La genovese per la cipolla di Vatolla

21/2/2017 2.1 MILA
La genovese per la cipolla di Vatolla
La genovese per la cipolla di Vatolla

di Nunzia Gargano

La rinascita e il rilancio della cipolla di Vatolla. È quanto viene da pensare leggendo l’ultimo libro delle Edizioni dell’Ippogrifo.

La genovese per la cipolla di Vatolla racconti/ricette/poesia: questo il titolo che inaugura la collana Ars Edendi,voluta fortemente da Maura Ciociano, figlia di Francesco, perché “Essa coniuga – attraverso l’azione dell’edere (pubblicare) – la divulgazione dell’arte culinaria (ars edendi)”, come ella spiega nella presentazione.

48 pagine in formato pocket con testi di Franco Russo e Gianni Ferramosca, due penne affascinanti e appassionanti che declinano il Cilento e le sue virtù.

Il libro è davvero originale e si distingue anche per l’impostazione grafica di Daniele Caruso. In esso si alternano ricette di tre giovani chef patron che si sono imbattuti in questo ortaggio arrivato in Italia grazie ai monaci basiliani. Gian Marco Carli, del ristorante “Il Principe” di Pompei (Zite lunghe alla Genovese di cipolla Lady Vatolla e tonno alletterato), Salvatore Avallone di “Cetaria” a Baronissi (Paccheri alla genovese di totano di Praiano), Davide Mea della Taverna del Mozzo a Marina di Camerota (Mezzi paccheri alla Genovese di triglie di scoglio e cacioricotta del Cilento) questi i nomi dei tre innamorati del prodotto.

Ognuno ha interpretato a modo suo questa preziosa cipolla coltivata da sempre nel luogo che ospitò Giambattista Vico, Vatolla appunto, che avrebbe rischiato di essere dimenticata se, come al solito, non fosse arrivata in soccorso la lungimiranza di un editore che pensa sempre al territorio.

Effervescenti le incursioni di Yuri Buono, patron di “Vincanto” a Pompei che ha ricercato il giusto vino per le tre ricette.

Ed ecco qui una “guida” alla scoperta della cipolla rosa tenue all’esterno con cuore bianco dai tenui riflessi rosa, dolcissima e profumatissima. La sua lettura si rivela un viaggio intrigante le cui tappe sono scandite da un percorso poetico che ribalta la concezione di questo bulbo che finalmente occuperà il posto che merita.

(La genovese per la cipolla di Vatolla racconti/ricette/poesie, Edizioni dell’Ippogrifo, Sarno 2017, € 7,00).