La Guida Michelin 2015 diventa social: tutte le novità e le stelle regione per regione

Letture: 183
la Guida Michelin 2015

Guida MICHELIN Italia 2015

60a edizione

La Guida MICHELIN diventa social

Nuova APP gratuita per iOS e Android

In occasione della presentazione della sessantesima edizione della Guida Michelin Italia, Michelin lancia sul mercato la nuova App, che permette di accedere a tutti i ristoranti della Guida Michelin Italia 2015, condividere opinioni e foto con la comunità dei lettori, creare i propri Preferiti ed essere guidati al ristorante scelto da itinerari a portata di click.

A partire da un motore di ricerca multicriteri, MICHELIN Ristoranti propone, gratuitamente, la totalità dei ristoranti selezionati dagli ispettori della Guida Michelin. Nella nuova App si trovano le recensioni degli ispettori, i servizi e le strutture presenti (accesso per disabili, parcheggio, aria condizionata, terrazza), i commenti degli internauti, le foto.

La ricerca è semplice, immediata, personalizzata. Si può cercare per:

  • città, indirizzo, dintorni
  • prezzo
  • tipo di cucina
  • nome del ristorante
  • stelle
  • Bib Gourmand
  • servizi

I risultati sono visibili anche sulla mappa.

Come arrivare: dalla pagina del ristorante si accede direttamente alla visualizzazione dell’itinerario.

Per condividere le proprie esperienze, basta registrarsi a Il mio account MICHELIN, che permette di:

  • scrivere un commento
  • caricare le proprie foto del ristorante
  • creare il taccuino d’indirizzi personale grazie ai Preferiti

Dal 1956, la Guida Michelin Italia è testimone dei cambiamenti del gusto e delle abitudini dei viaggiatori, dei servizi e delle strutture. In sessant’anni, sono cambiati profondamente il modo di viaggiare e le tecnologie.

Nel mondo sempre più connesso degli anni Duemila, la App MICHELIN Ristoranti è lo strumento social che Michelin ha voluto mettere gratuitamente a disposizione di tutti. Non è cambiata la missione di Michelin: contribuire al progresso e allo sviluppo della mobilità, inventando soluzioni sempre nuove e al passo con i tempi, per rispondere alle necessità di tutti i viaggiatori.

Michael Ellis, Direttore Internazionale Guide MICHELIN

In aumento i ristoranti stellati

Nella Guida MICHELIN Italia 2015 sono 332

Con circa 60 novità tra i ristoranti di qualità, l’Italia si conferma la seconda selezione più ricca al mondo.

Sono 2 i nuovi ristoranti **, 27 le new entry * e 30 i nuovi Bib Gourmand.

Siamo felici di festeggiare oggi 60 anni di eccellenza di cucina italiana che da sempre travalica i confini nazionali! Così Michael Ellis, Direttore Internazionale delle Guide Michelin, apre la presentazione della 60a  edizione della Guida Michelin Italia.

Questa edizione presenta due significative novità: le ** che incoronano i ristoranti Il Piccolo Principe di Viareggio (LU) e Tavernia Estia di Brusciano (NA), entrambi guidati da chef campani.

Come in una sinfonia ben orchestrata, il trentaquattrenne chef Giuseppe Mancino, del Piccolo Principe, fa coesistere nei suoi piatti creatività, raffinatezza, tecnica e ottime presentazioni. 

La Taverna Estia è il vero laboratorio del trentunenne chef Francesco, che, con papà Armando, reinventa con grande capacità e finezza elementi della sua terra. Da la Guida Michelin Italia 2015.

Tra le 27 nuove * spiccano per singolarità:

Le tre lune di Calenzano (FI): qui, dopo essere andati in giro per il mondo ad “assorbire” il mestiere in grandi scuole, tre giovani amici toscani si sono ritrovati per realizzare insieme una grande cucina con prodotti di stagione e spunti francesi.

La Macelleria Damini di Arzignano (VI): guadagna la stella il ristorante all’interno di questa macelleria storica, appartenente alla quarta generazione di una famiglia di macellai per passione e competenza.

Il ristorante giapponese IYO di Milano: i classici giapponesi vivono qui in un mondo fluttuante (dal giapponese ukIYO), in cui entrano interpretazioni fusion, creative e occidentalizzate, con un gran finale di dolci europei e frutti asiatici.

