Expo Sannio: una ricca tre giorni dedicata alle eccellenze dell’entroterra campano

Letture: 119
Il Sannio in mostra
Il Sannio in mostra

AL LAVORO IN PRIMA LINEA LA CONFEDERAZIONE ITALIANA AGRICOLTORI                        LA CAMERA DI COMMERCIO E I COMUNI DI BENEVENTO E FRAGNETO MONFORTE

Parte domani (venerdì 29 maggio) la tre giorni di ‘Expo Sannio’ con esposizioni, incontri con buyers internazionali e convegni. La kermesse sarà focalizzata sulle eccellenze presenti sul territorio campano, in particolare nelle aree interne in particolare. L’evento è organizzato da: Confederazione Italiana Agricoltori (Cia) di Benevento, Camera di Commercio di Benevento, Comune di Benevento, Comune di Fragneto Monforte e dall’Associazione Campania a Tavola e si avvale della collaborazione di Slow Food Benevento.
In questo lungo week end circa 50 aziende avranno l’opportunità di presentare i loro prodotti a 16 buyer stranieri provenienti da Lituania, Svizzera, Germania e Spagna. L’obiettivo è quello di diffondere le eccellenze agroalimentari delle aree interne della Campania nei mercati emergenti, ritenuti attualmente tra i più appetibili per lo sviluppo del business dell’agroalimentare: Lituania, Svizzera tedesca e francese, Germania e Spagna.
Contestualmente la manifestazione avrà l’obiettivo di dare visibilità internazionale al territorio di Benevento e provincia organizzando visite guidate per gli operatori stranieri verso i principali punti di interesse del territorio e presso le sedi di alcune aziende agroalimentari sannite. La presenza di giornalisti stranieri consentirà, inoltre, di diffondere l’immagine della provincia nei rispettivi ambiti esteri.
Attenzione particolare sarà dedicata anche al marketing territoriale attraverso la diffusione dei risultati di uno studio realizzato ad hoc dall’Università del Sannio.
A fare da cornice all’evento lo scenario di Palazzo Paolo V, nel cuore della città di Benevento. Il Palazzo ospiterà anche una mostra fotografica, avente come tema l’agricoltura, il cui obiettivo è quello di mettere in vetrina una rassegna di bellezze del territorio sannita.
Non mancheranno momenti di approfondimento. In particolare si segnala l’incontro di sabato 30 maggio (ore 10.00, presso la sala convegni di Palazzo Paolo V) sul tema ‘Programmazione 2014-2020: sfide e prospettive per l’agroalimentare del Sannio’ . Il convegno vedrà la partecipazione di: Raffaele del Vecchio (vicesindaco di Benevento), Raffaele Amore (presidente Cia Benevento), Aurelio Grasso (vice presidente CCIAA Benevento), Raffaele Caputo (sindaco di Fragneto Monforte), Concetta Nazzaro (Università del Sannio), Paolo De Castro (parlamentare europeo), Giuseppe Orefice (presidente Slow Food Campania), Gioia Morena Gatti (ICE), Umberto del Basso De Caro (sottosegretario alle infrastrutture e ai traporti), Dino Scanavino (presidente nazionale Cia).
L’evento sarà associato con il Festival Internazionale di Mongolfiere (29-31 maggio) che si terrà a Fragneto Monforte, dove domenica 31 maggio (alle ore 19.00 presso l’aula consiliare) ci sarà l’incontro in cui si parlerà di ‘Opportunità di sviluppo del Sannio e delle sue imprese’.