Pasticceria Coppola ad Eboli: una pasticceria che piacerebbe ai Fratelli Grimm

19/11/2016 5.3 MILA

 

15110348_602725576577360_2686685721452192283_o
Boom, macarons, sfogliatelle

di Bruna Sapere 

La Pasticceria Coppola è una piacevolissima scoperta nata da una discussione familiare.

“Andiamo a fare colazione al bar, ho voglia di un buon cornetto”, la discussione è stuzzicata proprio da questa frase. Il problema di oggi è che al bar o in pasticceria ci propinano quasi sempre cornetti surgelati. Dobbiamo sperare, quindi, che usino un buon prodotto senza però avere garanzia di un buon risultato. Ah no? Eh, no! Occorre che tempi e cotture siano giusti. Sembrerebbe scontato ma non lo è. A volte capita, ad esempio, che i cornetti siano infornati con altri prodotti, magari con le sfoglie, che richiedono temperature più basse. Risultato? Sfoglia asciutta, cornetto umido, colazione rovinata. Un amico ascolta la nostra conversazione e ci invita a seguirlo.

Arriviamo ad Eboli, in Via Nazionale. Ci troviamo di fronte ad un’insegna semplice e lineare che riporta: dal 1968 Pasticceria Coppola. Entriamo. Stupore. Tre giovani donne, umili e sorridenti, dalla voglia di raccontare e raccontarsi. Roberta, che ha rilevato l’attività di famiglia, al banco e le sue due nipoti, Federica e Andrea, di 28 e 23 anni, in laboratorio. Ci ispirano subito simpatia, spieghiamo, così, il motivo che ci ha condotte da loro.

15111030_602725436577374_5679184898135254781_o
Pasta di mandorla, crostate, mignon

Sorride, Roberta. “Oh no, qui nulla di surgelato. Nessuna base già pronta, solo materie prime fresche e di qualità, proprio come ci ha insegnato il nonno. Per i nostri prodotti da forno usiamo solo il lievito madre che ci ha donato il Maestro Igino Massari”. Allora il mondo non sta andando completamente a rotoli. In vetrina davvero un bell’assortimento per una ricca prima colazione: cornetti, brioches, sfoglie, graffe, bomboloni, fagottini, semplici, ripieni alla crema, al pistacchio, alla marmellata. Ci sono, poi, la piccola pasticceria secca, mignon, crostate, torte. Mi sento un po’ la Gretel dei Fratelli Grimm quando, dopo aver vagato per la foresta, trova, in una radura e in maniera completamente inaspettata, una casetta interamente realizzata da golosi dolci.

15025247_602725896577328_8925023443473978049_o
Boom: sfogliatella con crema dal caratteristico aroma di marsala

Ordiniamo un po’ di tutto. Siamo davvero curiose di gustare le loro realizzazioni che nascono dagli insegnamenti del nonno, abbinati alle tecniche acquisite attraverso i corsi di Massari e Zoia. Roberta ci consiglia di assaggiare il Boom, simbolo della loro pasticceria: sfogliatella, preparata interamente in laboratorio, ripiena da una crema vellutata dal caratteristico aroma di marsala, nata per caso più di 30 anni fa dalla sperimentazione e dall’unione di due creme.

15025296_602726153243969_816511852157078903_o

Ad incuriosirci un dolce a metà strada tra il mignon e la pralina. Chiediamo di più. Le giovani hanno preso ispirazione da un dolce al cucchiaio di Gianluca Fusto – maestro pasticciere simbolo della pasticceria italiana contemporanea – e lo hanno personalizzato riproducendo una scala di tre consistenze diverse di pregiato cioccolato monorigine al 70%. Federica ci dice che il prossimo anno prepareranno anche le scorzette di agrumi candite, in special modo limoni, da utilizzare nel Panettone Limone e Mandorla ispirato alla ricetta di Igino Massari e modificato da Andrea, che dialoga continuamente con i suoi lievitati.

15042121_602726169910634_646643570147843877_o
babà

Non c’è che dire, abbiamo trovato genuinità, grande attenzione alle materie prime, personalità e voglia di migliorarsi. In bocca al lupo ragazze!

Il bar pasticceria è aperto tutti i giorni dalle 7.00 alle 21.00 dal lunedì al sabato e dalle 7.00 alle 14.00 di domenica.

15138509_602725879910663_1417851959064511142_o
Brioches e cornetti

 

Pasticceria Coppola

Via Nazionale 10/14 Eboli – SA

Tel.: 0828 33 23 35

www.facebook.com/boomcoppola