stata sollevata da Eugenio Signoroni, curatore della Guida Osterie d’Italia di Slow Food in questo post   Credo che non ci sia immagine più emblematica di questa per capire cosa è successo nell’ultimo mezzo secolo nella società italiana e mi ci voglio soffermare, osservando come il cibo…  Leggi tutto »

Caro De Luca, basta terrorismo: davvero la colpa è dei ristoratori e di chi va a pranzo fuori?

24 febbraio 2021 0

di Marco Contursi La frase di De Luca, sul fatto che la zona arancione sia riconducibile a chi è andato a pranzo fuori, e le numerose invettive di cui sono oggetto i ristoratori mi spinge a scrivere questo articolo. Ovviamente De Luca, parlava di comportamenti sbagliati in generale ma ha usato…  Leggi tutto »

Lo chef stellato a Tokyo rientrato in Italia: voi siete pazzi, ma io sono stato più pazzo di voi a tornare in un paese morto governato da dilettanti allo sbaraglio…

21 febbraio 2021 5

di Giuseppe Molaro, chef e patron di Contaminazioni Ci risiamo. La Campania è di nuovo zona arancione. Ci impediranno nuovamente di lavorare. Io sono veramente stanco, afflitto e disgustato. E come me la maggior parte dei ristoratori. Stanchi di essere considerati gli unici untori : con la zona arancione non cambia nulla per…  Leggi tutto »

Covid, prima delusione Draghi: perchè invece di chiudere ristoranti e pizzerie non si mette in zona rossa il Parlamento dei non eletti?

20 febbraio 2021 36

di Marco Contursi Cambiano gli attori, resta uguale schifo. La Campania diventa zona arancione, in appena 24 ore e senza che ci fosse alcuna avvisaglia. I quotidiani parlavano della possibilità che lo diventassero altre regioni. La rabbia che provo a scrivere ancora di questo, a distanza di un anno è incontenibile….  Leggi tutto »

Il Consorzio del Pomodoro S.Marzano promuove…Mutti? E’ giallo per quanto avvenuto a Chicago

2

La foto che vedete è stata messa e poi tolta nella pagina facebook #ilovesanmarzano: si vede molto chiaramente che le lattine dell’azienda Mutti sono insieme a quelle promozionali del Consorzio. Dodici a sei per la precisione Si tratta di una azione svolta a Chicago nell’ambito di una campagna promozinale che costa sicuramente…  Leggi tutto »

Mozzarella di bufala, chi vuole congelare il prodotto obbedisce alla logica delle multinazionali e mette la dop a rischio

29 gennaio 2021 0

Da dove nasce l’idea industriale di congelare la mozzarella artigianale a marchio DOP che circola con insistenza tra alcuni addetti ai lavori? Forse dal troppo successo, un successo che non sazia i suoi protagonisti, anzi, li ingolosisce ancora di più. Il comparto dei latticini campani gode di ottima salute, in particolare la mozzarella…  Leggi tutto »

La ristorazione che verrà: mangiare all’aperto

22 gennaio 2021 0

di Cosimo Torlo Ragionando sul futuro della ristorazione, nella sua eccezione più ampia, penso che inevitabilmente il mangiare soprattutto all’aperto sarà una necessità imprescindibile per tutti noi. Questo perché la pandemia quando anche sarà superata (ma quando?) lascerà dentro ognuno di noi un senso di insicurezza che ci porteremo dietro per chissà quanto tempo….  Leggi tutto »

Le dieci tendenze del food and wine per il 2021

12 gennaio 2021 0

Albert Sapere Il 2021 sarà ancora condizionato dalla crisi sanitaria che ci ha colpiti nel 2020. Si vede uno spiraglio, una luce in fondo al tunnel con i vaccini, ma la strada è ancora lunga per tornare alla normalità assoluta. La pandemia ha cambiato tante cose, anche le nostre abitudini alimentari. Con…  Leggi tutto »

Ecco gli ultimi dati del Comitato Tecnico Scientifico, l’inverno dei ristoranti sarà molto lungo: il ritorno alla normalità è difficile prima della fine dell’estate

8 gennaio 2021 0

La situazione non è buona, inutile girarci attorno: la strategia semaforica del governo allenta la stretta psicologica del lockdown totale ma non ha allontanato il rischio di una terza e devastante ondata. Cresce nel frattempo l’incertezza e l’insicurezza dei titolari di ristoranti, pizzerie e bar. L’apertura a ora di pranzo garantisce solo quelli…  Leggi tutto »

Tutti pazzi per l’impasto, i sei errori capitali dei pizzaioli

7 gennaio 2021 5

Da alcuni anni l’attenzione del mondo della pizza si è concentrata sull’impasto con alcuni mantra di origine commerciale che hanno fuorviato l’attenzione dalla verità gastronomica: ossia ciò che differenza la pizza dal pane con qualcosa è appunto la perfetta fusione tra il disco di acqua e farina e gli ingredienti mentre quando mangiamo…  Leggi tutto »

Come può un Greco di Tufo costare meno dell’acqua minerale al supermercato?

31 dicembre 2020 5

  Ho un affare da suggerire ai neopauperisti che hanno straparlato di prezzi alti per i panettoni artigianati: ecco delle bottiglie di Greco di Tufo a 1,19 euro, meno di una bottiglia di acqua minerale! La domanda è come può una docg andare sotto costo di produzione? Chi ha postato questa…  Leggi tutto »

Domanda: ma se il Dom Perignon arriva al supermercato perchè mai i produttori italiani lo ritengono ancora un pubblico di serie B? E perchè fa scandalo il panettone di Gennaro Esposito

29 dicembre 2020 10

Champagne e panettoni artigianali al supermercato, precisamente al Sole 365, che da tempo ha aperto i suoi scaffali ai prodotti di fascia alta, tra cui il panettone di Gennaro Esposito che ha suscitato qualche (inutile) polemica. https://www.lucianopignataro.it/a/panettone-gennaro-esposito-supermercato/192660/ Sempre nello stesso supermercato, becchiamo Dom Perignon 2010 venduto a 160 euro, qualche Ruinart…  Leggi tutto »

Effetto Covid in Campania;: negata la Coca Cola a un bambino

23 dicembre 2020 2

  di Marco Contursi Le leggi non si fanno per i singoli (tranne quelle ad personam a cui la politica ci ha, senza scuorno, abituato), ma vanno ad incidere sulla vita del popolo che è fatto di singole persone e quindi chi statuisce dovrebbe cercare di farlo ponderando al massimo gli effetti sui…  Leggi tutto »

L’inaccettabile situazione campana: la politica di De Luca è ormai macelleria sociale verso un settore che ha l’unica colpa di non dipendere dalla politica

20 dicembre 2020 0

Continua il pestaggio istituzionale a ristoratori e prprietari di bar. Nonostante ci siano i presupposti per entrare in zona gialla De Luca ha deciso di mantenere la Campania in zona arancione da oggi sino a mercoledì. In pratica questo significa chiusura e perdite incalcolabili per un settore messo in ginocchio da questa politica….  Leggi tutto »