Rubriche

Supermercati. La contraddizione evidente tra la coda per il cibo e il distanziamento sociale

31 marzo 2020 4

di Marco Galetti Ci sarà una cura per la contraddizione evidente tra la coda per il cibo e il distanziamento sociale… L’emergenza sanitaria e le conseguenti restrizioni in ambito di libertà personale che ci impongono la permanenza a casa, hanno inevitabilmente generato un aumento esponenziale dei consumi di generi alimentari….  Leggi tutto »

Mondo Pizza abbandonato e dimenticato dalle istituzioni, decine di migliaia di pizzaioli in sofferenza

30 marzo 2020 4

Non era mai successo da quando è nata, mai. Durante la Rivoluzione napoletana del 1799, i moti del ‘48, la caduta del Regno delle Due Sicilie, le due guerre, il colera, il terremoto, la guerra di camorra. Mai i forni dei pizzaioli erano stati spenti. Per Napoli non ci può essere nulla di…  Leggi tutto »

Coronavirus e ristorazione. Decine di migliaia di persone rischiano la fame, ecco come la malattia colpirà soprattutto i più poveri

23 marzo 2020 7

di Marco Contursi Premetto, so già che questo scritto lo leggeranno solo gli amici per non scontentarmi, i pezzi impegnati vanno accuratamente evitati in questo periodo. Ma scriverlo mi fa bene, come pure pensare che anche 2 persone lo leggano fino alla fine, quindi lo scrivo. Da Giornalista che scrive di…  Leggi tutto »

Coronavirus: la crisi per le pizzerie è una emergenza sociale! Il governo non può dimenticare 75mila locali!!! Ecco le richieste del Gruppo Piccola Napoli

22 marzo 2020 3

Per i pizzaioli, nessuno escluso, è il momento più difficile da quando è nata la pizza. La caduta del Regno delle Due Sicilie, le due guerre mondiali, la Spagnola, il colera, il terremoto, Cernobyl, la guerra di camorra negli anni ’80 non avevano mai fatto spegnere i forni di Napoli. Parliamo di almeno…  Leggi tutto »

Coronavirus. Il governo intervenga subito per ristoranti, bar, trattorie, pizzerie, panifici, pasticcerie e gastronomie prima che sia troppo tardi: anche questa è Italia!!!

18 marzo 2020 12

C’è un settore chiuso in una stanza con il livello dell’acqua che si alza ogni giorno come nei peggiori incubi sino a togliere il respiro: bar, ristoranti, pizzerie, trattorie. Ma anche, più in generale, il settore del commercio. Centinaia di migliaia, milioni, di persone che rendono ancora l’Italia un paese caratteristico e ricco,…  Leggi tutto »

Coronavirus. I proprietari dei locali di ristoranti e pizzerie sono quasi tutti insensibili, cuochi e pizzaioli sono le prime vittime della Pandemia se non interviene il governo con il blocco dei fitti

15 marzo 2020 11

di Marco Contursi E’ una tragedia a cui stanno assistendo impotenti. Parlo della pandemia da coronavirus, parlo delle migliaia di ristoratori italiani, che hanno visto le loro attività chiuse da un giorno all’altro. Migliaia di famiglie, migliaia di lavoratori del food, che ogni giorno sono costretti a stare a casa. Senza dimenticare i lavoratori…  Leggi tutto »

Coronavirus, istruzioni per cuochi e ristoratori con il primo articolo: nulla sarà più come prima, rivincita della ristorazione di servizio e fine del frou frou

9 marzo 2020 4

Coronavirus e cibo Coronavirus, dopo 75 anni siamo di nuovo in guerra. Solo chi ha più di 80 anni oggi in Italia sa veramente cosa significa emergenza, vivere navigando a vista senza poter programmare nulla, sopportare privazioni e restrizioni. Certo, ci sono stati terremoti, alluvioni, le domeniche a piedi della crisi petrolifera,…  Leggi tutto »