L’Imbuto di Lucca: un ristorante nel Museo d’Arte Contemporanea, che ne traduce lo spirito nei piatti. La cucina dello chef Cristiano Tomei, ben radicata nelle tradizioni famigliari, è così creativa e fantasiosa da diventare un vero viaggio di sorprese per i visitatori del museo che non vorranno perdere una sosta qui.

Numeri: novità e curiosità

Sono circa 370 le novità contenute nella 60a edizione della guida Michelin Italia, che propone ai suoi lettori oltre 6.500 esercizi distribuiti su più di 2.000 comuni.

All’alba del 2015 sono sempre più numerosi i giovani chef talentuosi che presentano cucine stimolanti, creative e ricche di contenuti. L’innovazione e la fusione con i sapori orientali rivelano una continua evoluzione del gusto. Potremmo attribuire la tendenza alla globalizzazione, forse. Ma quello che fa la differenza in Italia è che il cambiamento si armonizza perfettamente con gli “ingredienti” di base della nostra cucina, da sessant’anni e oltre: convivialità, attaccamento alla terra, qualità della materia prima, tradizioni famigliari. In una parola: passione.

Sergio Lovrinovich, Caporedattore Guida Michelin Italia

Crescono i ristoranti che offrono un pasto semplice a meno di 25 €.

Sono 1.330 e rappresentano il 50% della selezione.

=        Sono 296 i Bib Gourmand, 30 le novità.

Il simbolo indica gli esercizi che propongono una cucina di qualità, a carattere tipicamente regionale, con un menu completo a meno di 30 € (35 € nelle città capoluogo e nelle località turistiche importanti).

Il panorama stellato della Guida Michelin 2015 si configura così:

*                  27 novità                    totale ristoranti 285

**                   2 novità                      totale ristoranti 39

***                                                         totale ristoranti 8

Per un totale di 332 ristoranti stellati.

Anche in questa edizione spiccano molti giovani talenti, ai quali viene assegnata per la prima volta, o aggiunta, l’ambita stella. Tra le novità, infatti, 11 chef hanno un’età inferiore ai 35 anni.

La Lombardia conferma il suo primato per numero di stellati: 58 ristoranti (2*** 6** 50*). Seguono il Piemonte, con 39 ristoranti (1*** 5** 33*), e la Campania, con 35 ristoranti (6** 29*).

Le regioni più dinamiche, con 7 novità, sono la Toscana, quarta nella classifica generale con 30 stellati (1*** 4** 25*), e la Campania, insieme alla Lombardia la regione con il più alto numero di due stelle.

Diversa è la situazione nella classifica per provincia. Roma balza al primo posto con 20 ristoranti stellati (1*** 2** 17*), insieme a Napoli, che detiene il record di due stelle (6** 14*). Scivola dalla prima alla terza posizione Bolzano, con 19 ristoranti (3** 16*).

Le regioni con più ristoranti Bib Gourmand sono:

Veneto 37 = (1 novità), Emilia Romagna 34 = (5 novità), Lombardia 31 = (2 novità), Piemonte 30 = (4 novità).

 

La Guida MICHELIN

I rigorosi criteri di selezione, applicati in modo omogeneo in 24 Paesi, rendono la Guida Michelin un riferimento nel campo della ristorazione. Gli ispettori Michelin operano in modo anonimo seguendo una consolidata metodologia in tutto il mondo e pagano il conto al ristorante, valutando esclusivamente la qualità della cucina in base a cinque criteri definiti da Michelin: qualità dei prodotti, gusto e abilità nella preparazione dei piatti e nella combinazione dei sapori, cucina rivelatrice della personalità dello chef, rapporto qualità/prezzo e continuità nel tempo e nel menu. Questi criteri sono rispettati dagli ispettori Michelin in Italia, come in Giappone o in Cina e negli Stati Uniti. Ne consegue che la qualità di un ristorante tre stelle è la stessa a Firenze e a New York, così come dev’essere equiparabile la qualità di un ristorante una stella a Napoli e a Londra.

I numeri della Guida MICHELIN Italia 2015

I numeri della Guida MICHELIN Italia 2015

La guida MICHELIN Italia 2015

Le stelle delle regioni

*** (8)

** (39)

* (285)

332

VALLE D’AOSTA (5*)

Località

Prov.

