Agropoli, Pizzeria Da Anna

Letture: 479
Domenico Scola con la moglie Anna

di Novella Talamo

Era il 24 maggio 1980 quando Domenico Scola e la moglie Anna, giovani sposi con la passione per l’ospitalità e la cucina, aprirono questo locale sul bel lungomare San Marco di Agropoli.

il mare di Agropoli

Ancora oggi la famiglia Scola porta avanti l’attività con appassionato impegno e tenacia. Domenico al forno delle pizze, Anna in cucina e i loro tre figli Maria, Caterina e Angelo tra la cucina, la sala e il bed & breakfast al piano superiore.

L’ambiente in stile rustico è familiare e accogliente, alle pareti foto in bianco e nero di Agropoli, articoli di giornale su cui il locale è stato recensito tra cui il britannico The Guardian e tanti attestati, premi e riconoscimenti ottenuti in questi 34 anni di intenso lavoro.

Da Anna, uno scorcio della sala

 

Da Anna, foto, articoli e attestati alle pareti

Ottanta coperti all’interno e trenta nello spazio esterno, la sala è organizzata in modo confortevole e l’accoglienza è cordiale e familiare.

Tra i tanti affezionati clienti di Anna moltissime persone del posto ma anche tanti stranieri tutto l’anno e in particolare a partire dal mese di marzo.

Il menu della pizzeria, che fa parte dell’Associazione Verace Pizza Napoletana, comprende una sessantina di pizze tra rosse e bianche; oltre tutte le classiche anche alcune specialità della casa tra cui la pizza sorpresa che include 8 gusti diversi che variano sempre a seconda della fantasia di Domenico.

Farine selezionate, una lievitazione compresa tra le 15 e le 18 ore e forno a legna, unite all’abilità e all’esperienza del maestro pizzaiolo, danno vita a un risultato davvero ottimo.

Da Anna, il forno

 

Da Anna, Maria al lavoro

Tra le rosse da provare la pizza cilentana con pomodoro passato cotto, formaggio di capra o pecora, origano e olio extra vergine di oliva e la pizza DOC con pomodorini, mozzarella di bufala, basilico e olio extra vergine di oliva. Tra le bianche, molto buona quella con broccoli e salsiccia.

Domenico prepara anche un impasto integrale miscelando diversi tipi di farine come quella di soia, farro, segale, avena, grano saraceno, kamut e la multi cereale. Le proporzioni vengono sapientemente dosate in modo tale da garantire sempre una pizza caratterizzata da gusto, fragranza ed elasticità.

 

Da Anna, la pizza margherita DOC

 

Da Anna, la pizza Cilento

Tutte locali e di alta qualità le materie prime utilizzate e ovviamente rispetto assoluto della stagionalità dei prodotti: mozzarella di bufala, pomodori San Marzano, olio extra vergine di oliva DOP Cilento e verdure fresche coltivate direttamente dalla famiglia Scola nell’appezzamento di terra di loro proprietà.

Anche il vino rimane per così dire in famiglia. Infatti, oltre ad una selezione di etichette campane e fuori regione, alla clientela vengono proposti un bianco ottenuto da Trebbiano e Malvasia e un rosso a base Aglianico prodotti appositamente per il locale. I due vini di Cantine del Baffo, questa è l’etichetta che richiama il simpatico nomignolo con cui Domenico è conosciuto, sono nati a seguito della scommessa di recupero di un antico vigneto di proprietà del nonno situato a Velia, su una meravigliosa collina che guarda il mare.

Il locale è convenzionato AIC (Associazione Italiana Celiachia): coloro i quali sono intolleranti al glutine trovano un menu apposito con una ampissima scelta di pizze e piatti gluten free (per i piatti è richiesta la prenotazione mentre le pizze sono disponibili giornalmente anche se la prenotazione è comunque consigliata).

Da Anna, la pizza margherita senza glutine

Oltre le pizze è disponibile una vasta scelta di primi e secondi di carne e pesce come un buon piatto di spaghetti con le vongole o una delle otto insalatone in carta.

L’anima del Cilento emerge prepotentemente con alcuni piatti della cucina tradizionale locale come il ‘susciello’,  tipica zuppa cilentana preparata con asparagi selvatici, cipolle, patate, uova e Parmigiano o formaggio di capra.

Da Anna, il susciello

I fritti, tra cui montanare, patatine, arancini e crocchè, sono dorati, croccanti e asciutti.

Da Anna, i fritti

In chiusura di pasto si può scegliere uno dei dolci della casa: tiramisù, torta ricotta e pere, torta con cocco, ricotta e nutella, biscotti secchi di pasta frolla con marmellata, torta con pan di spagna, crema e fragole o con crema e frutti di bosco.

Da Anna, la ricotta e pere

Al piano superiore un bed & breakfast aperto tutto l’anno con 8 camere di recente ristrutturazione dotate di tutti i comfort (TV, aria condizionata, bagno in camera, telefono, balcone con vista sul mare o sulla collina, servizio biancheria).

Da Anna, una delle otto stanze del B&B – foto fornita dalla proprietà

Si esce davvero soddisfatti e coccolati dalle premure e dai sorrisi di una famiglia unita e autentica potendo godere, dettaglio non trascurabile, del privilegio, immediatamente dopo essersi alzati da tavola, di ammirare lo scintillio del bellissimo centro storico in lontananza e respirare l’incanto del mare del Cilento in una mite sera di primavera.

il centro storico di Agropoli visto dal lungomare

Ristorante Pizzeria B&B Anna
Via San Marco, 28-30
Agropoli
Tel: 0974-823763
Fax: 0974-822133
Cell: 333-6398248 – 338-1150237 – 338-1423458 – 347-7257686
www.ristorantepizzeriaanna.it
info@ristorantepizzeriaanna.it
www.bbanna.it
Orario: a pranzo e a cena
Chiusura: mai
Ferie: Natale e Capodanno
Pizze da 3,50 a 12 euro

 

Come arrivare: sulla autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria uscire a Battipaglia. Imboccare la strada statale 18, uscire ad Agropoli Nord e infine seguire le indicazioni per il lungomare S. Marco.

 

Foto di Novella Talamo