Presentato a Identità Golose le Strade della Mozzarella

Letture: 88
La presentazione delle Strade della Mozzarella a Identità Golose

 

Gennaro Esposito e Aimo Moroni ospiti d’onore della Mozzarella di Bufala Campana DOP

C’è un fil rouge che unisce Identità Golose alle Strade della Mozzarella (Paestum 6-8 maggio), un rapporto che si va consolidando di anno in anno e che ha visto il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP scegliere l’evento milanese per illustrare il calendario della tre giorni che vedrà Paestum al centro dell’universo gastronomico italiano.

L’incontro è risultato particolarmente interessante anche grazie alle proposte lanciate dai due ospiti d’eccezione: gli chef Gennaro Esposito e Aimo Moroni. Se lo stellato di Vico Equense ha sottolineato l’importanza di un prodotto come la Mozzarella di Bufala Campana DOP per l’intero territorio, Aimo ha fatto appello al mondo delle istituzioni affinché lavorino più alacremente alla promozione e divulgazione delle eccellenze agroalimentari italiane. Ma soprattutto i due grandi chef insieme hanno lanciato un appello all’utilizzo della Mozzarella di Bufala Campana DOP, per una pizza veramente di qualità, che sia preparata con un ridotto contenuto di liquido di governo.

“Fa piacere notare come le politiche del Consorzio siano in sintonia con le esigenze dell’alta ristorazione – ha ribadito Antonio Lucisano, Direttore del Consorzio – infatti il nuovo disciplinare, purtroppo fermo nei tavoli istituzionali da un anno, prevede la realizzazione di un prodotto DOP ideato proprio per la pizza, con caratteristiche che vengono incontro alle richieste del mondo della ristorazione”.

A chiudere l’incontro Albert Sapere, ideatore con Barbara Guerra delle Strade della Mozzarella.

“L’obiettivo dell’evento di Paestum – ha dichiarato Sapere – è quello di coniugare sempre più alta ristorazione e prodotti di qualità. Realizzarlo al Sud è una sfida doppiamente stimolante”.

Per il programma della manifestazione: www.lestradedellamozzarella.it/programma