Stelle

Locale

Aosta

AO

*

Vecchio Ristoro
Cogne

AO

*

Le Petit Restaurant
Courmayeur

AO

*

Petit Royal
Gignod

AO

*

La Clusaz
Morgex

AO

*

Café Quinson

LIGURIA (11*)

Località

Prov.

Stelle

Locale

Arenzano

GE

*

The Cook
Arma Di Taggia

IM

*

La Conchiglia
Cervo

IM

*

San Giorgio
Oneglia

IM

     * Agrodolce
San Remo

IM

     * Paolo e Barbara
Imperia / Porto Maurizio

IM

* N

Sarri
Ameglia

SP

*

Mauro Ricciardi alla Locanda dell’Angelo
Albissola Marina

SV

*

21.9
Bergeggi

SV

*

Claudio
Millesimo

SV

*

Locanda dell’Angelo
Noli

SV

*

Il Vescovado

PIEMONTE (1***, 5**, 33*)

Località

Prov.

Stelle

Locale

Acqui Terme

AL

*

I Caffi
Alessandria Spinetta / Marengo

AL

*

La Fermata
Oviglio

AL

*

Donatella
Gavi

AL

* N

La Gallina
Canelli

AT

*

San Marco
Isola D’asti

AT

*

Il Cascinale Nuovo
Tigliole

AT

*

Ca’ Vittoria
Pollone

BI

*

Il Patio
Alba

CN

***

Piazza Duomo
Alba

CN

*

Locanda del Pilone
Benevello

CN

*

Villa d’Amelia
Canale

CN

*

All’Enoteca
Cervere

CN

**

Antica Corona Reale-da Renzo
Mondovi

CN

*

Il Baluardo
Priocca D’alba

CN

*

Il Centro
Santa Vittoria D’alba

CN

*

Savino Mongelli
Santo Stefano Belbo

CN

*

Il Ristorante di Guido da Costigliole
Serralunga D’alba

CN

*

La Rei
Serralunga D’alba Fontanafredda

CN

*

Guido
Treiso

CN

*

La Ciau del Tornavento
La Morra

CN

*

Massimo Camia
Invorio

NO

*

Pascia
Novara

NO

*

Tantris
Orta San Giulio

NO

**

Villa Crespi
Soriso

NO

**

Al Sorriso
Orta San Giulio

NO

* N

Locanda di Orta
Caluso

TO

*

Gardenia
Rivoli

TO

**

Combal.zero
San Maurizio Canavese

TO

*

La Credenza
Torino

TO

*

La Barrique
Torino

TO

*

Casa Vicina-Eataly Lingotto
Torino

TO

*

Magorabin
Torino

TO

*

Vintage 1997
Torino

TO

*

Vo
Torino

TO

* N

Del Cambio
Venaria Reale

TO

*

Dolce Stil Novo alla Reggia
Verbania / Fondotoce

VB

**

Piccolo Lago
Verbania / Pallanza

VB

*

Il Portale
Vercelli

VC

*

Cinzia da Christian e Manuel

LOMBARDIA (2***, 6**, 50*) 

Località

Prov.

Stelle

Locale

Alme’

BG

*

Frosio
Ambivere

BG

*

Antica Osteria dei Camelì
Cavernago

BG

* N

Il Saraceno
Brusaporto

BG

***

Da Vittorio
Chiuduno

BG

*

A’anteprima
Grumello Del Monte

BG

*

Al Vigneto
Trescore Balneario

BG

*

LoRo
Treviglio

BG

*

San Martino
Villa D’alme’

BG

*

Osteria della Brughiera
Calvisano

BS

*

Gambero
Castrezzato

BS

*

Da Nadia
Concesio

BS

**

Miramonti l’Altro
Corte Franca / Borgonato

BS

*

Due Colombe
Desenzano Del Garda

BS

*

Esplanade
Gardone Riviera / Fasano

BS

* N

Lido 84
Gargnano

BS

**

Villa Feltrinelli
Gargnano

BS

*

La Tortuga
Manerba Del Garda

BS

*

Capriccio
Pralboino

BS

*

Leon d’Oro
Sirmione

BS

*

La Rucola
Albavilla

CO

*

Il Cantuccio
Bellagio

CO

*

Mistral
Campione D’italia

CO

*

Da Candida
Como

CO

*

I Tigli in Theoria
Pellio D’intelvi

CO

*

La Locanda del Notaio
Castello  Di Brianza

LC

*

Dac a trà
Lecco

LC

*

Al Porticciolo 84
Vigano’

