Orgoglio Puglia: su Apple e Play Store la Guida agli oli extravergine d’oliva

Letture: 86

La nuova app gratuita edita dalla casa editrice Tirsomedia consultabile su tablet e smartphone

L’olio extravergine di oliva, prodotto di punta del paniere agroalimentare di Puglia, a portata di touch con la nuova app della “Guida agli oli extravergine d’oliva di Puglia” 2014 edita dalla casa editrice Tirsomedia di Bari.

Da oggi l’oro verde potrà essere scoperto non solo attraverso la guida cartacea, giunta alla sua settima edizione, ma anche sui propri smartphone e tablet scaricando gratuitamente la versione digitale nei market di Apple Store e Play Store. L’applicazione si propone come strumento, agile e dettagliato, che premia la qualità, la ricercatezza e la versatilità dell’extravergine d’oliva pugliese.

Con 56 aziende recensite e oltre 90 etichette degustate da Pasquale Porcelli, giornalista e critico enogastronomico, la guida è stata ideata per soddisfare le esigenze di un mercato vasto ed eterogeneo e suggella lo storico connubio fra la gastronomia e il territorio.

Novità di quest’anno, la sezione dedicata alle ricette, in collaborazione con le strutture premiate negli anni da “La Puglia è Servita”, storica pubblicazione Tirsomedia, disponibile anch’essa in versione digitale e scaricabile da  Apple Store e Play Store, che ha recentemente celebrato la maggiore età con la diciottesima edizione. Si tratta di un omaggio a coloro i quali, con estro e dedizione, valorizzano la tradizione gastronomica pugliese facendosi portavoce della migliore cucina tipica e della qualità delle materie prime regionali, fra cui spiccano gli oli extravergine d’oliva delle 56 aziende segnalate.

Attraverso le sezioni dedicate ai territori di produzione a Denominazione di Origine Protetta e quelle riservate ai consorzi di tutela e valorizzazione e alle organizzazioni di produttori, la app offre anche utili informazioni per conoscere meglio le caratteristiche tecniche del comparto e i suoi attori.

L’applicazione offre estrema facilità di utilizzo, immediatezza nella ricerca delle informazioni di proprio interesse, interattività: con la guida digitale, infatti, si possono contattare le aziende recensite via mail o telefono, conoscerne la posizione geografica avvalendosi della funzione di geolocalizzazione e visitarne i siti web, anche in assenza di un collegamento internet, ad eccezione della funzione di geolocalizzazione.

 

Per Android: http://goo.gl/9KpyJ6

Per  APPLE: http://goo.gl/dy6eVt