Coronavirus. Se il pericolo è mutante trasformiamo il virus in virtus

4 marzo 2020 4

di Marco Galetti Come la nebbia, il virus c’è ma non si vede, come la nebbia fa paura ma da buon milanese, se ho imparato a convivere  con l’una, imparerò a farlo anche con l’altro, prima  o poi.   Tutti, anche i più virtuosi, si sono fatti almeno parzialmente condizionare…  Leggi tutto »

Penne lisce o rigate al tempo del coronavirus? Con la La ricetta scientifica delle penne all’arrabbiata

26 febbraio 2020 3

di Albert Sapere Il coronavirus è il tema del momento, coglie tutti gli aspetti della società, dalle notizie per informare i cittadini fino alle notizie di curiosità. Proprio tra le notizie di curiosità si è parlato dell’assalto dei lombardi ai supermercati, svuotando gran parte degli scaffali, comportamento probabilmente senza senso. Scaffali vuoti…  Leggi tutto »

Andrea Berton, ristorante stellato ma il guardaroba è al buio: il mistero della sciarpa sparita

24 febbraio 2020 6

di Marco Galetti Giovedì venti febbraio a pranzo sono stato da Berton, il giorno dopo, su questo stesso blog, è stato pubblicato il mio articolo sul ristorante Berton a Milano, oggi vorrei raccontare il dietro le quinte, oltre le apparenze, l’esperienza di cui fare tesoro oltre l’innegabile buonissima riuscita del menù Armonia…  Leggi tutto »

Da Ancel Keys a Passard, così il mondo vegetale ha conquistato l’alta cucina

13 febbraio 2020 1

di Albert Sapere Mondo vegetale e alta cucina. Nell’immediato dopoguerra, il fisiatra americano Ancel Keys, in visita a Napoli, si stupì che nell’ospedale cittadino non ci fosse il reparto di cardiologia. Il motivo non era la mancanza di fondi ma, più semplicemente, la mancanza di malattie cardiovascolari. Parte, quindi, un approfondito studio…  Leggi tutto »

La posta di Luciano/5 | Per un imprenditore è meglio affidare il ristorante allo chef o all’uomo di sala?

10 febbraio 2020 0

Salve Pignataro, sono un imprenditore edile e voglio differenziare i miei investimenti. Ho visto che la ristorazione va molto bene ovunque. Mi può consigliare un chef da coinvolgere, pago qualsiasi cifra. Grazie Per un imprenditore è meglio affidare il ristorante allo chef o all’uomo di sala? Questa domanda mi è arrivata sul…  Leggi tutto »

Food Pirates presenta: Falsa in Cucina e Falso Marketing

22 gennaio 2020 0

di Marco Bellentani e Gaio Giannelli (cuciniere Pozzo di Bugia, Querceta (LU)) Premessa: i Food Pirates nascono in Versilia e sono un’associazione naturale di persone esperte nei loro settori ed idee per promuovere la cultura enogastronomica, culinaria, naturale e tradizionale italiana La cucina, un complicato labirinto di cui tutti parlano: dal…  Leggi tutto »

Nino Aiello: “Io, cacciato via Facebook dalla Guida Espresso dopo 27 anni, sono vittima di una mistificazione

21 gennaio 2020 0

Nino Aiello è una figura storia dell’enogstronomia siciliana che ha contribuito, insieme al compianto Giancarlo Lo Sicco, a diffondere in tutta Italia. Lo scorso ottobre è stato portato alla sbarra, processato ed espulso via Facebook dalla Guida Espresso dove lavorarava da 27 anni e che aveva contributio a far crescere. In una lettera…  Leggi tutto »

I miglioratori nella pizza. Dopo la denuncia di Ciro Salvo la sintesi è questa: i pizzaioli che usano miglioratori o farine con i miglioratori sono come i ciclisti che usano il doping!