LC

*

Pierino Penati
Cavenago Di Brianza

MB

**

Devero Ristorante
Seregno

MB

*

Pomiroeu
Cornaredo

MI

*

D’O
Milano

MI

**

Cracco
Milano

MI

**

Il Luogo di Aimo e Nadia
Milano

MI

**

Sadler
Milano

MI

*

Al Pont de Ferr
Milano

MI

*

Alice-Eataly Milano Smeraldo
Milano

MI

*

Innocenti Evasioni
Milano

MI

*

Joia
Milano

MI

*

Tano Passami l’Olio
Milano

MI

*

Trussardi alla Scala
Milano

MI

*

Unico
Milano

MI

*

Vun
Milano

MI

* N

Berton
Milano

MI

* N

Iyo
Canneto Sull’Oglio

MN

***

Dal Pescatore
Mantova

MN

*

Aquila Nigra
Quistello

MN

*

Ambasciata
Certosa Di Pavia

PV

*

Locanda Vecchia Pavia “Al Mulino”
Vigevano

PV

*

I Castagni
Aprica

SO

*

Gimmy’s
Livigno

SO

*

Chalet Mattias
Madesimo

SO

*

Il Cantinone e Sport Hotel Alpina
Mantello

SO

*

La Présef
Villa Di Chiavenna

SO

*

Lanterna Verde
Bormio

SO

* N

Umami
Gallarate

VA

*

Ilario Vinciguerra
Olgiate Olona

VA

*

Ma.Ri.Na.
Ranco

VA

*

Il Sole di Ranco

VENETO ( 1***, 3**, 26*)

Località

Prov.

Stelle

Locale

Cortina D’ampezzo

BL

*

Tivoli
Pieve D’alpago

BL

*

Dolada
Puos D’alpago

BL

*

Locanda San Lorenzo
Sappada

BL

*

Laite
Vodo Cadore

BL

*

Il Capriolo
Pontelongo

PD

*

Lazzaro 1915
Rubano

PD

***

Le Calandre
Selvazzano Dentro

PD

*

La Montecchia
Follina

TV

*

La Corte
Oderzo

TV

*

Gellius
Castelfranco Veneto

TV

* N

Feva
Campagna Lupia / Lughetto

VE

**

Antica Osteria Cera
Scorze’

VE

*

San Martino
Venezia

VE

*

Met
Venezia

VE

*

Osteria da Fiore
Venezia

VE

*

Quadri
Venezia

VE

*

Il Ridotto
Venezia

VE

*

Venissa
Altissimo

VI

*

Casin del Gamba
Lonigo

VI

**

La Peca
Marano Vicentino

VI

*

El Coq
Montecchio Precalcino

VI

*

La Locanda di Piero
Schio

VI

*

Spinechile Resort
Arzignano

VI

* N

Macelleria Damini
Cavaion Veronese

VR

*

Oseleta
Costermano

VR

*

La Casa degli Spiriti
Isola Rizza

VR

**

Perbellini
Malcesine

VR

*

Vecchia Malcesine
Verona

VR

*

Il Desco
Verona

VR

*

Osteria la Fontanina


TRENTINO ALTO ADIGE ( 3**, 24*)

Località

Prov.

Stelle

Locale

Alta Badia / San Cassiano

BZ

**

St. Hubertus
Alta  Badia / San Cassiano

BZ

*

La Siriola
Alta Badia / Corvara

BZ

*

La Stüa de Michil
Appiano sulla Strada del Vino / S. Michele

BZ

*

Zur Rose
Castelbello Ciardes

BZ

*

Kuppelrain
Chiusa

BZ

**

Jasmin
Dobbiaco

BZ

*

Tilia
Falzes / Molini

BZ

*

Schöneck
Merano

BZ

*

Sissi
Merano / Freiberg

BZ

*

Castel Fragsburg
Mules

BZ

*

Gourmetstube Einhorn
Nova Levante

BZ

*

Johannes-Stube
Ortisei

BZ

*

Anna Stuben
Sarentino

BZ

*

Alpes
Sarentino

BZ

*

Terra
Tesimo

BZ

*

Zum Löwen
Tirolo

BZ

**

Trenkerstube
Vandoies

BZ

*

La Passion
Vipiteno

BZ

*

Kleine Flamme
Cavalese

TN

*

El Molin
Giovo

TN

*

Maso Franch
Madonna Di Campiglio

TN

*

Dolomieu
Madonna Di Campiglio

TN

*

Il Gallo Cedrone
Moena

TN

*

Malga Panna
Ronzone

TN

*

Orso Grigio
Trento/ Ravina

TN

*

Locanda Margon
Vigo Di Fassa / Tamion

TN

*

‘L Chimpl

FRIULI VENEZIA GIULIA ( 1**, 7*)

Località

Prov.

