Rubriche

‘A Pasta

15 luglio 2009 0

Oltre ad amici comuni, con Lello Brack condividiamo una passione. A tutti voi una sua poesia in napoletano stretto Niente traduzione: chi vò capì, capìsce di Raffaele Bracale Gnorsí ‘o ccunfesso: songo… ‘nnammurato, me piace ‘a pasta/ Tutta: tagliatelle, mezzane, zite, penne, vermicielle, linguine, don ciccillo ‘ncruvattate… basta ch’ è ppasta e m’ îte…  Leggi tutto »

A proposito di Velenitaly

19 aprile 2008 0

Speriamo che la verità non ci faccia smosciare la notizia adagio redazionale…  Leggi tutto »

Anno sabbatico

3 dicembre 2007 0

<Per la guida Ristoranti in Italia 2008 la Michelin si è presa un anno sabbatico> Una mia amica ristoratrice…  Leggi tutto »

Aria di crisi in Napa Valley

20 febbraio 2010 0

“Making wine — that’s the easy part. It’s selling it that’s hard.” “Produrre il vino è la parte semplice del lavoro. Venderlo è la cosa difficile”.  Dario Sattui…  Leggi tutto »

Caricature a chilometro zero

8 agosto 2013 1

Un ristoratore molto aggiornato: io non faccio il chiloemtro zero, ma il metro zero: compro la mozzarella di fronte al mio locale…. Peccato che quella mozzarella, non dop, è prodotta con semilavorato tedesco!…  Leggi tutto »

Come salire

24 dicembre 2006 0

“Migliorare non è diventare più ricchi di soldi, è diventare più ricchi nell’anima.” Josko Gravnerr…  Leggi tutto »

Consapevolezza dei propri limiti

10 ottobre 2005 0

Dopo un convegno si organizza un pranzo in un agriturismo irpino molto rinomato al quale partecipano professori universitari esperti di turismo territoriale, dirigenti regionali del settore agricoltura e giornalisti. A tavola si beve Chianti e si mangia Parmigiano reggiano! Gli ospiti chiedono meravigliati: <Perché questa scelta?>. Risposta: <Ci avevano detto che siete persone esperte e…  Leggi tutto »

Conto al ristorante: quando inizia ad essere caro e insopportabile?

6 agosto 2011 30

Oggi un conto di 30 euro è considerato ragionevole, ma equivale più o meno alle vecchie 60.000 lire che esprimevano la percezione di caro. E allora? Se ne parla sempre e ciclicamente. Ma qual è il limite per definire caro un conto? Difficile dare una risposta: i 6 euro per un primo all’Autogrill per…  Leggi tutto »

Cosa cerco nel vino

10 luglio 2009 0

Il cuore culturale di ogni degustazione è la conoscenza del territorio che esprime la bottiglia, non la valutazione del vino in quanto tale Questa è la differenza fondamentale tra l’approccio italiano e quello d’Oltreoceano…  Leggi tutto »

Criticare bene

6 novembre 2007 0

“Una delle condizioni migliori per fare il critico gastronomico è quella di essere benestanti”. Enzo Vizzari, responsabile Guide Espresso    …  Leggi tutto »

Cultura

29 ottobre 2007 0

Fare molte citazioni è tipico di chi ha letto molto poco…  Leggi tutto »

Definizione di terroir

16 febbraio 2008 0

Il terroir è la capacità accertata di un territorio, grazie all’opera dell’uomo, di produrre un vero gusto caratteristico apprezzato dal mercato. Denis Dubourdier, professore alla facoltà di Enologia di Bordeaux a Napoli in occasione del convegno Gaia e Bacco…  Leggi tutto »

Detti napoletani | ‘A carne ‘a sotto e i maccarùne ‘a coppa.

21 ottobre 2017 0

‘A carne ‘a sotto e i maccarùne ‘a coppa La carne sotto e i maccheroni sopra. Una delle tante allegorie traslate dal cibo alla vita reale in uso a Napoli. In realtà nel piatto si mette prima la pasta e sopra il sugo. Fare il contrario significa ribaltare le regole. Dunque dire è iuta…  Leggi tutto »

Detti napoletani. ‘O purpo s’adda cocere cu’ l’acqua soja

6 settembre 2017 0

Ovvero, il polpo va cotto nella sua stessa acqua. I napoletani hanno una mentalità molto pratica e tanti detti sono legati a stati fisici di persone. Anche l’animismo filtrato dalle religioni pagane e cattoliche mantiene qualcosa di pratico, tangibile. Per esempio ha scacato vuol dire non solo che se l’è fatta sola,…  Leggi tutto »

Dove andare

28 dicembre 2006 0

Bisogna andare dal vino, non che il vino venga da te! Filiberto Lodi…  Leggi tutto »

Enzo Vizzari: la differenza tra rete e carta?

