Giugliano, Pizzeria Maria Marì

Letture: 1320
Enzo Sannino

di Cristina Liguori

Giugliano. Profumo penetrante e sapore intenso. Crema di pistacchio, un pizzico di panna, provola e mortadella sapientemente uniti. Un mix vincente per la pizzeria “Maria Marì” di Giugliano. Da un anno non si parla d’altro nella terza città della Campania. Una pizza nuova, dal gusto forte e deciso, che sta incantando gli amanti dei sapori forti e allettando coloro che amano far provare nuove sensazioni al palato.

La pizza viene preparata dal titolare della pizzeria Enzo Sannino, ex pizzaiolo di Attilio alla Pignasecca, che ha deciso di investire e di rischiare a Giugliano, città da 130 mila abitanti, nella quale trovare e gustare una buona pizza non è facilissimo. Così la preparazione: prima si stende la pasta, poi si aggiunge il pistacchio e un pizzico di panna mescolandoli, una spruzzata di provola e infine via nel forno caldo. A cottura ultimata si aggiungono fette di mortadella a crudo che, poggiate sulla pizza bollente, tendono lentamente a sciogliersi e ad amalgamasi con gli altri condimenti. Insomma una vera bomba di gusto. Ma da dove nasce l’idea di un tale accostamento? A spiegarlo è lo stesso Enzo: “La pizza con mortadella e pistacchi l’ha inventata un mio cliente, un amico, che veniva da me già a Napoli, Nando Mezzini.

Pizzeria Maria Marì, la pizza con crema di pistacchio, un pizzico di panna, provola e mortadella

Una sera eravamo a cena insieme e parlavamo di gusti culinari. Non so perché finimmo a parlare del pistacchio e della mortadella. Così, una cosa tira l’altra, decisi di provare gli accostamenti. La prima sensazione? Come se stessi in spiaggia e stessi mangiando un gustoso panino caldo con la mortadella”. Insomma da quel giorno Sannino punta tutto sulla nuova pizza e non sbaglia. Infatti sarà un successo. “L’abbinamento tra la mortadella e il pistacchio mi sembrava semplice e gustoso. Poi è stato necessario comunque aggiungere la provola per dare quel sapore forte necessario. A me è piaciuta subito”.

Enzo Sannino al lavoro

Un esperimento riuscito per Enzo che gestisce la pizzeria di via Aviere Mario Pirozzi, nel pieno centro di Giugliano, con la moglie Maria. Con loro Gino Potenza sempre attivo e disponibile. E i clienti, da un anno a questa parte oramai, non chiedono altro e addirittura Sannino è stato costretto ad acquistare un’intera mortadella. “Le fette non bastavano più. Abbiamo comprato un pezzo intero. Ne sforno almeno 50 al giorno”. Insomma una sfida vinta. E la prossima invenzione? “Sto pensando ad una pizza con i frutti di mare. Ma la sto elaborando ancora”. Il menù di “Maria Marì” è ricco di particolarità. Le pizze sono spesso arricchite con frutta secca, noci, castagne e anche con le particolarità e i cibi tradizionali del luogo come il baccalà e lo stock. “Per me venire qui a Giugliano è stata una sfida. Per adesso – dice Enzo sorridendo – siamo 2 – 0”. 

 

Pizzeria Maria Marì

Via Mario Pirozzi, 59

Giugliano in Campania (Na)

Tel. 081.5064205

Un commento

  • Crescenzo

    (30 novembre 2014 - 13:24)

    Grazie x cercare di portare vita ad un paese spento .sei semplicemente saporito con le tue magnifiche pizze un bacio da Lugano

I commenti sono chiusi.