Gragnano 2014 Penisola Sorrentina Doc: perfetto sulla pizza

Letture: 154
Gragnano 2014 Cantine Astroni
Gragnano 2014 Cantine Astroni

Uva: piedirosso, aglianico, sciascinoso e altre varietà minori
Fascia di prezzo: 7,5 euro in rete
Fermentazione e maturazione: acciaio

Uno degli abbinamenti perfetti è il Gragnano sulla pizza napoletana. Si tratta di una scelta fatta per assonanza, usiamo un termine caro ai sommelier, perché entrambi hanno una componente scientifica verificata in laboratorio ed in innumerevoli panel test a cui hanno partecipato anche esperti di profumi parigini e studiosi degli aromi cinesi: la gioia!
Si, la gioia di questo vino fresco e frizzantino, da bere mai in un bicchiere in gambo altrimenti fai la figura di chi porta la cravatta a Capri, ben si abbina all’allegria del simbolo di Napoli.

Noi lo abbiamo goduto in una tavolata improvvisata e capiamo che chi è psicopatico a questa conclusione difficilmente potrà arrivare. Gli suggeriamo sommessamente di considerare la natura sgrassante di questo vino che ben lavora alla mozzarella, i tannini leggeri del Piedirosso che non urtano e non sovrastano il cibo, che per un paio di secoli non si beveva altro che questo rosso frizzantino nelle taverne di Napoli.

Ma lo sappiamo, non c’è nulla da fare. Sei uno psicopatico? Non usare il Gragnano sulla pizza.

Sede a Napoli, via Comunale Sartana, 48. Tel. 081.5884182. www.cantineastroni.com Ettari: 15 di proprietà. Enologo: Gerardo Vernazzaro. Bottiglie prodotte: 350.000.

Un commento

  • Marcello

    (18 maggio 2015 - 09:41)

    Ba secondo me e’ un’offesa dare del psicopatico a chi non beve il Gragnano sulla pizza, allora ci sono milioni e milioni di psicopatici e pochi sani di mente, eccosi spiegasi perche’ siamo nella merda, i nostri politici non bevono Gragnano sulla pizza, ahahahah!!!….

I commenti sono chiusi.