Stelle

Locale

Cormons

GO

*

Al Cacciatore-della Subida
Dolegna Del Collio / Ruttars

GO

*

Castello di Trussio dell’Aquila d’Oro
Pasiano Di Pordenone / Cecchini di Pasiano

PN

*

Il Cecchini
San Quirino

PN

*

La Primula
Colloredeo Di Monte Albano

UD

*

La Taverna
Rivignano

UD

*

Al Ferarùt
Ruda

UD

*

Osteria Altran
Udine / Godia

UD

**

Agli Amici

EMILIA ROMAGNA (1***, 1**, 25*)

Località

Prov.

Stelle

Locale

Bologna

BO

*

I Portici
Imola

BO

**

San Domenico
Sasso Marconi

BO

*

Marconi
Savigno

BO

*

Trattoria da Amerigo
Bagno Di Romagna

FC

*

Paolo Teverini
Cesenatico

FC

*

La Buca
Cesenatico

FC

*

Magnolia
Codigoro

FE

*

La Capanna di Eraclio
Codigoro

FE

*

La Zanzara
Ferrara

FE

*

Il Don Giovanni
Modena

MO

***

Osteria Francescana
Modena

MO

*

L’Erba del Re
Modena

MO

*

Strada Facendo
Borgonovo Val Tidone

PC

*

La Palta
Carpaneto Piacentino

PC

*

Nido del Picchio
Piacenza

PC

*

Antica Osteria del Teatro
Parma

PR

*

Inkiostro
Parma

PR

*

Parizzi
Parma

PR

*

Al Tramezzo
Polesine Parmense

PR

*

Antica Corte Pallavicina
Soragna

PR

*

Locanda Stella d’Oro
Cervia / Milano Marittima

RA

*

La Frasca
Quattro Castella / Rubbianino

RE

*

Ca’ Matilde
Rubiera

RE

*

Arnaldo-Clinica Gastronomica
Rimini / Miramare

RN

*

Guido
Torriana

RN

*

Il Povero Diavolo
Pennabilli

RN

*

Il Piastrino

 

TOSCANA ( 1***, 4**, 25*)

Località

Prov.

Stelle

Locale

Cortona

AR

*

Il Falconiere
Firenze

FI

***

Enoteca Pinchiorri
Firenze

FI

*

Ora D’Aria
Firenze

FI

*

Il Palagio
Firenze

FI

* N

La Bottega del Buon Caffè
Firenze

FI

* N

Winter Garden By Caino
Calenzano

FI

* N

Le Tre Lune
Tavarnelle Val Di Pesa

FI

* N

La Torre
Tavarnelle Val Di Pesa / Badia a Passignano

FI

*

Osteria di Passignano
Castiglione Della Pescaia / Badiola

GR

*

Trattoria Toscana-Tenuta la Badiola
Massa Marittima / Ghirlanda

GR

**

Bracali
Montemerano

GR

**

Caino
Porto Ercole

GR

*

Il Pellicano
Saturnia

GR

*

All’Acquacotta
Seggiano

GR

* N

Silene
Marina Di Bibbona

LI

*

La Pineta
Forte Dei Marmi

LU

*

Bistrot
Forte Dei Marmi

LU

*

Lorenzo
Forte Dei Marmi

LU

*

La Magnolia
Lucca

LU

*

Butterfly
Lucca

LU

* N

L’Imbuto
Viareggio

LU

** N

Piccolo Principe
Viareggio

LU

*

Romano
Tirrenia / Calambrone

PI

*

Lunasia
Pescia

PT

*

Atman
Casole D’elsa

SI

*

Il Colombaio
Castelnuovo Berardenga

SI

*

La Bottega del 30
Chiusi

SI

*

I Salotti
Colle Di Val D’elsa

SI

**

Arnolfo
San Casciano Dei Bagni / Fighine

SI

*

Castello di Fighine

UMBRIA (1**, 1*)

Località

Prov.

