Olio spagnolo venduto come l’acqua: prendi sei e paghi cinque

Letture: 112
Confezione di Olio Carbonell

di Antonio G. Lauro

Ci siamo! Uno dei punti più bassi del settore olio di oliva è stato toccato! Infatti, si va “Sempre più in basso” (parafrasando Mike Bongiorno)! Oggi, in Spagna (ma presto in Italia e nel resto del Mondo?) l’olio di oliva (miscela di oli raffinati e vergini), viene venduto come l’acqua minerale, in confezioni da 6 bottiglie da un litro… ed una bottiglia è gratis! E la società non si ferma qui.

L’olio Carbonell (questa l’azienda), fa tanto, ma tanto bene alla salute che, sulla confezione, ecco comparire un inequivocabile “NUTRE y ALIMENTA! Il prezzo non è poi così male, visto che spunta € 2,44/litro… E per un olio miscelato, è grasso che cola! Ma chi lo commercializza? L’azienda è la Carbonell (Gruppo SOS – Deoleo), famosa per aver acquisito, nel tempo, marchi storici italiani come Bertolli, Carapelli e Sasso, per intenderci. La Carbonell, leggo sul sito ufficiale SOS, è un’antica società spagnola (Cordoba) di commercializzazione di olio di oliva e quest’anno è “sponsor” in Formula Uno del team spagnolo F1 HRT. L’azienda, “Caratterizzata da uno spiccato spirito internazionale sin dagli inizi nel 1866, oggigiorno è il marchio d’olio d’oliva spagnolo più venduto al mondo, presente in oltre 50 Paesi. La sua attività non si limita solamente al mercato dell’olio, ma comprende anche i settori delle olive e degli aceti”. Cosa aspettarci ancora? Non oso dirlo, ne crederlo… Aspetto fiducioso una levata di scudi del settore, che non arriverà mai.

4 commenti

  • orfeo soldati

    (21 agosto 2012 - 21:11)

    Purchè in etichetta sia riportata la VERA composizione non vedo alcun problema, no? E’, semmai, un problema di NAS.
    Gli olii spagnoli e greci (parlo degli EVO) sono ottimi e possono competere tranquillamente con Toscana,Puglia e Cilento…. A questo punto, vinca il più conveniente.

  • Daniele

    (21 agosto 2012 - 22:01)

    Ma cosa può essere …. Bohhh

    • orfeo soldati

      (21 agosto 2012 - 23:01)

      Dubito che a quel prezzo sia EVO (ma, ripeto, è un problema di etichetta e di N.A.S. ).
      Dal mio lungo soggiorno in Spagna, comunque ricordo che un ottimo EVO non superava i 3,5/ 4 € per litro. Magari oggi dopo tre anni costa qualcosa in più….

  • gaspare

    (24 agosto 2012 - 00:29)

    l’olio evo è una cosa.
    l’olio vero è un’altra.

I commenti sono chiusi.