Pizza festival parte con il botto!

Letture: 96
Enzo Coccia riceve il premio come Best Pizzeria affiliata all’Avpn

di Dora Sorrentino

Una festa piena di grandi emozioni quella organizzata dall’Associazione Verace Pizza Napoletana per festeggiare i suoi primi trent’anni. Una festa avviatasi con un convegno tenutosi a Piazza Dante ieri mattina, alla presenza delle alte cariche dell’associazione, dei pizzaioli affiliati, dei rappresentanti delle istituzioni e del mondo enogastronomico. Grandi, forti emozioni per chi vive questo mondo della pizza napoletana a 360 gradi e cerca di diffondere la sua tradizione in tutto il mondo.

Uno dei testimonial fondamentali, colui che ha avviato il processo di sdoganamento della pizza napoletana nel mondo, è Enzo Coccia de La Pizzaria La Notizia e proprio questa sua passione lo ha portato ad essere premiato da Antimo Caputo come Best Pizzeria affiliata all’associazione. Non c’è da chiedersi il perché, il segreto del suo successo è proprio questo: Enzo è stato uno dei primi a fare determinati ragionamenti su impasti ed ingredienti da inserire sulle pizze, valorizza il suo prodotto e mette la sua conoscenza a disposizione di tutti. Grande emozione anche per il vincitore della Best Foto Pizza, Massimo Grillo, con la sua Goccia d’Olio.

Massimo Grillo, vincitore del concorso Best Foto Pizza

Pizza vuol dire anche tradizione, ed il maestro Gaetano Esposito, della pizzeria L’Arte della pizza al Vomero, ha ricevuto un premio per un’onorata carriera che dura da sessant’anni. La festa si è conclusa con il taglio della torta di Antonio Pace, presidente dell’Associazione Verace Pizza.

Il premio alla carriera al maestro pizzaiolo Gaetano Esposito

Oggi sono partiti i primi eventi legati al Pizzafestival, dai laboratori a Piazza Dante agli eventi nelle pizzerie affiliate.