Ferrari Brut 2007 Trento doc Formato Balthazar

Letture: 346
Il Balthazar di Ferrari con Gigi Casciello e  Antonio Indovino
Il Balthazar di Ferrari con Gigi Casciello e Antonio Indovino

Una delle cose più difficili da trovare nelle aziende di vino è il culto dei grandi formati. Un peccato perché tantissimi vini avrebbero potuto avere una storia diversa se qualcuno ci avesse pensato con più determinazione.
L’esempio viene proprio dalla Ferrari di Trento, la cantina nata nel 1902 e diventata un vero cult tra gli appassionati grazie alla Riserva Giulio Ferrari. Dalla banale magnum sino al formato dodici litri (pari a 16 bottiglie) chiamato Balthazar, la proposta di questa azienda divenuta sinomo di spumante italiano, è centrata esclusivamente su una grande qualità. Non ci accontenta, insomma, della spettacolarizzazione tout court, ma si punta ad offrire un prodotto davvero indimenticabile.
Abbiamo avuto di recente l’opportunità di aprire questo formato e dobbiamo dire che ha dato soddisfazione. In primo luogo per l’impresa di aprirlo che ha messo a dura prova i due sommelier di Nonna Rosa in trasferta allo Yacht Club di Castellammare di Stabia, Gigi Casciello e Antonio Indovino. Ma quando finalmente in tappo è saltato lo Chardonnay ha espresso il meglio. Si tratta, questa l’ultima edizione in vendita a circa 450 euro, dunque prezzo più che accessibile per una grande occasione, di un millesimato 2007, annata calda particolarmente fortunata per i territori più freddi. Ed è stato qui che il vitigno ha espresso davvero il meglio di se in tutta la sua purezza, con i sentori agrumati e di albicocca, al palato una freschezza inesauribile, assoluta, precisa, buonissima. Impossibile smettere di bere. Ecco, il grande formato è una festa, invita alla convivialità, ma quando ci si trova a questo capolavoro la gioia diventa davvero assoluta ed è stato un piacere berlo sui grandi primi piatti di Peppe Guida, primo fra tutti il mezzanello alla Nerano.
Dunque l’invito a tutti è di avere a cuore la produzione dei grandi formati, perché è l’occasione di entrare nelle case nei momenti più importanti, quelli che non si dimenticano facilmente, quelli in cui le foto ricordo spesso possono valere la spesa della partecipazione a dieci fiere in un solo anno.

www.cantineferrari.it
Trento, via del Ponte di Ravina
Tel. 0461.972311

Un commento

  • Giulio Cantatore

    (15 luglio 2015 - 10:59)

    Ho aperto un doppio magnum 09 sempre di Ferrari per degli ospiti che avevamo a Maggio qui da noi e devo confermare la bontà della bottiglia stappata , anche i presenti alla serata sono rimasti entusiasti di questo millesimo 09.

I commenti sono chiusi.