San Gennaro Vesuviano (Na), Ristorante La Pentola Magica. Ed subito festa con Giuseppe Ciriello

Letture: 653
La Pentola Magica, Lo chef patron Giuseppe Ciriello con Sergio Sbarra

Via Nola 158
Tel. 081 528 7182
Aperto sempre
Da 25 a 35 euro

di Tommaso Esposito

Giuseppe Ciriello ha fatto tutt’altro nella vita prima di giungere in questo storico locale, rilevarlo e mettersi tra i fornelli.

La Pentola Magica, la sala
La Pentola Magica, la sala

Un po’ imprenditore, un po’ geometra e passione gastronomica immensa.
Ora, ma sono già dieci anni, cuoco, ricercatore e custode della tradizione cuciniera vesuviana. L’ultima sua riscoperta è la pastiera pasquale con le castagne.

La Pentola Magica, Lo Chef Giuseppe Ciriello

Uno sguardo al passato e uno al futuro.
Solide radici tra i sapori della nonna e qualche guizzo creativo.
Insomma gusto antico e sapori rinnovati.
Il giusto equilibrio che invita a non mancare intorno a questa tavola rassicurante, buona e soprattutto offerta a un costo onesto.
La chiara linea di demarcazione, insomma, che segna la differenza e garantisce la qualità.
Esemplificativo è il percorso tutto baccalà proposto in una di queste sere di primavera incipiente.

La Pentola Magica, i pani
La Pentola Magica, il pan brioche

Pani di bell’aspetto e sostanza. Lievitati e cotti alla cafona alcuni, come vorresti sempre più spesso ritrovare.

La Pentola Magica, il pane cafone di San Gennaro Vesuviano

Il trancio di pizza con cime di rapa e ventresca di baccalà per benvenuto.

La Pentola Magica. Test di pizza con cime di rape e baccala

Poi la sequenza di antipasti.

La Pentola Magica, il baccala appena scottato al vapore
La Pentola Magica, salmone marinato affumicato e pane fritto
La Pentola Magica, il polpo fritto e le tre salse
La Pentola Magica, tempura di mussillo e di alici
La Pentola Magica, tempura di mussillo e fritto di alici

Puntuali e impeccabili dal mussillo al vapore in guazzetto d’agrumi e olio evo, ai carpacci di salmone, ai fritti di baccalà, polpo e alici.

La Pentola Magica, baccala mussillo nel pignato con olive e capperi
La Pentola Magica, baccala mussillo nel pignato con olive e capperi

Golosi e succulenti il baccalà nel pignato con olive, capperi e pomodorino del piennolo.

La Pentola Magica, involtino di verza vesuviana e baccala mantecato

Così pure gli involtini di verza, croccante e minerale, con il cuore di mussillo mantecato.
Succulenti i paccheri.

La Pentola Magica, i paccheri con pomodorino e baccala

Vivida e sapida in sé, ma di un sapido marino saporito, la Spigola cotta in crosta.

La Pentola Magica il branzino di mare in crosta di sale
La Pentola Magica il branzino di mare in crosta di sale
La Pentola Magica il branzino di mare in crosta di sale

Il babà, soffice e alveolato, si accompagna a frutta esotica. Ed è buono.

La Pentola magica baba tropicale

Toccherà ritornarci per gustare il resto che il menu presenta, nonché brindare rovistando tra le sorprese che la cantina riserva.

La Pentola Magica. Bollicine d’Oltralpe

Bravo Giuseppe. E prosit!

2 commenti

  • Dorac

    (16 maggio 2014 - 15:20)

    Sono stata a pranzo in varie occasioni con la mia famiglia e devo dire che questo ristorante ha superato di gran lunga le mie aspettative.
    La cucina dello chef Giuseppe Ciriello è una cucina tradizionale con uno sguardo alla creatuvità.

  • Giustino Catalano

    (17 maggio 2014 - 19:33)

    Sto conducendo con Peppe Ciriello alcune ricerche su piatti della tradizione vesuviana ormai dimenticata o addirittura persa. Ha un grande sapere e una grande mano.I cent’anni di tradizione di famiglia ci sono tutti. In ogni piatto. Il pesce è strepitoso.

I commenti sono chiusi.