Rubriche


GUIDA | Quali sono i migliori 15 sommelier italiani per la critica? Ecco la classifica votata da 22 esperti

22 gennaio 2018 0

di Albert Sapere  Abbiamo chiesto a 22 critici e giornalisti professionisti della gastronomia in Italia quale fosse il miglior sommelier. Si parla infatti di sala, ma il lavoro di sommelier è qualcosa di profondamente diverso, la figura nodale in cui si incontrano servizio, piatto e bicchieri. E sono ancora pochi gli imprenditori…  Leggi tutto »

Improvvisazione, millantato credito e tanta ignoranza: verità scomode sul giornalismo gastronomico al capolinea tra una pacca sulla spalla e un pranzo gratis per fare fumo negli occhi ai clienti

11

di Marco Contursi Questo è un pezzo “cattivo” poiché dice una verità scomoda, che tenevo da tempo nel cassetto e che ora tiro fuori per due avvenimenti che mi hanno spinto a questa decisione: Nei commenti a un mio recente pezzo, sui ristoratori che lodano chi li adula, Antonio Scuteri,…  Leggi tutto »

Massimo Di Porzio: dopo l’Unesco tutti vogliono salire sul carro del vincitore, anche chi diceva che il modello napoletano è superato

20 gennaio 2018 0

di Luciano Pignataro “Devo dire che l’effetto del riconoscimento Unesco è andato oltre ogni previsione. A parte le telefonate di congratulazioni, oggi tutti stanno mangiando pizza, napoletani e turisti. Molti sono venuti addirittura di proposito per festeggiare. Ora tutti, anche quelli che l’hanno combattuto, stanno salendo sul carro del vincitore”. Massimo Di…  Leggi tutto »

Ma parla come impasti! Sei errori che sentiamo spesso: dal lievito di birra alla farina 00

9 gennaio 2018 32

di Giustino Catalano* Errori e schiocchezze sugli impasti. Grazie al mio lavoro mi capita spesso di confrontarmi e parlare con operatori dell’arte bianca. Tra di essi ci sono molti pizzaioli ma anche mugnai, chimici, tecnologi alimentari o semplici cultori della materia come lo sono io. Sovente mi imbatto in…  Leggi tutto »

Ristoratori permalosi, food blogger e critici che strisciano: se parli bene di me mangi gratis altrimenti ti banno

8 gennaio 2018 8

di Marco Contursi Quanta ipocrisia  e permalosità nel mondo del food. Questo pensavo l’ultimo dell’anno, constatando che non avevo ricevuto gli abituali auguri da parte di un artigiano del gusto (che neanche ha risposto ai miei), con cui ho sempre avuto buoni rapporti e sempre da me valorizzato, offeso per avergli fatto…  Leggi tutto »

Un ristoratore riconoscente, non ti sta comprando, la buona norma in pericoloso equilibrio tra ingratitudine e corruzione

13 dicembre 2017 5

di Marco Galetti PREPOST Nessuno mi deve nulla. Non devo nulla a nessuno. Esco a pranzo per passione, ceno fuori per amore, pago i miei conti, scrivo soprattutto per me stesso e non soffro di aspettative disattese Si parte. POST Fuori dai denti, seppur perfettamente conscio di muovermi su un terreno…  Leggi tutto »

Loading…

Truffe di stagione: come riconoscere il falso baccalà

11 dicembre 2017 4

di Tommaso Esposito Dunque, se lo comprate non ancora dissalato correte meno rischi. ‘A scella ‘e baccalà parla quasi da sola. Il Gadus Morhua (baccalà nobile) è inconfondibile. Ma se vi dicono: << Questo bel filettone bianco, alto, morbido, al punto giusto di sale e pronto per essere cucinato è quello che…  Leggi tutto »

L’arte dei pizzaiuoli napoletani: cosa significa essere Patrimonio Unesco e il punto dei riconoscimenti in Campania, anche di quelli dimenticati tra cui il centro storico di Napoli!

1

di Barbara Guerra  Poteva essere l’inverno del 2005 quando partecipai, per il mio dottorato in Geografia Economica, ai lavori del simposio internazionale organizzato dall’Unesco presso l’Abazia di Fontevraud non lontano da Saumur in Francia. Associavo quel territorio solo ai magnifici Castelli, da quel momento in poi, dopo una full imersion tra i…  Leggi tutto »

Pizza napoletana, le dieci stronzate che ottusi e rosiconi fanno circolare nel web dopo l’Unesco

10 dicembre 2017 1

Arte del Pizzaiolo Napoletano Patrimonio Unesco. La notizia è stata accolta con gioia dai napoletani e dagli italiani sparsi in tutto il mondo. Ma, siccome siamo, appunto, italiani, non sono mancati, per ora ancora timidi, spunti che tendono a sminuire questo enorme risultato che si affianca a quello del riconoscimento della Dieta Mediterranea….  Leggi tutto »

Maiale nero? Un successo che supera le sottilette Kraft: sette domande all’esperto per evitare di fare la parte dei polli