20 gennaio 2020 6

  di Giustino Catalano Miglioratori pizza. Onde evitare che qualcuno si senta chiamato in causa, al contrario dei gialli da ombrellone che sino all’ultima pagina ti lasciano intendere che il colpevole è il maggiordomo, per poi svelare che il vero colpevole è l’unico insospettato, dirò subito che la colpa è della mia mamma….  Leggi tutto »

Tutti pazzi per l’impasto, i sei errori capitali dei pizzaioli

7 gennaio 2020 5

Da alcuni anni l’attenzione del mondo della pizza si è concentrata sull’impasto con alcuni mantra di origine commerciale che hanno fuorviato l’attenzione dalla verità gastronomica: ossia ciò che differenza la pizza dal pane con qualcosa è appunto la perfetta fusione tra il disco di acqua e farina e gli ingredienti mentre quando mangiamo…  Leggi tutto »

AGGIORNAMENTO !!!!!!Pizzorra e caso Lioniello. Presentata la denuncia

6 gennaio 2020 0

AGGIORNAMENTO DEL 5 GENNAIO 2020 In data 2 gennaio i legali di Albert Sapere, co-curatore di 50TopPizza, hanno formalmente depositato la denuncia al Tribunale di Napoli Nord a propria tutela e del buon nome della Guida dopo il coinvlgimento nell conversazione in questione. Approfittiamo per rendere noto che contestualmente, prima delle vacanze di Natale, sono…  Leggi tutto »

Anche chi scrive ha responsabilità della crisi dei locali, perchè è questione di olio, competenza e pudore

5 gennaio 2020 4

di Marco Contursi E’ da molto che evito polemiche, sul cibo e sulle competenze di chi ne scrive, ma l’amarezza per non aver raggiunto il numero minimo di iscritti a un corso Onas, sull’analisi sensoriale dei salumi a Sorrento, dove c’è forse, la più alta concentrazione di locali e alberghi di fascia…  Leggi tutto »

Alessandro Lazzaroni di Domino’s Pizza Italia attacca le pizzerie artigianali: l’80% fuori dalle normative Ue!

10 dicembre 2019 3

Alessandro Lazzaroni, bocconiano quarantenne d’assalto. Una vita al servizio delle multinazionali americane e della omologazione del gusto: lui sta al cibo artigianale come Bolsonero alla foresta amazzonica. Razza padrona, stipendi bassi ai dipendenti, alti stipendi a chi comanda. E non appena il profitto a cui è agganciato il superstipendio da manager non cresce…  Leggi tutto »

Gorini e Gelinaz, quell’accusa inesistente e ottusa di razzismo che fa comodo agli organizzatori e alle tricoteuses

8 dicembre 2019 3

Gelinaz, Gorini e l’accusa di razzismo. Il caso che sta facendo rumore e che dimostra in che miserabile circuito mediatico stiamo vivendo dove sono tornate le tricoteuses. 1-Gianluca Gorini, uno dei giovani talentuosi che l’Italia vanta in cucina, tra i nostri preferiti in assoluto, nono per 50 Top Italy e stella Michelin da quest’anno,…  Leggi tutto »

LETTERA APERTA DI UN OSTE LOMBARDO. “Fareste combattere un peso massimo con un piuma? Perché le guide mettono le trattorie in competizione con alberghi e stellati? Basta, così perdiamo sempre!

1 dicembre 2019 3

Questa lettera è stata scritta e pubblicata nel febbraio 2018 in questo sito è quella che ci ha dato l’idea di riformulare completamente le guide dei ristoranti italiani con 50TopItaly cercando di scavalcare gli schemi consolidati ma sempre meno efficaci e soprattutto sempre più noiosi. Aggiungendo le visite in anonimato e il sondaggio tra gli…  Leggi tutto »

Anche il Tignanello ha qualcosa da imparare dallo spot del Tavernello, per tre motivi…

29 novembre 2019 0

Spot Tavernello Lo spot Tavernello mi è piaciuto tantissimo. Ecco perchè 1-Adegua la comunicazione del vino a quella del food Chi segue questo mondo da oltre un quarto di secolo, si è reso conto che a partire dalla metà degli anni ’90 la comunicazione del vino ha trainato di fatto tutto l’agroalimentare…  Leggi tutto »