Stelle

Locale

Perugia

PG

*

Il Postale
Baschi

TR

**

Vissani

MARCHE (2**, 3*)

Località

Prov.

Stelle

Locale

Loreto

AN

*

Andreina
Senigallia

AN

**

Uliassi
Senigallia / Marzocca

AN

**

Madonnina del Pescatore
Fermo

FM

*

Emilio
Macerata

MC

*

L’Enoteca

LAZIO (1***, 3 **, 20*)

Località

Prov.

Stelle

Locale

Acuto

FR

*

Colline Ciociare
Ponza (Isola di)

LT

*

Acqua Pazza
Rivodutri

RI

**

La Trota
Fiumicino

RM

*

Pascucci al Porticciolo
Labico

RM

*

Antonello Colonna Labico
Ladispoli

RM

*

The Cesar
Lido di Ostia

RM

* N

Il Tino
Roma

RM

***

La Pergola
Roma

RM

**

Oliver Glowig
Roma

RM

**

Il Pagliaccio
Roma

RM

*

Acquolina Hostaria in Roma
Roma

RM

*

All’Oro
Roma

RM

*

Antonello Colonna
Roma

RM

*

Il Convivio-Troiani
Roma

RM

*

Enoteca la Torre
Roma

RM

*

Giuda Ballerino
Roma

RM

*

Glass Hostaria
Roma

RM

*

Imàgo
Roma

RM

*

Metamorfosi
Roma

RM

*

Pipero al Rex
Roma

RM

*

La Terrazza
Roma

RM

* N

Aroma
Roma

RM

* N

Stazione di Posta
Acquapendente / Trevinano

VT

*

La Parolina

CAMPANIA ( 6**, 29*)

Località

Prov.

Stelle

Locale

Vallesaccarda

AV

*

Oasis-Sapori Antichi
Sorbo Serpico

AV

*

Marenna’
Telese

BN

*

Krèsios
Caserta

CE

*

Le Colonne
Vairano Patenora

CE

*

Vairo del Volturno
Brusciano

NA

** N

Taverna Estia
Capri (Isola di) / Anacapri

NA

**

L’Olivo
Capri (Isola di) / Anacapri

NA

*

Il Riccio
Ischia (Isola d’) / Casamicciola Terme

NA

**

Il Mosaico
Ischia (Isola d’) / Lacco Ameno

NA

*

Indaco
Massa Lubrense / Nerano

NA

**

Quattro Passi
Massa Lubrense / Nerano

NA

*

Taverna del Capitano
Massa Lubrense / Termini

NA

* N

Relais Blu
Napoli

NA

*

Il Comandante
Napoli

NA

*

Palazzo Petrucci
Quarto

NA

*

Sud
Sant’agata Sui Due Golfi

NA

**

Don Alfonso 1890
Sorrento

NA

*

Il Buco
Sorrento

NA

*

Terrazza Bosquet
Pompei

NA

* N

President
Vico Equense

NA

*

L’Accanto
Vico Equense

NA

*

Antica Osteria Nonna Rosa
Vico Equense

NA

*

Maxi
Vico Equense / Marina Equa

NA

**

Torre del Saracino
Capri

NA

* N

Mammà
Amalfi

SA

*

La Caravella
Caggiano

SA

*

Locanda Severino
Eboli

SA

*

Il Papavero
Maiori

SA

*

Il Faro di Capo d’Orso
Mercato San Severino

SA

*

Casa del Nonno 13
Paestum

SA

*

Le Trabe
Positano

SA

*

La Sponda
Positano

SA

*

Zass
Ravello

SA

*

Rossellinis
Ravello

SA

* N

Il Flauto di Pan

ABRUZZO (1***, 5*)

Località

Prov.

Stelle

Locale

Castel Di Sangro

AQ

***

Reale
L’aquila

AQ

*

Magione Papale
Guardiagrele

CH

*

Villa Maiella
San Salvo / San Salvo Marina

CH

*

Al Metrò
Civitella Casanova

PE

*

La Bandiera
Pescara

PE

*

Café les Paillotes

PUGLIA (6*)

Località

Prov.

