News dalle aziende e dagli enti
0

Andrea Berton e Trussardi: lasciamoci così, senza rancor

5 dicembre 2012

Andrea Berton

 Termina il braccio di ferro tra Bertòn e Trussardi. Un divorzio che si annunciava burrascoso con una pletora di avvocati che si stava fregando le mani davanti a qualche anno di cause civili. Questo il comunicato ufficiale, dal rassicurante stile sovietico.

“Andrea Berton e il Gruppo Trussardi comunicano di aver trovato un accordo che pone fine al contenzioso insorto in relazione dell’uscita dello Chef da “Il Ristorante Trussardi Alla Scala”.

Il Gruppo Trussardi rinnova ad Andrea Berton la stima e i ringraziamenti per i suoi anni trascorsi a “Il Ristorante” e per i risultati ottenuti, augurandogli le migliori fortune per il prosieguo della sua carriera; Andrea Berton augura a “Il Ristorante Trussardi Alla Scala” di proseguire sulla scia dei successi e dell’eccellenza conquistati”.

Non è dato di sapere i termini dell’accordo, ma sicuramente Berton ha motivo di essere soddisfatto.
E Luigi Taglienti potrà lavorare tranquillamente, molto bene ci dicono ma non c’erano dubbio, senza l’incubo dei guelfi e dei ghibellini che si spupazzano le sorti del ristorante.