Associazione Viticoltori del Tempo: Daniela De Gruttola Presidente. In Campania nasce il logo Vino da Vigne Storiche

Letture: 429
Il presidente Daniela De Gruttola

di Lello Tornatore

E’ il risultato dell’assemblea tenutasi a Fisciano presso la sede dell’Osservatorio dell’Appennino Meridionale, ospitata dal Campus dell’Università degli Studi di Salerno. Insieme a Daniela, eletta presidente, sono nel nuovo direttivo, Alfonso Arpino cantina Monte di Grazia, Marisa Cuomo e Luigi Reale.

Marisa Cuomo
Giuseppe Apicella

Inoltre, Antonio Papa della cantina Gennaro Papa, Generoso Cresta sindaco di Castelfranci ed  Elda Maddalena referente di Regina Viarum, nonostante donna , eletta insieme agli altri due sovracitati nel collegio dei ” probiviri”.

Antonio Papa e Daniela De Gruttola in discussione
Elda Maddalena di Regina Viarum
Elda e Marisa con i rispettivi mariti
L’assemblea dei Viticoltori del Tempo

Vicepresidenti Raffaele Ferraioli sindaco di Furore e Raffaele Beato direttore dell’Osservatorio Appennino Meridionale.

Introduzione all’assemblea di Raffaele Beato

Sono circa quaranta le aziende candidate ad ottenere il permesso all’uso del logo registrato di “vino da Vigne Storiche”, rispetto alle duecento e più che ne avevano fatto richiesta.

da sx az. Cuomo, az. Papa e az. Apicella

Oltre a questo permesso,prima di commercializzare tale vino le aziende dovranno sottoporlo ad una serie di analisi presso il  ” Prodal” che è il centro agroalimentare della Regionem Campania con sede sempre a Fisciano nella città universitaria.

Il sindaco di Tramonti
Il delegato del sindaco di Castelfranci

Il progetto Vigne Storiche, almeno nelle parole di Raffaele Beato, dovrà portare le istanze enoiche del territorio ed interagire con esso nell’ambito di un più vasto coinvolgimento delle municipalità per il loro stesso sviluppo.

Momento di carboneria
Momenti di frizione

Perciò l’assemblea ha voluto la presenza degli enti comunali negli organismi dell’associazione.

Lo spoglio delle schede
I risultati
La compilazione dei verbali
Proclamazione degli eletti

La nostra impressione, a giudicare dall’animata discussione generatasi su una iniziale volontà di escludere i comuni o qualche comune dagli organismi decisionali, è che sarà difficile che tali enti locali, o meglio i politici che li rappresentano, riusciranno a trovare un’intesa quando ci saranno in gioco interessi di campanile, ma comunque non impossibile.

L’assemblea
Vincenzo Di Meo (La Sibilla)

10 commenti

  • Raffaele Beato

    (13 luglio 2011 - 20:22)

    Ringrazio Luciano Pignataro Wine Blog, Tornatore e Giulia Cannada per la costante e professionale attenzione auspicando l’adesione formale del Blog all’ Associazione che in settembre elaborerà i programmi operativi. Sarà quella la fase in cuii consigli e il sostegno degli amici della comunicazione assumeranno valenza strategica per il lancio del logo “VI.Te” ( Viticoltori nel Tempo ) .Grazie !!!!!!!!

  • Paola Grasso

    (13 luglio 2011 - 22:18)

    Sono una cara amica di Daniela e forse potrei sembrare di parte ma voglio farti tanti complimenti perchè da anni lavori per valorizzare questa Irpinia e la vigna di mio nonno sarebbe stata ancora lì se ti avessi conosciuta prima. Comunque ormai è fatta e non potevano scegliere un presidente più rappresentativo per questa associazione! Un abbraccio e buon lavoro!

  • Felicia Brini

    (13 luglio 2011 - 23:03)

    bellissimo!!!

  • Luigi Russo

    (13 luglio 2011 - 23:18)

    Complimenti Daniela te lo meriti. Il dottore no!!! A parte gli scherzi, sono veramente felice di questo tuo nuovo incarico che sicuramente porterai avanti con la passione e la competenza che ti distingue. Auguri Presidente, con tutto il mio cuore.
    Luigi

  • Mimmo Gagliardi

    (14 luglio 2011 - 07:31)

    E speriamo bene…

  • Cantine Lonardo

    (14 luglio 2011 - 09:54)

    Mi sembra un’iniziativa davvero bella ed importante per chi impegna forze e fatica nel conservare quello che a tutti gli effetti è un patrimonio della nostra terra (come del resto facciamo un po’ anche noi con il Greco Muscio). Sarebbe perciò molto bello, come già accennavo in privato alla neoeletta Presidente, se l’Associazione volesse prendere in considerazione anche il nostro piccolissimo contributo alla causa. Un augurio a Daniela: sono convinta che riuscirai a portare avanti questa iniziativa con intelligenza e determinazione.
    Antonella Lonardo

  • Marco bimbo

    (14 luglio 2011 - 10:21)

    Complimenti Daniela ed auguri da me e Maria

  • Daniela De Gruttola

    (14 luglio 2011 - 11:14)

    Ciao Antonella, certo entrerete voi che producete il Greco Muscio da vigne storiche e tutti quelli che hanno conservato vigne di almeno cinquantanni d’età. Un caro saluto.

  • gaspare

    (14 luglio 2011 - 13:33)

    un grande in bocca al lupo! decidete insieme una porzione dell’etichetta tutta aguale, ovviamente per tutte le aziende

  • Maxim Posa

    (14 luglio 2011 - 13:33)

    Iniziativa davvero lodevele, partire da ciò che si ha, valorizzarlo e costruire per il futuro. In più un neo presidente che con passione e dedizione da anni si impegna per la promozione del territorio; l’ennesimo esempio di un trend positivo tutto Campano, un felice connubio donne-vino……… parafrasando il titolo di un vecchio film di Ferreri “Il futuro è donna”. Un sincero augurio alla Sig.ra De Gruttola.

I commenti sono chiusi.