I tre errori di chi perde la stella Michelin, da Morelli a Vissani che precisa la sua posizione

10 novembre 2019 4

Vissani e Morelli perdono una stella Michelin e reagiscono in malo modo. Il primo, il cuoco più conosciuto in Italia dopo Marchesi e Cracco, ha sparato a zero. Il secondo, più noto nel mondo degli specialisti e comunque in Lombardia, in una intervista all’edizione milanese del Corriere della Sera si è autoassolto sostenendo…  Leggi tutto »

Algoritmi: come decide le stelle Michelin Sergio Lovrinovich, l’uomo più potente del cibo in Italia

7 novembre 2019 0

Le stelle Michelin di Sergio Lovrinoch? Inutile nasconderlo, ormai è l’unica guida cartacea per cui i cuochi entrano in fibrillazione, l’obiettivo della vita professionale di quasi tutti, l’argomento più chiacchierato  settimana prima e quella dopo la presentazione della rossa. Una ossessione più forte di Masterchef, tanto è vero che la Michelin mostra di non amare…  Leggi tutto »

Lovrinovich ribadisce: niente stella Michelin alle pizzerie! Ecco perchè…

31 ottobre 2019 1

Pizzerie Guida Michelin Non ci sarà nessuna pizzeria stellata nella nuova guida Michelin che sarà presentata a Piacenza il 5 novembre. Lo dice a chiare lettere il direttore della edizione italiana Sergio Lovrinovich nella intervista rilasciata a Vincenzo Pagano per Scatti di Gusto (salvo che non si smentisca come è abitudine dei nostri…  Leggi tutto »

Alfonso Iaccarino: la tv sta distruggendo il mestiere di cuoco, ecco perchè

20 ottobre 2019 3

“Una cosa bisogna avere assolutamente chiara: il mestiere di cuoco è completamente diverso da come viene descritto in televisione. Certo, ci sono le gerarchie da rispettare, ma la realtà e un’altra”. Così Alfonso Iaccarino, primo tristellato del Sud con il Don Alfonso (ora ne ha due) commenta la nuova stagione televisiva che trasuda…  Leggi tutto »

Guida Ristoranti Espresso, ecco i cappelli e i premi

14 ottobre 2019 0

E’ una Italia autunnale quella fotografata da Enzo Vizzari con la nuova edizione Espresso. Una Italia gastronomica che si ritrae sostanzialmente sopra il Po e che vede, sempre secondo il curatore dellla nuova edizione, Lazio, Toscana e Campania senza rilevanti novità e una “Europa mediterranea che dopo due decenni tira il fiato”. In…  Leggi tutto »

Il futuro della pizza non è in una cabina telefonica a gettoni

30 settembre 2019 0

Francesco Martucci non lascia mai nemmeno un giorno la sua pizzeria: vuole ammaccare tutte le pizze, una ad una, per tutti i suoi clienti. E’ rispetto per chi fa una fila di due ore prima di riuscire ad entrare nella prima pizzeria italiana per 50TopPizza. Gabriele Bonci ha trasformato i suoi fornitori in…  Leggi tutto »

La birra artigianale tra consapevolezza, coerenza e opportunismo commerciale

22 settembre 2019 0

di Alfonso Del Forno Che la birra artigianale sia diventata sempre più presente nel mondo dell’enogastronomia è un dato di fatto. Il suo consumo aumenta, così come a piccoli passi cresce anche la consapevolezza di consumatori e addetti ai lavori. Pur soffrendo le dinamiche aggressive dell’industria, a volte ai limiti del libero…  Leggi tutto »

Il vino naturale è morto, parola di Alessandro Dettori

20 settembre 2019 2

di Adele Elisabetta Granieri “Ora, è moda. E’ “naturale” bere il vino “senza lieviti”, “non filtrato”, “non chiarificato”, “politicamente impegnato”, il vino “contro l’industria”, “contro l’enologo”. Ecco, sta diventando il “vino contro” a prescendere. Ma il più delle volte è contro la propria storia, la propria cultura, il proprio terroir.” Un…  Leggi tutto »