24 novembre 2017 0

di Marco Contursi Oramai pure nelle tabaccherie si legge “maialino nero” con l’aggiunta per i più spregiudicati delle parole “casertano”, “Campano”,“IGP”, e via discorrendo. Nel 90% dei casi sono dei falsi, si tratta di animali ibridi o addirittura di altra razza come la duroc americana. Basta vedere le dimensioni di alcune costolette per…  Leggi tutto »

Perchè il burro è aumentato nell’ultimo anno del 100%

15 novembre 2017 3

  di Barbara Guerra Il burro è diventato più caro di quasi il 100% nell’ultimo anno. I francesi si stanno pian piano abituando a mangiare un croissant dal prezzo aumentato e che potrebbe non restare bloccato a lungo. La cosa potrebbe far sorridere i fans dell’olio di oliva a tutti costi…  Leggi tutto »

L’errore dei ristoratori parvenu: tanti soldi per l’ambiente, pochi per chi lavora

14 novembre 2017 7

di Marco Contursi A pochi mesi di distanza da un mio articolo in cui denunciavo lo stato di approssimazione della ristorazione campana, mi è venuto in mente di fare un esperimento curioso. Ho girato per alcuni locali (circa 10), di vecchia e nuova apertura e piuttosto pretenziosi, insieme ad un sommelier, ad…  Leggi tutto »

The Fico Show e il pifferaio magico Oscar Farinetti: grazie Melinda e un po’ di info utili

12 novembre 2017 2

E’ stata la settimana di Fico a Bologna. Riceviamo e volentieri pubblichiamo un contributo fuori dal coro.   di Catia Sulpizi Avete presente la scena finale del film The Truman Show? Quando Christof (Il Regista che arricchiva il suo prestigio sulla pelle del povero Truman) si rende conto che ormai…  Leggi tutto »

Io guido, tu guidi, noi guidiamo ma ormai quasi tutti vanno su TripAdvisor

7 novembre 2017 6

Riceviamo e volentieri pubblichiamo di CosimoTorlo* L’autunno oltre che la stagione dei funghi, dei tartufi è anche il periodo dell’anno dove vengono presentate le guide dei vini e ristoranti, una massa incredibile di copie stampate dove l’appassionato deve districarsi con sempre più difficoltà per capirne le differenze e le logiche che le accompagnano….  Leggi tutto »

Tema: è giusto far pagare le visite in cantina?

9

di Luciano Pignataro Mi ha colpito la replica di Nicoletta Bocca, produttrice di Dolcetto, a un cliente che si lamentava della novità di dover pagare la visita in cantina. Cercando un po’ in rete ho visto che è un tema ricorrente, e questo è un buon segno: 25 anni fa, prima della…  Leggi tutto »

La pizza è il piatto simbolo di Identità Golose 2018 a Milano

6 novembre 2017 0

La Pizza piatto simbolo di Identità Golose del 2018. Chi mai l’avrebbe detto, che il cibo più pop e plebeo nel giro di pochi anni avrebbe avuto la ribaltà del maggiore congresso gastronomico italiano dove da sempre sfilano piatti d’autore? Paolo Marchi ha scelto la Scarpetta di Franco Pepe e Aria di Pane…  Leggi tutto »

Una Stella Michelin a una pizzeria? Lovrinovich non la esclude

3 novembre 2017 0

In  una intervista al direttore di Michelin Italia Sergio Lovrinovich Vincenzo Pagano torna sull’argomento stella alla pizzeria sollevato da Albert Sapere, ripreso da Aldo Fiordelli. Ecco le domande di Pagano e le risposte di Lovrinovich. Ci dia un anticipazione: nella Guida 2018 vedremo la prima pizzeria conquistare la stella Michelin?  Posso…  Leggi tutto »

Una stella Michelin in pizzeria? Non è solo un sogno, ecco perchè

1 novembre 2017 1

di Luciano Pignataro Una stella Michelin in pizzeria. Albert Sapere ha sollevato il tema su Facebook e su questo sito, Aldo Fiordelli ci ha costruito un ragionamento di scelta politica. Un dato è certo, non è una discussione astratta. In primo luogo, a prescindere dalle stelle date a Pub londinesi e Sushi in giro…  Leggi tutto »

La stella Michelin ad una pizzeria? Solo se non ci sono clamorose novità

2

di Aldo Fiordelli A scanso di equivoci cominciamo subito col dire che sarei non felice ma felicissimo se una pizzeria italiana ricevesse la stella Michelin. Lo dico perché già mi immagino qualcuno che possa criticare il mio intervento come una presa di posizione contro la stella a…  Leggi tutto »

Guida Michelin Italia 2018| Dopo pub e sushi è il momento di una pizzeria

30 ottobre 2017 0

di Albert Sapere Guida Michelin. La letteratura del ‘900, il secolo delle grandi scoperte, comincia con l’Ulisse di James Joyce. Per la prima volta nell’opera di Joyce il cibo diventa affermazione sociale, cultura, non solo “sfamarsi”. La “fame” quella del bisogno di nutrirsi per non morire, che nei secoli precedenti aveva caratterizzato…  Leggi tutto »