Stelle

Locale

Alberobello

BA

*

Il Poeta Contadino
Conversano

BA

*

Pashà
Monopoli

BA

*

Angelo Sabatelli
Andria

BA

*

Umami
Carovigno

BR

*

Già Sotto l’Arco
Ceglie Messapica

BR

*

Al Fornello-da Ricci

CALABRIA (4*)

Località

Prov.

Stelle

Locale

Catanzaro

CZ

*

Antonio Abbruzzino
Strongoli

KR

*

Dattilo
Marina Di Gioiosa Jonica

RC

*

Gambero Rosso
Vibo Valentia / Vibo Valentia Marina

VV

*

Lapprodo

SICILIA (4**, 8*)

Località

Prov.

Stelle

Locale

Licata

AG

**

La Madia
Caltagirone

CT

*

Coria
Taormina

ME

**

Principe Cerami
Taormina Lido di Spisone

ME

*

La Capinera
Eolie / Vulcano

ME

* N

Cappero
Palermo / Mondello

PA

*

Bye Bye Blues
Bagheria

PA

* N

I Pupi
Terrasini

PA

* N

Il Bavaglino
Modica

RG

*

La Gazza Ladra
Ragusa

RG

**

Duomo
Ragusa

RG

**

Locanda Don Serafino
Ragusa

RG

*

La Fenice

SARDEGNA (2*)

Località

Prov.

Stelle

Locale

Portoscuso

CI

*

La Ghinghetta
Siddi

VS

*

S’Apposentu

SAN MARINO (1*)

Località

Prov.

Stelle

Locale

San Marino

SMR

m

Righi la Taverna

 

Perde ** nella guida  MICHELIN 2015

Località

Prov.

Locale

Motivazione

Reggiolo

RE

Il Rigoletto

Non più in guida

Da ** a * nella guida  MICHELIN 2015

Località

Prov.

Locale

Motivazione

Verona

VR

Il Desco

Porto Ercole

GR

Il Pellicano

Cambio Chef

Perdono la * nella guida  MICHELIN 2015

Località

Prov.

Locale

Motivazione

Montecarotto

AN

Le Busche

Cessata attività

Asti

AT

Gener Neuv

Cessata attività

Nusco

AV

La Locanda di Bu

Cessata attività

Bari

BA

Bacco

Cessata attività

Modena

MO

Osteria del Mare

Cessata attività

Potenza

PZ

FrankRizzuti

Cessata attività

Alassio

SV

Palma

Cessata attività

Bergamo

BG

L’Osteria di Via Solata

Bergamo

BG

Roof Garden
Ostuni

BR

Cielo

Gardone Riviera

BS

Villa Fiordaliso

Selva di Valgardena

BZ

Alpenroyal Gourmet

Pula

CA

Belvedere

Grinzane Cavour

CN

Al Castello

San Casciano V. di Pesa

FI

La Tenda Rossa

Taormina

ME

Bellevue

Castiglione delle Stiviere

MN

Osteria da Pietro

Cartoceto

PU

Symposium

Roma

RM

Agata e Romeo

Cava dei Tirreni

SA

Pappa Carbone

Castellina in Chianti

SI

Albergaccio di Castellina

Trento

TN

Scrigno del Duomo

Madonna di Campiglio

TN

Stube Hermitage

Confermano la * nella guida  MICHELIN 2015 con cambio di Chef

Località

Prov.

Locale

Nuovo Chef

Milano

MI

Unico

Felice Lo Basso

Aprica

SO

Gimmy’s

Thomas Raggi

Oneglia

IM

Agrodolce

Augusto Valzelli

Nova Levante

BZ

Johannes Stube

Teodor Falser

Casole D’Elsa

SI

Il Colombaio

Maurizio Bardotti

Pescara

PE

Caffè les Paillottes

Matteo Iannaccone

Vico Equense

NA

Maxi

Domenico Iavarone

Trasferimenti

Località

Prov

Locale

Da

Barolo

CN

Locanda nel Borgo Antico

A

La Morra

CN

Massimo Camia

Da

Nervi

GE

The Cook

A

Arenzano

GE

The Cook

Da

Isola Rizza

VR

Perbellini

A

Verona

VR

Perbellini

 

Le nuove stelle

Le stelle cadute

I Bib Gourmand

Un commento

  • Giancarlo

    (6 novembre 2014 - 12:32)

    Sinceramente mi aspettavo la stella per Pietro Parisi

I commenti sono chiusi.