Napoli, Il Macello e il piacere della carne a Chiaja

Letture: 242
Il Macello

Via Vittoria Colonna, 10A
Tel. 081.191015542
ilmacelloristante@gmail.com
aperto sempre, chiuso domenica sera

Siamo in una fase di nuove aperture interessanti a Napoli. Interessanti per la formula, easy e low cost, per la ricerca della materia prima, per la proposta sempre più varia e politematica.

Il Macello

Un esempio è questo bello spazio ripreso con gusto a due passi dall’uscita metro di Piazza Amedeo da un gruppo di soci tra cui Dario della Rossa che ha alle spalle alcune esperienze significative, come il DWine che ha precorso i tempi in una città sostanzialmente conservatrice sul cibo.

Il Macello, la sala

La formula è molto semplice: grande spazio alle carni, tra cui quella di Cillo, un nome, una garanzia. Ma alla fine chi entra qui può fare quel che vuole, dal Club Sandwich all’arrosto fatto sul forno speciale a carbonella di ultima generazione che regala l’effetto brace anche al chiuso.

il Piedirosso di Libero Rillo

Il personale è giovane e molto motivato, sia in sala che in cucina. Basta uno sguardo alla lista dei vini per capire che ci si è tarati bene. Forse solo qualche Champagne in più non guasterebbe.

Il Macello, il pane

Particolarmente centrate alcune preparazioni da verdure, molto buoni i salumi, i formaggi e i prosciutti (Ciarcia). Mi è piaciuta molto la ricerca di prodotti centrati in gran parte in regione, puntando sulla qualità.

Il Macello, culatello ciarcia e carciofi

 

Il Macello, friarielli

 

Il Macello, provola in foglia di limone

Piatti e piattini semplice, senza grilli per la testa, come questo caciocavallo in foglia di limone davvero delizioso.

Il Macello, patata ripiena

Oppure la patata ripiena di cui è ghiotto Lello Tornatore.

Il Macello, cestino di ricotta

 

Il Macello, parmigiana di melanzane

Perfetta l’esecuzione della parmigiana di melanzane.

Il Macello, la carne

 

Il Macello, le patate

 

Il Macello, peperone e zucchine

 

Il Macello, i dolci

Insomma, una esperienza senza barocchismi, essenziale. Ma soprattutto una soluzione utile ed economica per chi lavora e cerca qualcosa di buono e sfizioso per spezzare.

Il Macello, il caffè

Un commento

  • Sanfedista

    (3 maggio 2014 - 10:38)

    La descrizione induce a provarlo.
    Dovrò, però, portarmi da casa una tazzina sottile dove bere il caffè. A quella bevanda divina non si addice un bicchierino con i bordi così doppi!

I commenti sono chiusi.