Nasce il primo Corso professionale di Crowdfunding

Letture: 134

Nasce in collaborazione con la scuola di cucina Dolce & Salato il primo Corso professionale di Crowdfunding dedicato a quanti vogliono sviluppare progetti ed attività e cambiare il proprio futuro.

Il corso è rivolto a giovani, professionisti ed operatori dell’enogastronomia che vogliano valorizzare idee e progetti, coinvolgendo la loro comunità.

Il Crowdfunding letteralmente finanziamento dal basso è uno strumento di finanziamento partecipativo e democratico che ha raccolto un forte consento nazionale ed internazionali finanziando nel mondo oltre 5 miliardi di dollari in progetti.

Il confronto diretto e costante proprio delle comunità territoriali, dei rioni dove sono nate imprese ristorative oggi note nel mondo, rinasce e si rafforza on line, attraverso i diversi canali social media. Un’idea viene quindi conosciuta, condivisa e compresa da pubblici ampi che ne declinano il successo e la promozione.

L’intensità delle relazioni, la validità di progetti generano partecipazione e voglia di condivisione. Connessioni tra gli individui, unità di intenti, voglia di partecipazione sono gli elementi fondanti del crowdfunding.

Nel mondo sono nati così diverse attività che spaziano dallo street food, ai ristoranti alle applicazioni tecnologiche per l’enogastronomia.

DISTILLERIE DE PARIS

E’ il caso di Distillerie di Parigi progetto che ha visto protagonisti i fratelli Julhès che hanno raccolto oltre 40 mila euro e ne avevano chiesti soltanto 10 mila euro.

http://www.kisskissbankbank.com/distillerie-de-paris

Il loro sogno: riportare la distilleria al centro di Parigi così da creare distillati made in Paris e sviluppare un luogo di incontro, degustazione e confronto. Oggi hanno a sopportarli oltre 500 sostenitori /clienti. La loro idea è stata raccontata diffusamente on line e condivisa ampiamente nei canali social, è oggi nota alla stampa. L’Italia e la Campania sono note nel mondo per la qualità dell’enogastrononomia che appassiona imprenditori di ogni età.

Street Food à la Française

Aiutateci a progettare un nuovo trailer, pratico, completamente autonomo e sostenibile

http://www.kisskissbankbank.com/street-food-a-la-francaise

Giovani e forti delle loro idee sono anche i 4 Zeina, Hugo, Louis et Xavie, che hanno chiesto alla loro comunità di sostenerli nell’avvio di un progetto di street food che celebrasse la cucina francese e rispettasse l’ambiente. Ben 10,000 euro raccolti grazia a 127 sostenitori e futiri clienti che hanno agito per rendere vero il loro sogno.

Tanti poi i casi di innovazione tecnologica applicata al settore dell’enogastronomia che sono potuti essere prodotti attraverso il crowdfunding.

Anova Precision Cooker

Dispositivo per cucinare sottovuoto collegato allo smart phone

https://www.kickstarter.com/projects/anova/anova-precision-cooker-cook-sous-vide-with-your-ip?ref=home_social Per utilizzare il Anova Precision Cooker, è sufficiente collegarlo a una pentola, mettete il cibo in un sacchetto a chiusura lampo e di impostare l’ora e la temperatura.

L’obiettivo è stato ampliamento superato e il prototipo realizzato, grazie al sostegno di quasi 11. Mila sostenitori per un importo $1,811,321

La Fenice macchina per il caffè

Analogo sviluppo è il caso della macchina del caffè la Fenice, caso di successo per i risultati e per l’avvio di una produzione di una macchina del caffè ad induzione elettromagnetica.

$215,957raccolti per una richiesta  $70,000 grazie al sostegno di quasi 600 persone

Fundvino

Prima piattaforma di Crowdfunding destinata al finanziamento di attività vitivinicole

www.fundovino.com

Infine è di questi mesi l’avvio di una piattaforma completamente dedicato al mondo dell’enologia per sostenere attività ed idee di produttori vino e operatori del settore. Da oggi è possibile sostenere progetti per la cura e la conservazione di vitigni in via di estinzione o avviare nuove attività.

Il Crowdfunding è oggi una reale opportunità per sviluppare idee e progetti che hanno raccolto già molti successi negli ultimi due anni in tanti settori.

Nel corso della mattinata formativa sarà esaminato il Crowdfunding come strumento di raccolta fondi e come elemento di coinvolgimento delle comunità passando dalla teoria alla pratica all’esame degli elementi che ne caratterizzano il successo nei diversi casi.

Saranno indicate le linee guida per la progettazione di un piano di Crowdfunding settoriale supportando i partecipanti nello sviluppo delle loro attività.

 

Gli iscritti possono inviarci via email bozza delle loro idee e della motivazione della ricerca fondi a:

crowdfundingformazione@gmail.com

L’adesione è semplice ed immediata attraverso l’accesso a questo link

https://crowdfundingcorsodolceesalato.eventbrite.it

 

DESTINATARI 

Il corso è rivolto a responsabili aziendali, consulenti aziendali e di marketing ed a quanti ricercano nuove opportunità per finanziare e far conoscere un progetto

 

OBIETTIVI

Obiettivo del corso è fornire una panoramica sulle opportunità per il finanziamento di idee di impresa, progetti, eventi, manifestazioni e attività di raccolta fondi periodica. Sono analizzati i concetti e i casi di Crowdfunding dedicati all’enogastonomia, con un focus dedicato al ruolo della comunità, dei social media e le metodologie per ideare campagne di Crowdfunding per la raccolta fondi on line. L’utente potrà pertanto comprendere le diverse opportunità e imparare a scegliere come procedere per finanziare un idea o un progetto.
PROGRAMMA

•        Finanziare un idea si può! Opportunità in Campania ora.

•        Gli strumenti 2.0 per finanziare un impresa e le opportunità di periodo.

•        Il Fundraising e la raccolta fondi.

•        Il ruolo delle relazioni tra le persone e la  comunità.

•        Chiedere, ricevere, donare, offrire.

•        Il Crowdfunding ovvero la colletta nell’era 2.0

•        Le diverse opportunità del Crowdfunding.

•        Le piattaforme italiane ed estere.

•        Le chiavi di successo dei progetti di Crowdfunding.

•        Cosa non deve mancare ad una campagna di Crowdfunding.

•        Comunicazione on line o off line? Quella giusta alla tua causa!

•        Esame dei casi di successo settoriali.

•        Come raccontare la tua storia in un video.

•        Quale piattaforma utilizzare.

•        Come veicolare il tuo messaggio.

•        I costi di una campagna di Crowdfunding

Napoli, Venerdì 31 ottobre 2014, dalle ore 09,00 – alle 13,00

Via Forche Caudine, 141 – 81024 Maddaloni (CE) – Italia – Tel: 0823 436022

Costo 150 euro + Iva

Info  e prenotazioni

https://crowdfundingcorsodolceesalato.eventbrite.it

www.crowdfundingformazione.com

Anna Ruggiero 328.6931172 –  crowdfundingformazione@gmail.com

Maurizio Imparato  335.1235135 – maurizio@maurizioimparato.it

 

Un commento

  • anna ruggiero

    (22 ottobre 2014 - 12:43)

    La ringrazio di aver pubblicato la nostra news. Napoli e la Campania stanno raccogliendo importanti successi nel crowdfunding che è un’opportunità concreta per realizzare progetti.
    Chi sa che proprio da qui non nasca il primo progetto dedicato al settore in Italia

I commenti sono chiusi.