Presentata Slow Wine 2012 a Villa Caracciolo

Letture: 137
Da sinistra: Luciano Pignataro, Giuseppe Mandarano, Antonio Puzzi, Giancarlo Gariglio, Gaetano Pascale

Esordio di Slow Wine a Villa Caracciolo. La Guida di Slow Food presenta grandi novità: una mini edizione in tedesco in cui sono inserite le chiocciole, una in arrivo in inglese, contatti in Germania e Spagna per fare edizioni simili con i produttori di quei paesi e, a febbraio una grande giornata con le cento cene per presentare in contemporanea in tutta Italia le guide  Osterie e Slow Wine.

Il Vesuvio visto da Villa Caracciolo a Posillipo

Presenti i produttori premiati con la chiocciola, i vini in grande spolvero. Una bella giornata, l prima di numerose che passeremo insieme: prossima presentazione: il 13 nelll’ex tabacchificio restaurato di Pontecagnano, organizzata dalle Condotte diSalerno e Monti Picentini.

La sala

La degustazione
L’affollato banco di assaggio
Da sinistra: Nicola Venditti e Prisco Apicella
Vincenzo Di Meo, La Sibilla
Lello Del Franco sl banco di assaggio di Nanni Copè, Pietracupa e Villa Raiano
I vini di Antico Castello e Mastroberardino
Patrizia Marziale, Montevetrano
I vini di Tenuta San Francesco, Cantine Lonardo e Aia dei Colombi
Giuseppe Fortunato, Contrada Salandra
Benny Sorrentino
Ida Budetta, San Giovanni
Milena Pepe

Foto di Novella Talamo

2 commenti

  • Mimmo Gagliardi

    (4 dicembre 2011 - 09:51)

    Interessantissimo il concetto scaturito dagli interventi: maggiore attenzione al produttore, quindi al territorio di cui i vitigni (e quindi il vino) sono espressione diretta, rispetto al prodotto in se per se.
    E’ interessante vedere alla lunga l’applicazione di tale metodologia di schedulizzazione influenzerà il modo di fare guide….noi saremo qui a vedere, intanto ci piace Slow Wine.

  • Monica Piscitelli

    (4 dicembre 2011 - 11:08)

    Una splendida giornata, per fortuna che foto e testo raccontano tutto, anchew per me che questa volta mancavo. Viva Slow Wine e il bel gruppo coordinato da Luciano. m.p.

I commenti sono chiusi.