Dopo Libero Musetti anche Gionata Rossi a Pietrasanta

Letture: 129
il toscanaccio…Gionata Rossi

Evidentemente a Pietrasanta il comune è tax-free: “Venite venite, aprite un ristoro, una focacceria, qualunque cosa che abbia parvenza di cibo e non vi faremo pagare nemmeno l’immondizia che producete”.

Dopo la notizia bomba di Libero Musetti che apre un pronto soccorso gastronomico, pane e nutella o pane e fotografia non ci è ancora dato sapere, abbiamo notizia che sabato prossimo anche il Vostro Gionata Rossi, molto frequentatore dei campani e quindi ci aspettiamo contatti e commenti a palla, parteciperà, al momento in qualità di
chef, a un’avventura nella cittadina famosa per Botero, Armani, l’avvocato Grammauta e la sempre pericolante Enoteca Marcucci (si vocifera che il buon Michele e Cracco abbiano la stessa furbissima agenzia di pubbliche relazioni).
Gionata, dopo aver mollato Viareggio e i viareggini, gente che mediamente non sa andare oltre gli spaghetti alla trabaccolara,  e l’esperienza fiorentina di Ossi Di Seppia con Lisa Conti, era passato l’estate scorsa a miglior vita. Non nel senso definitivo ma vivendo le cucine della barchetta dell’ex presidente del Marsiglia calcio, il mitico, per gli appassionati del genere berlusconiano, Bernard Tapie.  

Dopo qualche mese di sgavazzamenti aggravati  in quel di
Mercato San Severino cercherà di darla a mangiare a qualche, speriamo non raro, gourmet di passaggio (di stanziali mi pare davvero ce ne siano pochini e praticamente tutti pretendono di essere critici gastronomici).

Anche a Gionata i nostri migliori auguri. Questi però  sono sinceri veri!  Ve ne daremo conto a breve, a meno che uno o più dei sopracitati critici non ci freghi l’esclusiva.

Il vostro…. Coda Di Pagina.

6 commenti

  • Lello Tornatore

    (8 febbraio 2013 - 19:18)

    Gionataaaaaaa, fuggi da lì…vientene in Campania, ho visto certi pietrasantini in discesa da Bargecchia…;-))

  • Fabrizio Scarpato

    (8 febbraio 2013 - 23:10)

    Belìn, a Pietrasanta ‘st’estate ci sarà da fare lo slalom tra le caréghe…

  • Gionata rossi

    (9 febbraio 2013 - 00:59)

    Grazie AMICI, speriamo! anche se dopo la Campania sarà durissima!!!! ce la metteremo tutta e poi chi sà …… @Lello prima o poi fuggo te lo giuro!!!!

  • aldo fiordelli

    (9 febbraio 2013 - 12:16)

    ll’era l’ora, basta tergiversare… ora pietraSANta sebastian

  • ezio panseri

    (9 febbraio 2013 - 20:47)

    bene. cosi sapremo dove trovare coda di paglia

  • Gionata rossi

    (10 febbraio 2013 - 03:32)

    @Aldo speriamo, ma nn sarà facile; Pietrasanta nn è un porto sicuro!!! ed è solo un test per vedere se scocca la scintilla, la propietà è un poco strana e confusa. staremo a vedre

I commenti sono chiusi.