6 ottobre 2011 4

Enzo Vizzari alla presentazione della Guida Espresso 2012 “Non importa se di carta o in rete, ma la necessità delle Guide è sempre fortissima. Del resto il nostro gruppo editoriale è il numero uno in Italia per accessi. I fessi e i disonesti sono sia in rete che in carta, con la differenza che nella…  Leggi tutto »

Enzo Vizzari: la pizza è solo marinara o margherita. Le altre? Solo squisite focacce

25 ottobre 2013 0

Parole da scolpire su ogni forno:-) “Un sommesso appello a favore della pizza, quella vera, buona e sana. Vera: cioé canonica, marinara, margherta e ragionevoli variazioni sul tema. Nulla da spartire con certe pur squisite focacce che sono semplici supporti per fantasiose leccornie di ogni tipo, dai salumi al foie gras, ma…  Leggi tutto »

Facebook

13 agosto 2009 0

E’ come un paesone, ma senza facce di cazzo in giro: qui si possono eliminare Ecco qua, basta con le pippe mentali su questo SN please…  Leggi tutto »

Filosofia di chef

29 giugno 2008 0

La cucina non è il mio mestiere, è il mio amore Amo incontrare i pescatori, i contadini, raccogliere io stesso i prodotti che poi utilizzo Non cerco il meglio, cerco l’autentico Rocco Iannone, patròn e chef di Pappacarbone. Cava de’ Tirreni…  Leggi tutto »

Frattini, un ministro in vacanza

14 agosto 2008 0

Il nostro ministro degli Esteri è beatamente in vacanza mentre venti di Guerra Fredda tornano pericolosamente a soffiare fra Usa e Russia e migliaia di civili muoiono. Molti hanno sollevato l’opportunità di questo modo di fare, ma si sa, agosto è il mese del Ramadan italiano e, oltre agli arabi, appunto, siamo l’unico popolo al mondo…  Leggi tutto »

Gennaro Esposito a Buonissimi: “il cibo nutre la ricerca quando è cucinato tra le persone”

1 luglio 2017 0

Gennaro Esposito è stato a Buonissimi 2017 organizzato alla Stazione Marittima di Salerno. Un giugno di impegno per lo chef della Torre del Saracino che dopo il successo della cena di Festa a Vico ha contribuito anche al successo della manifestazione a sostegno della ricerca per la oncologia pediatrica. di Gennaro Esposito…  Leggi tutto »

Gennaro Esposito: il segreto del successo? Andare oltre Google

14 giugno 2013 1

“Non curo molto il mio look, vesto casual. Ma qualche anno fa andai da Kiton ad Arzano per visitare lo stabilimento. Se un cliente mi fa una domanda sul mio territorio devo saper rispondere bene e non può trovarmi impreparato”. Dedicato a chi parla di ristorazione e vino solo dopo aver visitato…  Leggi tutto »

Gigi Rizzi: il fascino del rosato

24 giugno 2013 4

Erano le dieci di mattina e Brigitte Bardot mi chiese: “The o caffé?”. “Un bicchiere di rosé, grazie” Gigi Rizzi, Playboy 1944-2013…  Leggi tutto »

Giornalisti, enologi e produttori: la commedia degli equivoci

6 ottobre 2013 0

Non so se siano peggiori i giornalisti che dicono agli enologi come fare il vino o gli enologi che spiegano ai produttori come comunicare il loro vino ai giornalisti….  Leggi tutto »

I bicchieri di vino…

10 giugno 2011 0

Il primo è per l’amore Il secondo è per il sonno Il terzo è per il medico Il quarto è per l’avvocato…  Leggi tutto »

Il cafone

19 dicembre 2008 0

E’ cafone colui il quale abbraccia un senso estetico a cui è estraneo per nascita o per cultura pensando di offrire una immagine migliore e di essere accreditato in ambienti da lui considerati migliori….  Leggi tutto »

Il cliente ha sempre ragione

27 agosto 2005 0

Un entusiasta neofita al primo anno del corso di sommelier in visita ad una cantina della costa: <Eccezionale questo bianco, ha sentore di cozze> Il produttore: <Sì, in effetti la scorsa vendemmia avemmo una mareggiata!> Morale: tutto può essere…  Leggi tutto »

Il cornetto del vicino è sempre più buono

28 luglio 2009 0

In un antico forno del Cilento "Buongiorno, vedo pane, pane integrale, biscotti, taralli, pizze rustiche. Per caso fate anche cornetti?" "Noi no. Ma il bar di fronte ne ha di buonissimi. Ve li consiglio" Erano quelli congelati delle Tre Marie Ecco come l’alluminio anodizzato e il cemento prendono il posto di legno e…  Leggi tutto »

Il finto Buondì

17 aprile 2007 0

Un forno dei Quartieri Spagnoli da qualche mese produce una brioche ribattezzata «finto Buondì». Buonissima, sicuramente meglio dell’originale, grande successo. Ancora una volta Napoli mostra di essere l’unica gramde città europea in cui l’artigianato ruba idee all’industria e non viceversa. L’antico che non muore o il nuovo che avanza?…  Leggi tutto »

Il gusto unico

15 maggio 2004 0

E’ triste pensare che l’Italia possa perdere parte della sua cultura del vino, ma è il paese dominante che impone il suo gusto. Come i Romani seminavano Falerno nei paesi conquistati, il mercato Usa impone un vino al gusto di vaniglia e chissà quanto la Coca Cola ha modificato sapori e aromi Jonathan Nissiter, regista…  Leggi tutto »