Anteprime Toscane 2016 4| Chianti Classico Riserva e Gran Selezione 2013 e 2012

Letture: 215
Anteprima Chianti Classico, la seconda giornata
Anteprima Chianti Classico, la seconda giornata

Anteprima Chianti Classico seconda giornata

di Maurizio Valeriani e Antonio Di Spirito

È il turno del Chianti Classico Riserva (2013 e 2012) e delle Gran Selezione (2013 e 2012).

Cominciamo con qualche considerazione generale. L’utilizzo del legno che nel caso del Chianti Classico annata sembra aver trovato la strada di un uso razionale ed intelligente, mostra ancora in diversi casi un utilizzo un po’disinvolto nelle Riserve.

Non ci attardiamo oltre e vi diamo conto dei nostri migliori assaggi, dopo aver provato circa 150 vini:

 

Chianti Classico Riserva 2013

Chianti Classico Riserva Le Baròncole 2013 – San Giusto a Rentennano : complesso, elegante con sentori che vanno dallo iodio alla macchia mediterranea, un tannino levigato ed un finale di viola e di spezie dolci;imponente;

Chianti Classico Riserva 2013 – Val delle Corti: mineralità, speziatura, sapidità, dai toni floreali e giovanili con tannini ancora in evidenza e ricordi di mirtillo e mora;

Chianti Classico Riserva Bugialla 2013 – Il Poggerino : ancora molto giovane con sentori fruttati e floreali ed un tannino vibrante ma di grande qualità; succoso;

Chianti Classico Riserva Gherardino 2013 – Vignamaggio: lungo, ricco e di ottima polpa, con note speziate ed elegante finale fumè;

Chianti Classico Riserva Bandini Villa Pomona 2013 – Pomona: mineralità, sapidità e succosità sono al centro dell’assaggio; chiude con ricordi di prugna e frutti rossi;

 

Anteprima Chianti Classico, la seconda giornata
Anteprima Chianti Classico, la seconda giornata

Chianti Classico Riserva 2012

Chianti Classico Riserva Caparsino 2012 – Caparsa: elegante, di grande impatto gustativo, sapido, balsamico lascia sensazioni di macchia mediterranea e fiori rossi; speziato e saporito;

Chianti Classico Riserva Il Grigio di San Felice 2012 – San Felice: grandissima finezza, con tannino levigato e bellissima materia; finale sapido e speziato;

Chianti Classico Riserva Nozzole 2012 – Tenuta di Nozzole : teso, sapido e di ottima bevibiltà; grande chiusura di macchia mediterranea;

Chianti Classico Riserva 2012 – Castellinuzza e Piuca : succoso, fresco e di buona progressione gustativa, lascia ricordi di frutta secca e spezie;

Chianti Classico Riserva 2012 – Castello della Paneretta : succoso con un tannino levigato, e una bellissma beva; scattante;

Chianti Classico Riserva Coltassala 2012 – Castello di Volpaia: ancora in piena gioventù con toni floreali e fruttati ed una gustativa sapida e ricca;

Chianti Classico Riserva 2012 – Il Palagio di Piccini Monia: agrumato sapido, teso e di grande materia;

Chianti Classico Riserva 2012 – Tenuta di Capraia: viola e grafite al naso, con tannino vellutato e beva progressiva;

Chianti Classico Riserva 50 vendemmie 2012 – Castello di Monsanto: note di tabacco e arancia sanguinella fanno da cornice ad un palato saporito e succoso;

Chianti Classico Riserva Poggio a’Frati 2012 – Rocca di Castagnoli: ancora molto giovane questo splendido sangiovese (con 5% di canaiolo) che si mostra speziato, floreale e chiude con ricordi di macchia mediterranea;

 

Gran Selezione

Chianti Classico Gran Selezione Lama della Villa 2012 – Fattoria di Lamole: gioca su toni succosi e floreali e chiude con ricordi speziati lasciano una bellissima scia sapida e iodata;

Chianti Classico Gran Selezione Solatio 2012 – Castello di Albola: elegante, floreale, con note di pesca bianca e lamponi, tannino levigato; chiude con note di rabarbaro e spezie dolci;

Chianti Classico Gran Selezione Vigna Bastignano 2012 – Villa Calcinaia: elegante, di grande materia , fruttato e speziato;

Chianti Classico Gran Selezione Vigneto di Campolungo 2011 – Lamole di Lamole: sorso progressivo, sapido e teso per una gustativa vibrante e armonica giocata su freschezza e profondità;

Chianti Classico Gran Selezione 2011 – Tolaini : in chiave moderna una bellissima espressione di un sangiovese succoso, speziato e dalla beva profonda ed elegante.

Questo dunque, i nostri preferiti del Chianti Classico e della Gran Selezione alle Anteprime Toscane

_________
Leggi anche

Anteprime Toscane 2016 1 | L’altra Toscana dal Carmignano al Morellino di Scansano

Anteprime Toscane 2016 2 | Chianti lovers in 16 etichette imperdibili

Anteprime Toscane 2016 3 |Chianti Classico 2014 e 2013