L’impasto semi integrale perfetto con il video di Antonio Polichetti

11/9/2017 2.7 MILA
Polichetti, pizza
Polichetti, pizza

di Francesca Faratro

La Pizzeria Polichetti di Roccapiemonte è fra quelle più frequentate della provincia di Salerno, diretta dal giovane Antonio che insieme a suo padre, stanno portando avanti la loro generazione di pizzaioli.

La loro è quella 2.0, incentrata sulla qualità, sulla continua ricerca dei migliori Presidi Slow Food, i prodotti di stagione e gli abbinamenti che esaltino al meglio la bontà della farina utilizzata.

Parlare con i Polichetti diventa un bel viaggio nel mondo  della pizza vissuto da diverse generazioni: la scelta del pomodoro da utilizzare, l’aglio invece della cipolla o un fornitore rispetto ad un altro.

Nel complesso, la loro è una pizza “che si fa mangiare” – una, due o tre, l’importante è far decidere il gusto ai maestri pizzaioli, i quali proporranno diverse opzioni, tutte diverse fra loro e da assaggiare dividendole con gli altri commensali.

Non solo le varianti classiche ma da provare sono le pizze firmate Polichetti, quelle che cambiano da stagione a stagione e che si differenziano singolarmente per qualche elemento , non comune, che le esalti rispetto alle altre e numerose pizze preparate sul territorio.

L’impasto del disco di pasta è ben lievitato, con un tempo medio di 60 ore e contraddistinto da una estrema leggerezza che rende la pizza, un prodotto da consumare facilmente senza incorrere nelle solite controindicazioni che un lievitato solitamente può apportare all’organismo

La prima ad essere presentata, è quella con provola, fagiolini saltati in padella, patate e polvere di aglio bruciato. Estremi rimandi alla tradizionale preparazione che vede i fagiolini sposarsi al tubero, caratterizzati dalla punta dell’aglio, elemento che ritroviamo sulla pizza sotto forma di polvere che ben si inserisce, senza mai prevalere ma donando, anzi, una buona nota di freschezza.

Polichetti, fagiolini soffritti, patate e polvere di aglio bruciato
Polichetti, fagiolini soffritti, patate e polvere di aglio bruciato

La seconda pizza è con provola e provolone di pecora aromatizzato alle bacche di ginepro, il tutto cosparso da scaglie di tartufo scorzone di Bagnoli Irpino. Qui c’è la montagna, i pascoli settembrini dell’Alta Irpinia e la consistenza del provolone che, nel forno, si scioglie senza mai perdere la delicatezza, accentuata dalle bacche di ginepro. Una buona pizza questa, per gli amanti dei sapori decisi e allo stesso momento delicati.

Polichetti, provolone di pecora alle bacche di ginepro e tartufo nero di Bagnoli
Polichetti, provolone di pecora alle bacche di ginepro e tartufo nero di Bagnoli

Il terzo disco di pasta è più estremo e completa la scala di sapori puntando verso quelli più decisi e sapidi. La proposta stavolta è con una base di mozzarella di bufala, pancetta stufata di maialino casertano, datterino giallo semi secco e blu di bufala. Un abbinamento per palati forti e alla ricerca dell’innovazione fatta però dai prodotti semplici. I pomodorini gialli, anche se leggermente avanti con l’acidità, puliscono e sgrassano il palato dalle note untuose della pancetta e del blu di bufala per un finale, che si lascia ricordare.

Polichetti, mozzarella di bufala, pancetta stufata di maialino casertano , datterino giallo semi secco e blu di bufala
Polichetti, mozzarella di bufala, pancetta stufata di maialino casertano , datterino giallo semi secco e blu di bufala

Ma parlare di Polichetti, è anche seguire il giovane maestro pizzaiolo nella sua nuova esperienza: la sua voglia di raccontare e far conoscere ai clienti l’arte della pizza, ha creato da solo qualche mese un blog un’iniziativa giovane, nata non solo per trasmettere nozioni e consigli sulla pizza ma anche una buona vetrina dove attraverso formati video, il giovane Antonio insegna ai lettori proprio a preparare una buona pizza a regola d’arte!


E allora cosa aspettate, guardate il video e provate a casa vostra la preparazione di una buona pizza!

 

Pizzeria Polichetti
Via Calvanese, 92
84086 Roccapiemonte (SA)
Tel. 081 3231035
lapizzadipolichetti@gmail.com
Aperto solo la sera dal martedi alla domenica

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *